1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gabibirjovanu

    gabibirjovanu Nuovo Iscritto

    in palazzina di 6 unità,due con ingresso separato,il portone d'ingresso ha bisogno di manutenzione,il legno cominciando a marcire.si e parlato di una ristrutturrazione del portone che comporta una certa spesa,poi con l'ultima asseblea condominiale tre dei condomini che usufruiscono del portone hanno cambiato ideea proponendo la sostituzione di questo con uno di aluminio ,e con costi piu elevati.le leggi prevedono per caso che devo sempre pagare per tutte le innovazioni o capricci degli altri solo perchè loro sono la maggioranza?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo certe decisioni vengono prese a maggioranza, e quindi la risposta al tuo quesito è - ahimé - SI'.
     
    A meri56 piace questo elemento.
  3. Camillo49

    Camillo49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dubito sulla esattezza della risposta data sopra.
    A mio modesto parere, se i due appartamenti (che presumo a piano terra) sono serviti SOLO da altro ingresso, non devono contribuire alla spesa (e nemmeno votare in assemblea).
    Saluti.
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ritengo che se gabibirjovanu ha partecipato all'assemblea non è stato lì per sbirciare, ma aveva diritto di voto e diritto di parteciparvi. Dunque le decisioni a cui ha preso parte col suo voto negativo, sono legittime perché decise dalla maggioranza prevista dal codice civile.
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bisogna verificare se il portone risulta nelle tabelle millesimali come parte comune a tutti i condomini. Evidentemente, visto che gabibirjovanu è obbligato a pagare anche se era contrario, la risposta è sì, il portone usato da un numero ristretto di condomini viene addebitato poi a tutti i condomini. Strano ma vero.
     
  6. augusto pat

    augusto pat Nuovo Iscritto

    interventi-portone-dingresso-

    in riferimento alla richiesta per il restauro del portone di casa ti consiglio di fare presente all'amministratore che l'art, 1123 del codice civile stabilisce quanto segue "Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere e impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo dei condomini che ne trae utilità"
    saluti, augusto
     
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Facendo l'avvocato del diavolo, secondo me possono esserci deroghe all'articolo 1123 del codice civile.

    Se nel REGOLAMENTO DI CONDOMINIO è scritto a chiare lettere che le spese per la sostituzione e la manutenzione del portone sono comunque a carico di tutti i condomini in base ai millesimi di proprietà, non c'è niente da fare.

    Mi confermate che in un regolamento di condominio accettato dalla proprietà in fase di rogito notarile si può DEROGARE alle disposizioni del codice civile?
     
  8. augusto pat

    augusto pat Nuovo Iscritto

    Io penso che un accordo tra privati, anche se fatto con atto notarile, non possa modificare una legge del codice civile. (altrimenti perche fare disposizioni di legge ?).
     
  9. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    OK, ma in questo caso l'atto notarile in deroga al codice civile è annullabile, ma non nullo. Questo significa che almeno un condomino deve sporgere querela al condominio affinché adegui il regolamento di condominio alle norme di legge. Finché ciò non accade, valgono le regole stabilite dal regolamento di condominio, condiviso e accettato dalle parti in sede di rogito notarile di acquisizione della proprieta'.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Cose dice il regolamento condominiale/contrattuale, a quanti serve il portone, a tutti e sei o solo a quattro vedi di dare più spiegazioni ed avrai più risposte adeguate al caso tuo, altrimenti tutti sparano risposte senza vedere se il fucile è carico ciao
     
    A possessore piace questo elemento.
  11. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il regolamento condominiale è obbligatorio dagli 11 condomini (dopo i 10) . Probabile che non sia stato redatto; se cosi' fosse a parere di chi scrive si applica il codice civile

    Art. 1123.
    Ripartizione delle spese.

    Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione.

    Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne.

    Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condòmini che ne trae utilità.
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Potenzialmente il regolamento potrebbe derogare in quanto l'art. 1123 non è compreso fra quelli di cui all'ultimo comma del 1138

    Le norme del regolamento non possono in alcun modo menomare i diritti di ciascun condomino, quali risultano dagli atti di acquisto e dalle convenzioni, e in nessun caso possono derogare alle disposizioni degli articoli 1118, secondo comma 1119, 1120, 1129, 1131, 1132, 1136 e 1137.
     
    A possessore e meri56 piace questo messaggio.
  13. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quoto Ennio: in sintesi per rispondere in generale ai quesiti sul c.c., la risposta è: alcuni articoli sono espressamente citati come inderogabili. Per altri prevale una eventuale pattuizione diversa.

    Quanto al portone, se non espressamente previsto da rogito, dubito possano esimersi dal contribuire alla manutenzione.
    Il problema è simile all'ascensore per i proprietari del piano terreno. Di fronte a manutenzioni straordinarie, vengono inclusi nelle spese anche loro.
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    se c'è regolamento condominio vale quanto vi è scritto. Se non c'è vale l'articolo 1123 :

    Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condòmini che ne trae utilità.
     
    A possessore e gabibirjovanu piace questo messaggio.
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se gli altri condomini anno anche accesso a questo portone devono partecipare per minima quota ma devono partecipare al suo mantenimento e alla conservazione dello stesso, tutto dipende se sono comunicanti
     
  16. gabibirjovanu

    gabibirjovanu Nuovo Iscritto

    non sono stata molto chiara.scusate.io faccio parte di queli che usufruiscono di questo portone abitando al piano terra.il problema e che nessuno partecipa alla conservazione o al mantenimento.qui si fa prima a sostituire con qualcosa di nuovo piutosto che ristrutturare.non tutti hanno la possibilita di tirare fuori sempre soldi per spese extra, magari avendo altre priorità o figli ,cose che gli altri non capiscono.vengono scelte sempre le soluzioni piu costose e non so se e proprio giusto.
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Tutto dipende dalla decisione della maggioranza, la quale dovrebbe usare il buon senzo nel deliberare, purtroppo le minoranze si devono adeguare a tali decisioni, salvo per cose molto consistenti di rivolgersi al giudici, penso che non sia il tuo caso ciao
     
    A possessore piace questo elemento.
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se utilizzi questo portone, purtroppo dovrai sottostare alle decisioni della maggioranza assembleare, fermo restando che se decidono di rifarlo nuovo e di platino, puoi sempre rivolgerti al giudice invocando la voluttuarietà di una spesa così elevata quanto inutile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina