1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti.
    Mi occorre sapere quando scatterà a Roma l'obbligo di dotare di contabilizzatori di calore l'impianto termico centralizzato dei condominii.
     
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    mai sentito che si possa obbligare a montare dei contabilizzatori di calore. credo che la popolazione insorgerebbe.
     
  3. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Io ricordo, ma non ne sono sicuro (per questo volevo una conferma), la data del 31 dicembre 2015 fissata da una legge della regione Lazio.
     
  4. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    D.D.P.R. 192/2005 e 311/2006: obbligo valvole termostatiche
    192/2005


    311/2006


    I decreti legislativi relativamente alla contabilizzazione del calore, impongono l'installazione delle valvole termostatiche in tutto il condominio nel caso di ristrutturazione dell'impianto termico.


    D.P.R. 59/2009: Obbligo di contabilizzazione del calore per impianti con distribuzione non equilibrata
    Scarica pdf

    Questo decreto disciplina la certificazione energetica degli edifici e all’art. 4, comma 6, punto e del decreto recita testualmente:e) nel caso di installazione di generatori di calore a servizio di piu' unita' immobiliari, sia verificata la corretta equilibratura del sistema di distribuzione, al fine di consentire contemporaneamente, in ogni unita' immobiliare, il rispetto dei limiti minimi di comfort e dei limiti massimi di temperatura interna; eventuali squilibri devono essere corretti in occasione della sostituzione del generatore, eventualmente installando un sistema di contabilizzazione del calore che permetta la ripartizione dei consumi per singola unita' immobiliare.

    Per completezza di informazione.
     
    A arciera e Daniele 78 piace questo messaggio.
  5. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    http://www.expoclima.net/focus/legg...i_edifici_con_riscaldamento_centralizzato.htm
    In questo link viene detto che il 31/12/2016, è l'ultimo termine per l'installazione della contabilizzazione del calore negli edifici esistenti; vale per tutto il territorio nazionale.
    Considerando poi che le multe per chi trasgredisce vanno dai 2500€, e che ad oggi è ancora possibile il 65% per questi sistemi io ci penserei veramente a farli...
     
    A arciera piace questo elemento.
  6. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Indica per favore, se lo sai, quale tra le seguenti date non deve superare il 31/12/2016:
    1. Quella dell'approvazione dei lavori da parte dell'assemblea
    2. Quella del preventivo
    3. Quella dell'inizio lavori
    4. Quella della fine lavori
    5. Quella della scadenza della prima rata di pagamento
    6. Quella della scadenza dell'ultima rata di pagamento
    7. Quella dell'entrata in funzione del nuovo sistema
    8. Qualche altra data qui non indicata.
     
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se leggi bene il link pubblicato entro 31/12/2016 è obbligatorio l'adeguamento ossia il lavoro deve esser finito e funzionante.
     
  8. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Grazie mille, sono pigro e allora per me il pesce è meglio della canna da pesca !
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Sono importanti però questi link, anche perchè io li giro da edilportale o expoclima (e altri) che a loro volta li prendono direttamente dalle leggi.
    Semplicemente cercano di rendere (ed io a mia volta) un pò più chiaro quello che non sempre chiaro è.

    Bisogna vedere ANCHE se la tua Regione non abbia deciso di adeguarsi prima del fatidico 31/12/2016; come la Lombardia (entro il 01/08/2014) o il Piemonte entro l'ottobre di quest'anno.
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2014
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Gli esperti governativi che scrivono in modo incomprensibile dovrebbero essere rimossi dal loro posto di lavoro e mandati a zappare la terra perché fanno danni. O no?
     
    A sergio gattinara, Pitiuso e Daniele 78 piace questo elemento.
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Confermo quello che dici, però intanto ci sono questi "governativi" , e qualcuno dovrà pure fare il lavoro sporco di "semplificazione" per non morire di burocrazia incomprensibile ai non addetti ai lavori. O no??
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Quel qualcuno siamo noi. Io, ad esempio, sono in grado di scrivere norme a prova di scemo.
    Se le istituzioni ci pagassero farebbero nient'altro che il loro dovere!
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Chiunque, però quando vai a normare un settore come quello impiantistico devi avere un minimo di coscienza su cosa sia un impianto, oppure richiedi una consulenza dell'esperto di turno (chi installa e chi progetta queste cose) che ti da una spiegazione e che ti aiuta ad avere in mano gli elementi per decidere l'indirizzo politico che vuoi seguire (con appunto la legge).
    Tutto dovrebbe funzionare così...
     
  14. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Chi scrive le norme deve conoscere ciò di cui parla.
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Dovrebbe, ma quasi sempre non ne capisce...ma legifera sulla base di quello che crede non di quello che è in realtà.
     
  16. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Comunque visto che sei un appassionato internauta @jac1.0 ti consiglio i siti di expoclima e edilportale li trovi queste più altre informazioni legate agli immobili...magari la risposta già ad un tuo futuro quesito.
     
  17. viola22

    viola22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve vi chiedo un confronto per capire se l'assemblea di condominio ha deliberato bene o male. Purtroppo è passata una maggioranza che ha previsto di eseguire la diagnosi energetica obbligatoria e di applicare sui singoli termosifoni esclusivamente il contabilizzatore di calore e non fare quindi interventi né sulle valvole e detentore testina né di adeguare la centrale termica (lavaggio impianto , nuovo circolatore, defangatore) , con la giustificazione che tutti hanno ormai valvole termostatiche montate sui caloriferi e che tanto la centrale termica è vecchia e non avremo mai risparmi. Morale della favola spenderemo un po' di meno non avremmo contabilizzazione separata vera e propria per un anno e soprattutto non saremmo sanzionati in caso di controlli visto che la legge direbbe solo di applicare la contabilizzazione indiretta.?? Ho molti dubbi ...questa interpretazione come vi sembra ? Grazie anticipatamente per la risposta
     
  18. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    L'intervento obbliga al montaggio di contabilizzatori e valvole termostatiche, se già ci sono le valvole montate in tutti gli alloggi è sufficiente la contabilizzazione del calore.

    Dalla tua risposta sopra voi avrete si la contabilizzazione (che è quella che permette la separazione delle spese), quella che voi non mettereste sono le valvole.
    La diagnosi energetica è obbligatoria per legge ed è necessaria per il calcolo sull'impianto termico: Contabilizzazione e Termoregolazione calore
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina