1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Kyra

    Kyra Nuovo Iscritto

    Buon giorno a tutti,
    sono nuova del forum e assolutamente digiuna di conoscenze finanziarie.
    La mia storia è un poco ingarbugliata ma proverò a riassumere.
    Invalida totale, pensionata, proprietaria per donazione di un appartamento che era di mia nonna, nel quale non posso abitare perché è al 6° piano e se si guastasse l'ascensore dovrei dormire in auto.
    Ho affittato l'appartamento e ne ho preso un altro in affitto a un piano basso.
    Ovviamente non ho la forza ne la voglia di occuparmi di questioni di inquilini e altro.
    Avrei pensato di fare una donazione (o una vendita al minimo possibile) a mio figlio, studente privo di reddito. Quali tasse dovrebbe pagare?
    Se gli cedessi o vendessi a nuda proprietà perderei l'esenzione dal pagamento dell'ICI di cui adesso godo o essendo l'usufruttuaria la manterrei comunque?
    Se gli cedessi l'intera proprietà tenendo (non so se si chiama così) la disponibilità dell'appartamento in modo da essere io la responsabile per il pagamento delle tasse?
    Purtroppo la pensione è poca e mi dispiacerebbe perdere quelle poche agevolazioni che lo stato mi concede.
    Ringrazio tutti in anticipo per i consigli che mi darete
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa la franchezza un pò cruda ma necessaria. Esisterebbero altri eredi oltre a tuo figlio? Se non esistono perché ti vuoi complicare la vita con un atto non necessario? Alla tua dipartita (il più lontano possibile....) tuo figlio erediterà per legge con atto di successione e spese minime. Vivi tranquilla il più a lungo possibile.
     
    A rosmanz piace questo elemento.
  3. Kyra

    Kyra Nuovo Iscritto

    Si certo, e grazie per gli auguri,
    solo che ogni volta che c'è da fare qualcosa, mi devo spostare io e la cosa non è facile, ovviamente:p
    Io vorrei evitare tutto questo e fare che se ne occupi lui, solo che, siccome studia e non ha reddito, da dove le pagherebbe le tasse?
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intanto sono sicuro che le tasse le pagherà fra molti anni e per allora il problema economico, anche se minimo, sarà risolto.
    Dato che la vogliamo "buttare" sul futuro, diciamo che:
    1)- tuo figlio studia e sicuramente, sarà in grado di compilare una denuncia di successione e presentarla all'Agenzia delle Entrate. Con ciò risparmierà la spesa del notaio.
    2)- Se i beni ereditati non superano (vado a palmi..) 1 milione di euro , pagano una tassa fissa di (sempre a palmi...) 100 o 200 euro e forse imposta di registro veramente minima. Qualcun altro del forum più ferrato di me ti saprà senz'altro dare le cifre esatte.
    Ma, per piacere!! Un pò più di ottimismo. Mai fasciarsi la testa prima di rompersela!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina