• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gio48

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Mi dice il mio inquilino che la legge prevede che gli inquilini siano obbligatoriamente invitati alle assemblee condominiali, pur non avendo diritto di voto.
Vi risulta? Se sì, secondo che norme?
Grazie
 

Elisabetta48

Membro Senior
Ti giro direttamente il link a questa pagina che mi sembra chiara e completa.
Il ruolo dell’inquilino nell’assemblea condominiale dopo la riforma

In particolare, in certi casi l'inquilino ha anche diritto di voto:
"L'art. 10) della citata Legge 392/1978, dispone che il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario dell'appartamento locatogli, nelle delibere dell'assemblea condominiale relative alle spese e alle modalità di gestione dei servizi di riscaldamento e di condizionamento d'aria".
 

Gio48

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Grazie della risposta molto chiara ed autorevole!
Da noi il riscaldamento è autonomo, per cui il problema non si pone!
 

Elisabetta48

Membro Senior
solo di voto per il riscaldamento
Se guardi i modelli di contratto a canone concordato è previsto un articolo del tipo:
"Art.... (Assemblee) Il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario dell’unità immobiliare locatagli, nelle deliberazione dell’assemblea condominiale relative alle spese ed alle modalità di gestione dei servizi di riscaldamento e di condizionamento d’aria. Ha inoltre diritto di intervenire, senza voto, sulle deliberazioni relative alla modificazione degli altri servizi comuni".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
Alto