• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

maccio33

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buongiorno a tutti,

vi espongo un quesito.

Vivo nella periferia di Milano, al piano attico di un condominio di 8 piani. Il mio appartamento all'8° piano ha un ulteriore piano superiore, da cui si accede ad un grande terrazzo di pertinenza dell'appartamento.

Il terrazzo è solo in parte visibile da piano strada.

Per ottimizzare gli spazi e godere meglio dell'ampio terrazzo (dove altrimenti fa molto caldo d'estate ed è battuto dal sole), avevo in piano di installare una pergotenda (con strutture facilmente amovibili ai lati ed in alto).

Ho visto che teoricamente è una soluzione facilmente fattibile e che non richiede particolari permessi a livello comunale (non aumentando la cubatura).

Però c'è un problema: ho richiesto all'amministratore del condominio il regolamento condominiale, che dice: "E' vietato inserire infissi o chiusure di alcun genere nei balconi o nelle logge nonché aumentare la cubatura utile degli alloggi".

Le mie domande ora sono:
- dato che il terrazzo a cielo aperto è una casistica "speciale" all'interno del condominio (dove la quasi interezza degli appartamenti ha solo balconi), va comunque assoggettata a quanto citato come "balconi"?
- questa frase all'interno del regolamento secondo voi mi impedisce a priori di fare una struttura del genere? o può essere "interpretata"?
- secondo voi ha senso discutere in assemblea condominiale del progetto? magari chiedendo una deroga? o quanto scritto a regolamento è chiaro ed è molto improbabile che mi venga concessa questa cosa?
- se decidessi di farla in ogni caso, incorro in dei rischi concreti? Gli altri condomini possono obbligarmi a disfarmi della struttura in maniera coatta? (ripeto: non è visibile da piano strada e non toglie la vista a nessun altro condomino)

Ringrazio in anticipo tutti per le risposte.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Puoi realizzare un pergolato a condizione che la copertura sia amovibile, salvo che non sia esplicitamente vietato dal regolamento condominiale o ci siano vincoli urbanistici e paesaggistici.
 

maccio33

Nuovo Iscritto
Conduttore
Puoi realizzare un pergolato a condizione che la copertura sia amovibile, salvo che non sia esplicitamente vietato dal regolamento condominiale o ci siano vincoli urbanistici e paesaggistici.
Grazie per la risposta.

- non ci sono vincoli urbanistici e paesaggistici
- nel regolamento condominiale se ne parla ("E' vietato inserire infissi o chiusure di alcun genere nei balconi o nelle logge nonché aumentare la cubatura utile degli alloggi")

Volevo appunto capire se, in base a questa frase, ci fosse comunque la possibilità di procedere.

Grazie in anticipo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho due entrate nella mia proprietà. Il numero civico va messo solo all'entrata pedonale o anche al carrabile? Sono separati da molto muro di recinzione e spesso postini e corrieri citofono al carrabile quando la cassetta della posta è al pedonale. Cosa posso fare? Grazie
Alto