1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'inquilino mi ha comunicato di dover ospitare la figlia della sua compagna (rumene), e su indicazione del comune mi chiede il rilascio di una di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio in cui dovrei dichiarare di essere a conoscenza e di autorizzare la dimora abituale della medesima.

    Le domande sono:
    quali conseguenze sul contratto di locazione?
    In caso di disdetta da parte del conduttore, come si vengono a porre la compagna e la figlia di lei?
    In caso di rottura dei rapporti tra i due, quali diritti potranno vantare la compagna e/o la figlia di lei?
    Potrei negare questa autorizzazione? Con quali argomenti?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non sono ferratissimo del settore ma rintengo a buon titolo che:
    1-nessuna conseguenza sul contratto di locazione
    2-nessun diritto a subentrare nel contratto da parte di "non famigliari" (salvo la compagna sia citata nel contratto).
    3-nessuno (salvo vedi sopra)
    4-Si qualora ti fossi riservato tale prerogativa con clausola idonea.
    In pratica salvo altre norme non rispettate non puoi negare la "coabitazione".
     
  3. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tempo fa avevo posto un quesito simile, in occasione dell'ingresso dela compagna. Mi sembra di ricordare che una risposta citava esiti giurisprudenziali che assimilavano la compagna alla moglie nel subentro di diritti nonostante non sia citata in contratto.
    Adesso c'è il problemadella figlia di lei, forse temporanea. Ma per otenere la residenza il comune sembra richieda a me la autorizzazione. A suo tempo mi risultava che a doverla rilasciare è il titolare del regolare possesso, quindi oggi il conduttore. Ma era emerso che alcuni comuni, mi sembra anche Parma, comunque vogliono anche il benestare del proprietario.
     
  4. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Personalmente non farei nulla.
    Non mi risulta che il proprietario debba autorizzare l'ingresso di un ospite dell'inquilino nella sua abitazione ma e' l'inquilino che deve denunciare la presenza di ospiti nella abitazione al commissariato di polizia.
    Ancora non vedo perche' debba tu autorizzare la "dimora abituale" per un ospite che se ospite e' sara' solo temporaneamente presso l'abitazione.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perchè cos'ì sollecitato dal comune:

    Perchè non è "italiana" e quindi seguono regole specifiche (pur essendo cittadina europea).
     
  6. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ricordo se sia dovuto al fatto di essere straniera: temo sia una distorta lettura della legge contro l'abusivismo abitativo.
    Quando avevo posto analoga domanda mi ero documentato (non ricordo se su immobilio o su propit.... la vecchiaia avanza): cercherò di ritrovare copia delal precedente dichiarazione.
    Se non erro non avevo scritto che autorizzavo, ma solo che ne ero informato.

    Da una parta umanamente capisco che sono sopravvenute situazioni dove la figlia che risiedeva con la sorella che si è trasferita, abbia bisogno di una nuova residenza, dall'altra so che l'alloggio non è adeguato per tre persone.
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Infatti non serve "autorizzazione"...il Comune vuole solo sapere se sei a conoscenza (evitare abusivismo e richieste "fasulle").

    Stasera giro la domanda per avere conferma.
     
  8. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    a me è arrivata lettera dal Comune in cui mi informa che è aperta la procedura per dare la residenza alla persona x (straniero) presso una mia inquilina (italiana)
    la procedura dura mi pare 3 mesi, e si può rivolgersi all'impiegato responsabile
    quindi nel mio caso mi sembra che sia successo il contrario, e cioè che l'inquilina e la persona ospitata si siano attivati presso il Comune, che in seguito ha informato la proprietà

    dimenticavo: buon compleanno!:)
     
  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intanto grazie a tutti per gli auguri....!
    Non è esattamente così: il modulo che l'inquilino mi ha trasmesso, ed avuto dal Comune, così recita:
     
  10. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
  11. RickRB

    RickRB Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Leggendo l'ultimo link di basty (auguri) mi sorge una domanda: la recente legge sulle Unioni Civili (Cirinnà) ha qualche effetto sulle locazioni?
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se rileggi quanto sopra spiegato da @gattaccia comprendi che i "moduli" che i Comuni scrivono possono contenere parole diverse che a prima vista sembrano persino nel tuo caso ben più "impegnative".

    Quanto al caso che hai linkato, dove avevi discusso con Nemesis, se rileggi con attenzione lui aveva usato un "condizionale" ben spiegando i presupposti per paragonare al "more-uxorio".

    In quello che riporti qui sopra par di capire che la figlia della compagna non lo sia anche del conduttore (=figlia di precedente relazione).
    Altresì l'attributo di "compagna" che volgarmente tutti usiamo non sempre identifica quella persona che possiede l'ufficialità di un rapporto affettivo.
     
  13. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Da una precedente discussione (iniziata da me, per problemi causati dagli "ospiti a tempo indeterminato" di un mio inquilino) era risultato che il proprietario locatore dell'immobile non può in alcun modo vietare al suo conduttore di ospitare altre persone, anche se estranee al nucleo familiare dell'inquilino stesso.
    Se ti può interessare, ecco il link:
    Locazioni abitative: è nullo il divieto di ospitalità non temporanea

    Buon compleanno!
     
    A basty piace questo elemento.
  14. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Rispondo solo adesso perchè pare abbia problemi con il sistema di gestione di propit cui non piace la mia email....
    Disquisizione interessante, ma sollecita una richiesta di definizione di rapporto affettivo ...
    Il primo quesito lo avevo posto proprio perchè si profilava la nuova legge: credo che avrà certamente un impatto sulle locazioni. Non ne sono felice per ragioni comprensibili (a suo tempo avevo valutato le garanzie dell'inquilino in uno specifico contesto). Ma credo proprio che uno dei diritti che automaticamente verranno assimilati a quello coniugale, sarà proprio quello sulla abitazione
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che non v'è ancora una legge, l'attuale proposta di legge, approvata dal Senato della Repubblica e attualmente all'esame della Camera dei deputati, prevede che
    Nei casi di morte del conduttore o di suo recesso dal contratto di locazione della casa di comune residenza, il convivente di fatto ha facoltà di succedergli nel contratto.
    Per "conviventi di fatto" s'intendono due persone maggiorenni (sia di sesso diverso sia dello stesso sesso) unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile.
    Quindi la successione nel contratto non verrebbe estesa solamente al superstite contraente di un'unione civile (ovvero di due persone maggiorenni dello stesso sesso, che possono (potranno) costituire un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all’ufficiale di stato civile e alla presenza di due testimoni).
     
  16. RickRB

    RickRB Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Davo tutto l'iter per già concluso trovando meno notizie in proposito, grazie per la precisazione Nemesis.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina