1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    ho un inquilino moroso da 3 mesi, il suo titolare che ffettuava i bonifici prelevandoli direttamente dal suo stipendio, continua a prorogare il dovuto dicendo che la sua ditta è in crisi e che i suoi lavoratori non percepiscono lo stipendio, ecc...
    Inoltre questo non avendo una casa fissa ha messo al sua residenza nell'appartamento affittato dal suo dipendente con cui ha un ottimo rapporto. Io non ho mai concesso la residenza a questo titolare... posso rivalermi su questo per mandarlo via o denunciarlo?
    Inoltre posso per scoraggiare l'inquilino chiudergli il gas, visto che devo pure pagargli le bollette intestate a me?
    So che bisogna passare dall'avvocato ma davvero, vorrei evitarlo per una questione di costi alti... se possibile...
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La residenza è un dato di fatto: dimorare abitualmente in un dato luogo. Non sei tu che devi "concedere" qualcosa.
    No, se non vuoi rischiare un procedimento penale.
    Se il conduttore persiste nella morosità, non ci sono altre strade.
     
  3. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma il titolare abita effettivamente nell'appartamento, insieme al dipendente?
    In caso positivo, concordo con @Nemesis : è corretto vi abbia fissato la residenza.
    Se invece il titolare dell' inquilino dimora abitualmente altrove, non è sufficiente scrivere il cognome sul citofono e sulla cassetta delle lettere per ottenere una residenza anagrafica che non corrisponde alla realtà!
     
  4. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    no, non ci abita e il contratto parla chiaro era solo l'altro l'inquilino, allora chiunque può prendere residenza nel mio appartamento anche senza consenso?
     
  5. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Inoltre io non ho più soldi x pagargli le bollette, quindi se non le pago e gli chiudono le utenze, ci mancherebbe che riscio un proced penale... rubo x mantenerlo???
     
  6. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    e se io avessi bisogno dell'appartamento x aprire una attività dentro?
     
  7. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Purtroppo non ti resta che rivolgerti ad un legale e iniziare la procedura di sfratto per morosità.
    Potresti informarti se in base al tuo reddito hai diritto al gratuito patrocinio, per non dover pagare l'avvocato.
    Se il datore di lavoro dell'inquilino ha una residenza anagrafica fasulla nel tuo appartamento, puoi andare all'anagrafe del comune e farlo cancellare. Io l'ho fatto quando un inquilino sfrattato per morosità continua a mantenere la residenza dopo aver lasciato l'immobile a seguito esecuzione dello sfratto da parte dell'ufficiale giudiziario. La persona viene cancellata da quell'indirizzo e registrata come "irreperibile".
    Puoi anche segnalare la residenza fasulla alla polizia municipale (vigili urbani, che in genere sono incaricati dall'anagrafe di verificare le richieste di residenza).
    Per quanto riguarda il gas, è vero che per legge non puoi chiudere l'utenza e dovresti continuare a pagare le bollette. Però è un'ingiustizia macroscopica: io (pur sapendo di passare dalla parte del torto) la chiuderei e aspetterei le reazioni dell'inquilino, sperando se ne vada. Se in futuro affitterai l'appartamento ad altri inquilini ricordati che è meglio le utenze siano intestate a loro!
     
  8. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie UVA per il tuo consiglio, condivido quello che scrivi. E non credo affatto nella giustizia italiana... se devo mantenere qualcuno preferisco mantenere degli sfollati dalla guerra che non hanno nulla.. non questi parassiti che fanno le vacanze a Pantelleria e poi si fanno mantenere con l'appoggio della legge!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!! Questa è la ns. nazione... i disonesti hanno sempre la megliO!!!
     
  9. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Lei non può chiedere formalmente il distacco, ma al contempo nessuna legge le impone di continuare a pagare per le utenze; se il suo dissesto economico deriva dal mancato introito della pigione e lei a ragione di ciò non è in grado di far fronte ai propri impegni contrattuali, nessuna sanzione nei suoi confronti ove, causa sua morosità, la società erogatrice disponessse la chiusura dei servizi. Ovviamente lei sarebbe morosa, con tutte le conseguenze del caso (ma meglio essere in mora e pagare qualcosa in più che dover mantenere per lungo tempo qualcuno: faccia bene i suoi conti)
     
  10. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    giusto Olly, grazie!
    <Comunque posso dire una cosa...giusto il mio pensiero? E' la seconda volta che mi capita un delinquente che fa il furbo e non paga più l'affitto...
    Il contratto regolarmente stipulato è una grande fregatura, visto come è ingiusta la legge italiana!!!
    Il proprietario cerca di essere onesto rispettando le clausole del contratto pagando regolarmente le tasse e poi il contratto stesso anzichè essere una garanzia per far valere i propri diritti nel caso di morosità o malcuranza dell'appartamento, rema contro, perchè fai fatica ad avere l'abbandono dell'immobile da parte del moroso... a questo punto se non avesse avuto alcun contratto... si buttava fuori cambiando la serratura e si faceva passare l'inquilino sgradito un occupante che illegalmente si è appropriato di una proprietà con la forza....>..... non siete d'accordo????
     
  11. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vallo poi a dimostrare che sia entrato abusivamente quando invece tu gli hai dato le chiavi...Forse puoi tentare rivolgendoti alla forza
    "privata"...(non sparatemi addosso...è solo una fantasticheria...)
    Se hai mantenuto per prudenza una copia delle chiavi...paghi un energumeno che munito di un comodo pagliericcio si farà trovare seduto nel bel mezzo dell'alloggio...Aprite pure i fuochi...qpq.
     
    A letizia costantino piace questo elemento.
  12. letizia costantino

    letizia costantino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    in Italia bisogna farsi giustizia da sè.. con ste leggi che tutelano la malavita!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina