1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Salve a tutti. Vi sottopongo il mio problema. Ho affittato la casa ad un inquilino extracomunitario (Ecuador) con un contratto 4+4 regolarmente registrato, intestato a lui solo e scadente a ottobre di quest'anno. Da settembre del 2010 l'intestatario del contratto d'affitto è tornato al suo paese lasciando qui la moglie e una figlia con un bambino. Da allora non percepisco i canoni di affitto. La mia domanda è questa: a chi devo indirizzare lo sfratto per morosità e la relativa richiesta del pagamento dei canoni arretrati: al conduttore che è tornato in Ecuador o posso rivolgermi alla moglie e alla figlia che sono rimasti qui in Italia nella casa di mia proprietà?
    Grazie in anticipo per le rispote.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    se fosse la regolare moglie e la fattiva utilizzatrice dell'immobile, anche a Lei, e a Lui ma all'indirizzo della tua abitazione.
     
    A effebur piace questo elemento.
  3. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta. Si lei è la moglie, come risulta dal certificato di residenza che ho richiesto al Comune. Però, rivolgendomi ad un avvocato per vedere il da farsi, questi mi ha detto che lo sfratto per morosità deve essere eseguito nei confronti del marito che è l'unico intestatario del contratto di locazione, mentre contro la moglie e la figlia non posso fare niente, nemmeno richiedere le rate di affitto arretrate. Ma!! Non capisco!! Mi chiedo allora con quale titolo stiano occupando la mia casa quete due donne??? Sono abusive??
     
  4. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Quanto ti ha detto l'avvocato è corretto, devi procedere a sfratto x morosità nei confronti di colui che si è obbligato contrattualmente, nulla potendo pretendere dalle attuali occupanti.
    Il fatto che ci sia una minore ed una donna senza occupazione potrà crearti dei ritardi nella liberazione dell'immobile.
    Questa è la procedura prevista.
     
    A effebur piace questo elemento.
  5. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Grazie. Però vorrei sapere questo: se dalle due donne non posso pretendere nulla, vuol dire che stanno occupando abusivamente la casa di mia proprietà e se questo è vero, avrei tutto il diritto di cacciarle da casa!! O sbaglio???
     
  6. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Occorre il titolo esecutivo, ovvero la convalida dello sfratto per morosità.
     
    A effebur piace questo elemento.
  7. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Quindi perderò tempo e le rate arretrate non riuscirò a recuperarle.
     
  8. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Non solo, ma dovrà sostenere anche le spese legali senza poter un domani recuperarle.
    Mi scusi, ma un deposito cauzionale l'ha fatto costituire?
     
  9. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Si, per fortuna. Almeno quello posso intascarlo. Magra consolazione!!!
     
  10. arcobaleno

    arcobaleno Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ciao io sono nella tua stessa situazione. Mi sono rivolta subito ad un legale per sfratto esecutivo. Non perdere tempo; più tardi e più perdi denaro. Purtroppo la legge non ci tutela!!!!!!!! Meglio lasciare vuoti i locali piuttosto che affittare a questa gente. Loro dormono fino a mezzogiorno e noi dobbiamo mantenerli e poi..... come troveremo le case??????????
    ciao e in bocca al lupo.
     
    A effebur, asialuna e Franca68 piace questo elemento.
  11. arciboldo

    arciboldo Nuovo Iscritto

    Come suggeriva Arcobaleno, parti SUBITO. Anzi, ieri.

    Spenderai tra i 2000 e i 2500 euro di solo Avvocato, se ti va di lusso ci vorranno circa 8/9 mesi per ottenere lo sfratto esecutivo, e circa un anno per il primo accesso. I minori sono una complicazione, purtroppo.

    Manda raccomandata A/R indicando con chiarezza le mensilità non saldate, e relativi importi, ponendo un termine tassativo entro al quale saldare le pendenze. Se non salderanno, cosa molto probabile mi sembra di capire, dovrai partire in quarta con un Avvocato. Preparati psicologicamente e ABITUATI all'idea di PERDERE, e sottolineo perdere, non pochi soldi.
     
    A effebur e rosben piace questo messaggio.
  12. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per le risposte. Mi sono rivolto oggi ad un legale e questi mi ha detto che, poichè il contratto di locazione scade ad ottobre di quest'anno è inutile procedere allo sfratto esecutivo per mora contro il conduttore che è tornato al suo paese ma meglio attendere la naturale fine della locazione 4+4 così posso "risparmiare" soldi in quanto la moglie e la figlia comunque rimarranno sicuramente in casa mia. Nei loro confronti (visto che occupano abusivamente la mia abitazione) bisogna procedere con la procedura ordinaria e quindi i tempi di rilascio dell'immobile si allungheranno notevolmente con un esborso notevole di soldi. Mi sembra assurdo. Inoltre essendo entrata in vigore la nuova normativa sulle controversie, prima bisogna tentare una conciliazione e solo dopo procedere per via giudiziale. Mah!!!
     
  13. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Quanto detto da raflomb di Firenze e dall'avvocato è corretto giuridicamente.
    Quindi,caro effebur:dura lex,sed lex.
    Gatta
     
    A effebur piace questo elemento.
  14. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Non condivido quanto ti ha detto il legale per i seguenti motivi:
    1) perchè attendere la finita locazione che comporta tempi più lunghi sia di attesa che di sfratto, avendo le morosità priporità rispetto alla finita locazione?
    2) l'istituto della mediazione che ancora non è stato reso obbligatoria, non contempla lo sfratto come materia di competenza.
    Non perdere tempo.
     
    A effebur piace questo elemento.
  15. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Il legale dice che anche se procediamo con lo sfratto esecutivo per morosità, l'appartamento comunque non viene lasciato libero in quanto il conduttore non abita più lì e quindi è inutile ottenere la convalida dello sfratto se non ottengo comunque la liberazione dell'appartamento perchè occupato dalle due abusive. Contro di loro quindi, bisogna per forza di cose procedere con l'istituto della mediazione! Purtroppo!!
     
  16. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Continuo a non condividere! La mediazione, come ti ho già anticipato non è al momento obbligatoria e non comunque non rientra nel suo ambito di competenza detta materia.
    Devi necessariamente agire a mezzo sfratto per morosità, la mogli e la figlia sono sostianzialmente sue conviventi e pertanto devono seguire la sorte dello sfrattato.
    Quanto ti ha detto il legale non mi convince affatto.
     
    A effebur piace questo elemento.
  17. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Non dirlo a me!! La faccenda però è ingarbugliata. Se come dici tu la moglie e la figlia devono seguire la sorte dello sfrattato perchè non rispondono anche per le rate arretrate?? Perchè non posso rivalermi nei loro confronti?? Non mi ci raccapezzo più!!
     
  18. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Perchè non sono coobbligate non avendo stipulato il contratto.
     
    A effebur piace questo elemento.
  19. effebur

    effebur Nuovo Iscritto

    Quindi, ricapitolando, eseguendo lo sfratto per morosità tu dici che, non presentandosi all'udienza il conduttore, automaticamente moglie e figlia devono lasciare l'immobile?? E se attendo la fine naturale del contratto non ottengo la stessa cosa perlomeno senza affrontare delle spese??
     
  20. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    No dovrai affrontare le stesse spese in quanto non andando via spontaneamente dovrai fare lo sfratto per finita locazione, e con quali vantaggi? Nessuno, stesse spese, tempi più lunghi, tempo perso per attendere lo scade del contratto.
    Tutto in negativo!
     
    A effebur piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina