• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

rossana09

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#1
salve,ho ricevuto stamane raccomandata dallo studio legale per "intimazione sfratto per morosita"cosa avviene nel frattempo prima dell'udienza al tribunale a fine settembre?anche il legale ha confermato sull'atto che il canone è 400euro mentre io con bonifico bancario pago euro500.nel contratto registrato il canone è euro400.ho subito anche un danno di crollo cornicione dal propietario che abita sopra di me,ho chiamato i vigili del fuoco fatta relazione,ma distanza di un mese ancora il verbale non viene trasmesso all'amministratore,che non sà che pesci prendere.diffidata dal caposquadra nell'uscire dal balcone.sono tra due fuochi.può il giudice valutare queste due situazioni,doppio contratto e una situazione che non si sblocca nel mettere in sicurezza il balcone.non sò se la cosa può avere importanza ma ho anche due cani.chiedo aiuto grazie rossana
 

Excalibur

Membro Attivo
Proprietario Casa
#2
Se hai un contratto regolare con il canone a 400 euro come mai ne paghi 500? Che accordi sono intercorsi con la proprietà? Il mio avvocato sostiene che non c'è niente di più stupido del mentire al proprio avvocato e - se il tuo racconto è corretto - è quello che ha fatto il proprietario: se paghi con bonifico l'affitto non vedo come ti si possa accusare di morosità. Questa parte la scioglierà il giudice durante l'udienza. Ti consiglio di nominare un legale da cui farti rappresentare.
Per la seconda parte - cornicione ecc. - non so cosa dirti. I cani che io sappia, in caso di sfratto per morosità o altro, non sono ancora equiparati ai minori o a persone fragili.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
#4
io con bonifico bancario pago euro500.
Se hai ricevuto l'intimazione di sfratto per morosità pare evidente che non stai pagando nulla, né 400 né 500 euro.

Da quanti mesi non paghi l'affitto?

Hai comunicato al proprietario che intendi compensare il risarcimento dei danni subìti con i canoni di locazione, e di conseguenza non hai più fatto i bonifici?

Se sì, hai sbagliato. Perché non lo puoi fare di tua iniziativa senza prima rivolgerti al Giudice per far valere le tue ragioni.
 

rossana09

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#5
ho firmato due contratti uno di 400euro registrato,e uno di 500euro non registrato che ha il propietario,avevo fretta di trovare un'appartamento e nessuno voleva animali,mi è capitata questa occasione i cani erano accettati e il propietario fiutando la mia esigenza mi ha fatto questi due contratti "così risparmiava qualchecosetta"parole sue.spese condominiali a parte,ci sono i bonifici.lo sfratto è che ho tre affitti non pagati.sicuramente metterò un legale grazie
 

rossana09

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#6
Se hai ricevuto l'intimazione di sfratto per morosità pare evidente che non stai pagando nulla, né 400 né 500 euro.

Da quanti mesi non paghi l'affitto?

Hai comunicato al proprietario che intendi compensare il risarcimento dei danni subìti con i canoni di locazione, e di conseguenza non hai più fatto i bonifici?

Se sì, hai sbagliato. Perché non lo puoi fare di tua iniziativa senza prima rivolgerti al Giudice per far valere le tue ragioni.
non ho comunicato nulla al propietario
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
#7
.lo sfratto è che ho tre affitti non pagati.sicuramente metterò un legale grazie
Questo è il motivo per cui il proprietario ha iniziato la pratica di sfratto.

Fai bene a rivolgerti ad un avvocato che ti rappresenti in Tribunale.
E ti consigli se continuare a non pagare, oppure bonificare al locatore le mensilità di agosto e settembre (prima dell'udienza) al canone reale di 400 euro.
 

Excalibur

Membro Attivo
Proprietario Casa
#8
Ma se non hai pagato è ovvio che sei morosa. Concordo con @uva: rivolgiti a un legale e se puoi regolarizza la tua morosità prima dell'udienza.
 

rossana09

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#9
ultima domanda e poi non disturberò più,il contratto firmato e registrato di euro400,sono le due figlie le propietarie,contratto firmato anche da loro due,perchè l'atto di notifica risulta fatto solo da una figlia?grazie per tutto e se sono morosa non per mia volontà!
 

Excalibur

Membro Attivo
Proprietario Casa
#10
Scusa Rossana09 nessuno ha detto che disturbi, sei stata tu a scrivere che non capivi come mai ti è arrivato uno sfratto per morosità. Al di là dei torti (due contratti, i calcinacci) dei proprietari della casa è ovvio che se c'è mora c'è sfratto. Sono persuasa che esistano molte persone morosamente incolpevoli, tuttavia - come hanno già scritto altri in altre discussioni - a) chi ha una casa da affittare non è un ente di beneficenza b) più spesso di quanto si pensi i soldi dell'affitto servono ad arrotondare un reddito magro c) per le tasse sulla seconda casa non esiste morosità incolpevole. Le devi pagare e fine. La cosa più sensata da fare è rivolgersi a un avvocato di un'associazione inquilini che possa rappresentarti. La legge comunque ti tutela. Un mio consiglio personale: se puoi trova un patteggiamento con il proprietario e lasca la casa in data da concordarsi. Per quanto la si possa tirare per le lunghe alla fine lo sfratto arriva. Quando mio marito ha dato lo sfratto all'inquilino moroso non c'era la firma di suo padre che pure ha sottoscritto il contratto ma non so dirti se perché nel frattempo mio suocero ha procurato il figlio per tutti i suoi affari.
Se si sono rivolte a un avvocato anche non eccellente credo sia possibile che una svolga l'azione legale per entrambe.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto