1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. BURRITO78

    BURRITO78 Nuovo Iscritto

    buon giorno, ho tre velux da installare sulla mansarda di cui sono proprietario, stiamo preparando la dia, secondo voi è possibile installare i velux in economia, cioè avrei una persona (un pensionato di mia conoscenza che sa installarli ma che non è un professionista del settore), oppure dovendo magari lavorare sul tetto c'è qualche legge che obbliga a rivolgersi a dei professionisti?
    grazie
     
  2. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    i lavori in economia sono realizzati direttamente dal proprietario. Qualora ci si avvale di una terza persona, questa deve essere regolarmente comunicata al Comune con relativo D.U.R.C. ed iscrizione alla camera di commercio. Quando si chiama qualcuno a lavorare sul proprio immobile si diventa automaricamente datori di lavoro ed in tal caso si pagano tutte le conseguenze del caso. Poi far salire una persona estranea sul proprio tetto senza un'assicurazione mi sembra un azzardo.
     
  3. cristianorossi

    cristianorossi Membro Ordinario

    Professionista
    antieconomico

    Salve, in riferimento al montaggio del lucernaio vorrei precisare che i comuni oramai prevedono dei gradi di "lavori in economia" e quindi innanzitutto bisogna chiedere in ufficio tecnico. Per quanto riguarda il lavoro in particolare il D. Lgs 81/2008 prevede che determinati tipi di lavori che mettano a rischio la sicurezza dei lavoratori non possono essere fatti in economia. Mandare un pensionato sul tetto senza ponteggio o senza imbracatura di sicurezza può, decisamente, essere ANTIECONOMICO, considerando l'entità delle sanzioni oggi applicate sia al lavoratore che al committente (la somma delle sanzioni può superare i 30.000 €).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina