1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao.Mi viene notificata ingiunzione di pagamento per fornitura acqua relativa a una società di cui ero socio.ma relativa ad anni in cui avevo già ceduto le quote.per cui tutti gli estremi per opporsi.Assurdo mai arrivata prima una lettera di sollecito subito ingiunzione.in oltre si tratta di fattura 2011.2012 e 13.
    il termine prescrizione è 5 anni.....quindi quelle richieste 2011 già prescritte.mi chiedo:faccio opposizione devo pagare contributo unificato...qualcuno esperienza in merito?grazie mille.
     
  2. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti.Mi è sorto un dubbio.
    Allora notificata ingiunzione di pagamento per fornitura acqua.mi oppongo in quanto richiedono fatture di anni in cui non ero più socio inoltre alcune fatture sono 2011 quindi prescritte.mi chiedo:ho letto varia giurisprudenza alcuni parlano di ricorso altri di citazione.io propendo per fare citazione in opposizione,notificare all'azienda erogatrice di acqua e iscrivere causa a ruolo(gdp quindi posso farlo anche giorno udienza...magari risparmio contributo unificato).Spero in Vostri lumi!!!!
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non esiste obbligo in tal senso...hai "usato" una cosa, hai ricevuto il conto...sai che devi pagare. I solleciti sono una cortesia non dovuta.

    Se avevi precedentemente ceduto le quote comunica il fatto con copia dei documenti a supporto.
     
  4. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Infatti provo a portare copia cessione quote con 2 righe ove chiedo annullamento...non vorrei però convenga fare opposizione a tutti gli effetti ..cosa mi consigli?
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Premesso che se non eri proprietario/socio nulla dovevi (e nemmeno Decreto Ingiuntivo potrà essere validato)...puoi certamente giocare d'anticipo e affidarti ad un legale....il portafoglio è tuo.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La richiesta con la messa in mora deve avvenire con raccomandata A.R. non con lettera.
     
  7. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non ho compreso cosa intenda dire Gianco.Qui non si tratta di sollecito pagamento.si tratta che è stata notificata ingiunzione di pagamento.
     
  8. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Quindi bisognerebbe fare opposizione a decreto ingiuntivo.ma come dice Dimaraz forse cosa migliore è portare atto di cessione quote ossia nulla è dovuto
     
  9. moralista

    moralista Oggi è il mio Compleanno!

    Professionista
    se riesci a dimostrare che non eri più socio (non comproprietario) non dovresti aver problemi, inviando il tutto alla società erogatrice della fornitura dell' acqua
     
  10. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Fai conto che ingiunzione riguarda fatture del 2011.io ho atto di cessione quote 2010.Per cui non ero più socio....
    Pensavo di fare così.recarmi alla società con atto di cessione quote....e anch eun'istanza in cui spiego i motivi e richiedo annullamento.Poi i 30 giorni per fare opposizione non sono tassativi per cui se vedo che non si riesce faccio opposizione.
    Fai conto che sull'ingiunzione è indicato entro 30 gg.fare opposizione al giudice di pace....conconcordi con il mio modo di agire?grazie
     
  11. moralista

    moralista Oggi è il mio Compleanno!

    Professionista
    incomincia andare dalla società e fai vedere quello che possiedi nella cessioni delle quote, poi vedi il da farsi, altrimenti si continua a discutere solo su utopie
     
  12. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Porto atto cessione quote e ovviamente istanza ove spiego il fatto onde faciliare il tutto e avere annullamento....sai con queste società----non si sa mai....
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sei tu che parli di lettera di sollecito.
     
  14. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Intendo non è mai arrivato un sollecit:shock:ra parliamo che è stata notificata ingiunzione di pagamento
     
  15. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Un dubbio mi è venuto:nel mio caso si tratta di consumi acqua.io ho ceduto le quote nel 2010.la fattura è del 2011.non sono tenuto a pagarla.inoltre mi pare pure essersi prescritta la fattura. essendo trascorsi 5 anni.
     
  16. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Credo che ti debba opporre, altrimenti la pratica va avanti con conseguenti costi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina