1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ansenise

    ansenise Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buon giorno,
    mi sono rivolta ad un affiliato Tecnocasa per vendere un miniappartamento vicino Roma.
    Nel mandato di vendita c’era scritto che se la vendita avesse raggiunto i 50.000,00 euro, avrei dato loro una provvigione pari a 4.000 euro con nessun riferimento a percentuali. Ho accettato una proposta d’acquisto pari a 47.000 euro, ma l’Agenzia vuole ugualmente la stessa cifra. Parlandone in giro mi sono sentita dire che la cifra che l’agenzia pretende è altissima, ammonterebbe a circa 10% della vendita, perché di solito per l’intermediazione è previsto massimo il 3%.
    Inoltre, in un secondo tempo e cioè quando ho firmato l’accettazione della proposta d’acquisto mi hanno fatto firmare un altro foglio ancora che mi impegnava a versare 4.000 euro e mi hanno detto che lo stracceranno quando porterò, in contanti, la loro provvigione. Poiché sono determinata a pagare con un assegno circolare o con un bonifico, mi sapete dire sono obbligata a pagare tutta quella provvigione?
    Grazie.
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Secondo me sei obbligata a pagare quella somma di € 4000,00 in quanto ,come da te detto, hai firmato l'accettazione.
    Sono d'accordo anche io che è stata una fregatura (avresti dovuto fare due calcoli prima): Ma proprio perchè sei stata danneggiata dalla somma sproporzionata richiesta e non in regola con le attuali percentuali esistenti sul mercato ti raccomando di pagare ai richiedenti tale somma solo nelle dovute regole, vale a dire: o con assegno di c/c o con regolare bonifico contro rilascio di regolare fattura.
    I contanti richiesti nascondono una transazione illegale.
     
    A ansenise piace questo elemento.
  3. montaga69

    montaga69 Nuovo Iscritto

    hai firmato un contratto, le provvigioni vengono stabilite liberamente tra le parti, anche se in effetti la cifra e' molto alta rispetto agli usi.
     
    A ansenise piace questo elemento.
  4. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    La percentuale media applicata nel mercato immobiliare è notevolmente più bassa; però, nella fattispecie, trattandosi di modesti importi, l'agenzia di mediazione ha di fatto fissato una sorta di minimo invalicabile. Quindi poco da aggiungere sul prezzo base concordato... che, peraltro, con la seconda firma (foglietto a parte) ti sei impegnata a corrispondere nella misura di 4000 €, anche per proposta di acquisto inferiore alla soglia di 50.000 € indicata in origine. In un modo o nell'altro dovrai comunque pagare, salvo benevoli ripensamenti da parte dell'agenzia immobiliare! Nella fattura che ti verrà emessa, per giunta, ci sarà anche l'IVA....che per queste commesse, credo, è pari al 20% della somma imponibile che verrà riportata nella fattura stessa. Tutto l'onere sostenuto, in ogni caso, verrà trascritto nell'atto di compravendita.. saluti.
     
    A ansenise piace questo elemento.
  5. ansenise

    ansenise Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ahimè! forse vogliono che paghi in contanti per propormi di non pagare l'IVA??? No, se gli estremi della transazione verranno trascritti sull'atto di compravendita, credo proprio di no. Ma che senso aveva farmi firmare quel foglio, per giunta neanche carta intestata, a parte? Insisterò con loro affinchè i 4000 euro comprendano tutto. Ma la vedo dura....
    Grazie a tutti.
     
  6. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Certo che ti propongono i contanti:

    - per farti risparmiare l'IVA...

    - per intascarsi una bella somma in nero che vale il doppio di una fatturata....

    La percentuale è sicuramente alta, ma la cifra dell'immobile è veramente minima ed è normale fissare una cifra a forfait.

    Silvana
     
    A ansenise piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina