• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

nalon

Membro Attivo
Proprietario Casa
Salve,
ho un quesito su allaccio metano e punto cottura.
In una casa poco abitata, è presente collegamento a rete metano con numero Pdr, contatore, ma senza contratto di fornitura attivo.
L'appartamento e privo di impianto metano.
Si vorrebbe realizzare soltanto il punto cottura cibi.
A quali spese ed incombenze burocratiche si va incontro?
Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Nuovo contratto e installazione impianto post contatore.
Per i costi devi interpellare il fornitore locale e un idraulico abilitato.
 

vitt1

Membro Supporter
Proprietario Casa
Aggiungo a quanto già scritto da Dimaraz, che non ci sono solo incombenze di costi e burocratiche ma anche tecniche di installazione ( tubi, fori, ecc ) che rientrano nelle competenze di un “idraulico abilitato”.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Si vorrebbe realizzare soltanto il punto cottura cibi.
una volta portato il gas dentro casa non fa alcuna differenza se lo usi per alimentare anche lo scaldabagno per la produzione di ACS oppure per alimentare una caldaia per il riscaldamento autonomo. Il contatore è sempre lo stesso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
Alto