1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti.
    Ho un problema con la mia inquilina che, come ho scritto sopra, non solo è morosa, ma mi sta pure distruggendo l'appartamento.

    Circa un mese fa, mi son vista arrivare a casa una raccomandata da parte dell'amministratore condominiale, in cui minacciava azioni legali perchè la mia inquilina ha trasformato l'appartamento in un ricovero per animali. Nel condominio sono apparse le pulci ed è stata chiamata l'USL che però, mossa a pietà perchè ha iniziato a piangere alludendo alla sua terribile situazione di senza lavoro, depressa ecc. e si consolava tenendo animali nell'appartamento, non ha fatto a lei alcun verbale.
    La situazione è critica perchè pare che non si accontenti di due o tre gatti, ma pare abbia più di una decina di animali diversi.
    Il vicino reclama danni alle tubature per occlusione derivante dalle cose improponibili che lei getta giù per lo scarico! Il condominio a fatto pulire a spese mie (dato che lei non paga) tutti gli spazi comuni imbrattati di escrementi di animali.
    E lei non se ne va.

    Ora i vicini mi hanno detto che non vedono più nessuno dimorare nell'appartamento e che lei viene qualche volta forse per dare da mangiare a questi animali.
    A me ha promesso più volte di lasciare l'appartamento, ma si fa negare al telefono ed io non riesco neppure ad entrare per controllarne lo stato.
    Io sono rimasta senza lavoro e vorrei vendere l'appartamento, ma non so come fare per farla andare via.
    Intimarle lo sfratto, considerando il suo stato di salute, sarebbe come intentare causa perchè piove... Ed il rischio è che per ripicca (essendo nullatenente) mi distrugga ancor più l'appartamento prima che avvenga lo sfratto.

    Esiste un modo legale per provare che essa non dimora più nell'appartamento ed entrare per poter verificare se effettivamente lo adibisce a ricovero per animali, in modo da poter accellerare la sua uscita?

    In accordo coi vicini, non potrei far intervenire le forze dell'ordine per entrare nell'appartamento (dato che lei si nega) e poter verificare coi miei occhi lo stato?

    Se lei effettivamente lo adibisse a ricovero animali, potrei sfrattarla in modo veloce?

    Grazie a chi mi risponderà, sono disperata!
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se è morosa procedi con la richiesta dello sfratto, non credo ci sia qualche scorciatoia se l'appartamento è adibito a ricovero animali, ma puoi sentire nuovamente l'Asl, almeno gli animali forse saranno allontanati.
     
  3. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Purtroppo non ci sono prove che le pulci provenissero dal suo appartamento e lei non si fa più vedere.
    E poi dovrebbero essere i vicini a lamentarsi di nuovo, perchè se faccio una denuncia e loro non trovano nulla...
    Io, non potendo entrare, non so cosa tenga lì dentro...

    Ma è possibile che lei non si faccia trovare e mi impedisca perciò di controllare lo stato dell'appartamento? E' legale dopo una raccomandata del condominio?
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La visita di controllo nell'appartamento in affitto è difficile da effettuarsi, se non si è previsto per contratto, solo in caso di fondati motivi e neppure dal proprietario, ma da tecnici nel caso di rotture o spandimenti, può essere prevista la visita in caso di risoluzione contratto in ore e giorni prefissati (1 o 2 volte alla settimana per 2 - 3 ore) per permettere la visita agli interessati all'affitto
     
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quello che mi dispiace è che sei tu che rispondi dei guai altrui. Come ha fatto il condominio a convincerti che devi pagare tu i danni causati da altri? Sei tu che hai la tutela della signora? sei tu a cui un giudice tutelare si può rivolgere? Ma cosa si sono messi in testa i tuoi condomini? fatti ridare indietro tutti i tuoi soldi!! immediatamente!! ma guarda un pò!! e se questa uccide qualcuno, che sei tu che vai in galera? ehi! ma se ne sentono di stranezze in giro!!
     
  6. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Nel contratto è specificato che io posso richiedere una visita in qualsiasi momento.
    Peccato che l'inquilina faccia apposta a non farsi trovare.

    Purtroppo, essendo io proprietaria dell'appartamento, rispondo delle spese comuni che lei non paga. Quindi oltre il danno, la beffa!!

    Sta adibendo l'appartamento a "stalla" per animali, non paga l'affitto, ha fatto danni agli altri condomini, non si fa trovare e ha tutti i diritti di continuare a disporre dell'appartamento comunque!
    Non gliene frega nulla di nulla se la cito in tribunale, tanto non ha niente da perdere e lo sa benissimo. Spenderei soldi inutilmente.

    Io vorrei solo sapere se esiste un modo, in accordo anche con gli altri condomini, per poter provare che lei non sta abitando più lì e che usa l'appartamento per fini che non sono da contratto e quindi non abitativi.
    In quel caso potrei sfrattarla subito o magari far intervenire i carabinieri?

    Ma si può adibire un appartamento ad un ricovero per animali????
    Sono veramente disperata!!!
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    a meno che non ci sia una postilla nel vostro contratto oppure nel regolamento contrattuale condominiale non credo che tu possa fare molto. hai detto che è già intervenuta l'asl, questa istituzione è l'unica che potrebbe intervenire (per questioni di salute pubblica. le spese comuni se non sono specificate sul contratto d'affitto toccano a te. Ma si tratta di spese comuni non di danni causati dall'inquilina. O meglio hai pagato insieme agli altri non hai risposto tu degli atti della trua inquilina?
     
  8. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Io ho pagato le spese per la pulizia straordinaria delle scale, atrio ecc., oltre che tutte le spese comuni che lei non sta pagando.
    In più ho ricevuto una raccomandata dell'amministratore paventando causa per una rottura di tubature dell'appartamento a fianco, provocata da schifezze che lei ficca giù per lo scarico....
    Mi sono informata e, se lei non ha nulla, i condomini possono farmi causa in quanto proprietario, anche se io non sapevo nulla finchè non c'è stata la riunione condominiale ed il relativo verbale e nulla posso fare perchè lei non mi fa entrare nell'appartamento.
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    si rompe una tubatura all'appartamento di fianco e se la prendono con questa infelice?
    E chi lo dice che è lei che ficca nello scarico schifezze? se l'appartamento è di fianco o è colpa del conduttore dell'appartamento o di quello del piano di sopra. Tu in ogni caso ne rispondi come gli altri. Anzi dì all'amministratore di andare a vedere se l'appartamento in questione, per problemi idraulici o quant'altro, può pregiudicare la sicurezza della palazzina. Il nuovo regolamento di condominio dà la possibilità all'amministratore di elevare multe molto salate. Sono multe personali non ai proprietari. Ognuno risponda dei suoi comportamenti. Ricorda
     
  10. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    fai chiamare la questura o i carabinieri da qualche condomino facendo dire che non la vedete da qualche giorno e ogni tanto si sente una puzza,insomma fate capire che potrebbe essere morta all'interno cosi' la aprono per forza........
     
  11. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Se a qualcuno interessasse l'epilogo...
    Ho parlato con i carabinieri, facendogli presente che lei non abitava più nell'appartamento, ma che c'era una puzza insopportabile e probabilmente ci teneva dentro animali.
    Non so se sono stati loro o se lei alla fine abbia trovato altro, fatto sta che mi ha riconsegnato le chiavi dell'appartamento e ha firmato la disdetta.
    Quando sono entrata nell'appartamento (che lei aveva appena fatto ridipingere), sono dovuta correre fuori dall'odore orripilante e schifoso. Una finestra era rotta con la muffa nel vetro, gli infissi tutti gonfi e rovinati, le porte interne piene di graffi di animali e in stato pietoso!
    Ho lasciato aperto le finestre per 3 giorni di fila, ma la puzza permaneva.

    Alla fine ho staccato tutti i battiscopa dal muro e sono morta! C'erano escrementi di topo, gatto e non so che altro, assieme a vermi striscianti!!!
    Mi è venuto da vomitare!!! Non so come abbiano fatto i servizi sociali e l'USL a lasciare una persona con una bambina piccola in quelle condizioni! (Tenete presente che sono venuta a sapere dai vicini che persino la scuola aveva chiamato i servizi sociali perchè la piccola era piena di pulci, pidocchi e sporcizia).

    Tanto lei è mezza pazza e senza lavoro.... Oltre il danno la beffa!!!
    Mi ha letteralmente rovinato un appartamento nuovo! Ecco la legge italiana come ci tutela!!!
    UNA VERGOGNA!!!!
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    quel che ti è accaduto certamente mi trova solidale, troveresti solidali tutti..., però a quel che dici ti sei trovata in una situazione sui generis. Se questa povera e infelice donna (Me la devi lasciar passare purtroppo - parlo bene io eh! che non sto nei tuoi panni!) è venuta ad abitare in un tuo appartamento, abbine pietà!
     
  13. anthea69

    anthea69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Lei è veramente infelice, ma questo non le dà il diritto di rovinare me.
    Sono rimasta senza lavoro perchè ho una spalla inservibile. Quell'appartamento era la mia unica speranza per il futuro. Non sono Paperon de Paperoni!
    A questo punto cosa dovrei fare? Andarmene in giro ad ammazzare qualcuno?
    Quando era in difficoltà ed io ancora lavoravo, le ho subito ridotto l'affitto e ho soprasseduto sulle rate in arretrato. L'ho agevolata in tutte le maniere possibili e questo è il ringraziamento!
    Mi spiace per lei, ma non sono io la causa dei suoi problemi.
    Non aveva il diritto e basta di farmi del male così! Ora ho un appartamento rovinato che non posso neppure affittare o rivendere finchè non riesco a sistemarlo. Purtroppo non ho soldi per farlo....

    La pena per lei se n'è andata già da molto tempo!
     
  14. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cercavo di tirarti su il morale. Sono davvero colpita. Dispiaciuta per te. Forza. La vita e' un "via col vento" A casa, casa mia, Tara...dopotutto, domani e' un altro giorno"
     
  15. Salvatore71

    Salvatore71 Membro Junior

    Professionista
    Quando io consigliavo di farsi fare una polizza dall'inquilino, qualcuno mi chiedeva il perchè la polizza doveva essere un onere a carico dell'inquilino stesso...
    Chiedetelo ad anthea69 il perchè!!
     
    A Jessica18 piace questo elemento.
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ricominciare! :shock: Con tutto il bene che le voglio, per quel che le è successo, mi verrebbe da dirle che per la prossima volta sarebbe meglio che stipulasse una bella polizza. :occhi_al_cielo:
     
    A Jessica18 piace questo elemento.
  17. Salvatore71

    Salvatore71 Membro Junior

    Professionista
    Stavolta sono d'accordo con te! :ok:
     
    A Jessica18 piace questo elemento.
  18. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina