• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

martinez

Membro Ordinario
Conduttore
Cortesemente chiedo chiarimenti agli esperti , ho ricevuto una cartella esattoriale che cita " Registro INVIM 23-10 92" ANNO DI RIFERIMENTO 1999 . Ricordo anni fa di aver usufruito di un condono ma non trovo nessuna ricevuta al momento devo cercare meglio . A parte questo la domandsa è ma questa cosa non dovrebbe essere andata in prescrizione ? Ringrazio anti cipatamente per le risposte .
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Dipende.
Fornisci pochi elementi per poter essere precisi.
La prescrizione avviene se non ti contestano entro 5 anni ...ma non possiamo sapere se questo era avvenuto.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Ex art. 78 del D.P.R. n. 131/1986, applicabile all'INVIM ex art. 31 del D.P.R. n. 643/19072, Il credito dell'amministrazione finanziaria per l'imposta definitivamente accertata si prescrive in dieci anni.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
per l'imposta definitivamente accertata si prescrive in dieci anni.
Dando per scontato la prima contestazione entro i 10 anni... i successivi atti che comportano interruzione della prescrizione "rilanciano " di altri 10 anni la scadenza???
Ho riscontri in contrasto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto