1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. losisat

    losisat Nuovo Iscritto

    salve a tutti
    posseggo un'appartamento affittato con contratto di locazione 4+4 (scade la 3 annualità il 06/09/11 con agg. Istat ogni 2 anni al 75%) ..il conduttore mi ha dato nei termini previsti la disdetta quindi lo lascia giusto alla scadenza della 3 annualità (06/09/11) come previsto nel contratto.Siccome abbiamo già trovato un altro conduttore se tutti siamo d'accordo si può far subentrare il nuovo al vecchio conduttore ? se si si può aumentare il canone di qualche € come da accordi con il nuovo conduttore?
    Tecnicamente come procedere(pagamenti f 24 ,DAte,registrazione nuovo contratto.....)?
    Per ultimo ,visto che alla data della stipula del vecchio contratto non c'era l'obbligo del certificato energetico se si effettua il subentro si dovrà produrlo?
    Ringrazio anticipatamente..
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Cessione di contratto tra inquilini.
    Versamento con mod. F23 di € 67, codice 110T
    Il subentrante entrerà nel contratto in essere con i medesimi diritti ,doveri e scadenze.
    I 67 € saranno pagati , metà per uno, dai 2 inquilini.
    Non dovrai produrre il certificayo energetico.
    In bocca al lupo !
    :daccordo:
     
  3. losisat

    losisat Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta....il canone posso aumentarlo di qualche € ?
    il contratto devo riscriverlo con i nuovi locatori e portarlo all'Agenzia delle Entrate?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A piace questo elemento.
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Siamo sicuri che ti convenga far subentrare il nuovo inquilino in quel contratto ? A parer mio non è molto vantaggioso per te, soprattutto per le modalità di adeguamento del canone, e poi perché ? Per risparmiare le marche da bollo del nuovo contratto ?
    Sinceramente, fossi in te, vista la concomitanza della scadenza dell'annualità con il rilascio dell'immobile, lascerei cadere il vecchio contratto versando, a carico dell'inquilino precedente che ti ha dato la disdetta anticipata, i 67 euro per risoluzione anticipata della locazione (codice 113T) e portando F23 e modello CDC o 69 all'Agenzia delle Entrate per chiuderlo.
    Quindi stipulerei un nuovo contratto 4+4 con il nuovo inquilino, ai sensi della Legge 431/98, al canone che più ti aggrada e con adeguamento automatico all'intero indice ISTAT, oppure con adesione alla cedolare secca rinunciando all'adeguamento e senza pagare bolli e tassa di registro.
    Hai più libertà di scelta se fai così.
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ...se non hai aderito alla cedolare secca, nel qual caso non è dovuto nulla all'erario/registro.

    E' meglio, come dice mapeit, stipulare un nuovo contratto, specie se hai aderito alla cedolare secca (infatti in questo caso non ci sono neanche i bolli e neanche l'imposta di registro).
     
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    credo ti convenga un nuovo contratto.
     
  8. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    chiudi il vecchio rapporto e apri un nuovo contratto, come ben ti elenca MAPEIT.
    buona fortuna
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    f.23 codice tributo 113T€. 67 risoluzione contratti,:daccordo: paga chi se ne va, nuovo contratto con aggiornamento del canone con nuovo locatario e sei a posto ciao
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Spesa di risoluzione e aggiornamenti sono da considerare in assenza di adesione alla cedolare secca.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina