• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Massimo Carelli

Nuovo Iscritto
Impresa
#1
Salve a tutti. In un normale contratto di locazione ad uso commerciare mi servirebbe la corretta dicitura per inserire un garante a garanzia dell'obbligazione del conduttore. In pratica il contratto non è cointestato, semplicemente il conduttore ha un garante per il pagamento dei canoni mensili. Qualcuno sa indicarmi la frase giuridica corretta? Grazie
 

Antonio Abiuso

Membro Attivo
Proprietario Casa
#2
inserire l'obbligo fideiussorio del terzo in un contratto di locazione è relativamente semplice ma richiede delle indispensabili precisazioni quali: la durata dell'impegno (tutta la durata del rapporto locativo o solo per la prima scadenza naturale esclusi gli eventuali rinnovi), il limite massimale economico dell'esposizione,ecc. Diversamente non credo sia agevole trovare un garante 'tout court'.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
#3
Concordo con la risposta precedente e aggiungo che è opportuno inserire una clausola per la quale il garante rinuncia espressamente alla preventiva escussione del debitore principale (art. 1944 Cod.Civ.).
Così se il conduttore è moroso, il locatore può richiedere il pagamento direttamente al garante.
 

Antonio Abiuso

Membro Attivo
Proprietario Casa
#4
Dipende tutto (anche in ordine al 'beneficium excussionis') dagli accordi tra le parti, per cui nel reciproco interesse, assume peculiare importanza la precisione delle specifiche pattuizioni da formalizzare all'interno del contratto o in separata scrittura. Confesso che se mi trovassi nella posizione del potenziale 'garante' una clausola del genere non mi andrebbe bene; peraltro si sa che i matti esistono sempre.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto