1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Salve a tutti, mio fratello che è all'estero ha una ipoteca legale di Equitalia su un terreno e un box di cui lui e' propretario per 1/6.
    Io personalmente sono propretario di un 1/6 e mia madre è propretaria per 4/6.
    Ora bene io vorrei comperare la parte di mio fratello ovvero 1/6, e quindi facendo le visure è venuto fuori questa ipoteca che è stata scritta da vari anni circa 6 anni.
    Nessuno degli altri propretari dei beni (io e mia madre) ha mai avuto comunicazione di questa ipoteca.
    L'importo scritto in ipoteca si aggira a circa 6000 euro, ma da quello che so il debito si è quadruplicato.
    Ora per estinguere questa ipoteca come posso fare?
    rivolgermi io ad equitalia?
    chiaramente allo stato attuale il valore del bene in mano a mio fratello non supera il valore scritto in ipoteca, posso estinguere iol'ipoteca pagando solo il valore scritto in ipoteca oppure dovrei accolarmi anche il resto della somma di debito che in questi anni si è accumulato?

    Grazie a tutti, in particolare a chi potrà darmi le notizie giuste.
    saluti
    S.M.
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Ho avuto occasione di interessarmi di casi analoghi al il tuo non con Equitalia ma con banche, ma la procedura è la stessa.
    Ti conviene prendere un appuntamento con l'ufficio legale di Equitalia per esporre il caso ed esprimere la tua volontà ad acquistare la parte di 1/6 del fratello nella seguente maniera: procedere ad una perizia di stima della quota ipotecata e se il debito da estinguere fosse superiore risolvere il tutto pagando al massimo il valore dato dalla perizia di stima.
    Ciao
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    giusto suggerimento anche se va verificato nel particolare della sua situazione debitoria... buona fortuna con l'ufficio legale di Equitalia di Roma....:^^:
     
  4. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Ma comunque chiamando il loro numero verde mi hanno detto che non posso fare nulla presso gli uffici Equitalia di Roma perche il debito riguarda cartelle di Equitalia Nord! quindi per poter almeno cercare di risolvere qualcosa dovrei recarmi presso i loro uffici della provincia dove sono nate le cartelle!!! :occhi_al_cielo: ????!!!!
     
  5. Kio

    Kio Nuovo Iscritto

    Comunque Equitalia non può iscrivere ipoteca se il debito non è superiore agli 8000 euro...potresti chiedere l'annullamento dell'ipoteca.
     
  6. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    A correzione di quanto sopra mi preme sottolineare che Il D.L. n. 16 /2012 ha stabilito di elevare, a partire dai primi di marzo del 2012, la soglia minima a € 20.000,00.
    Ciao
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  7. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Ora bene se inizialmente il debito scritto in ipoteca era di poco piu' di 6000 euro nel anno 2006.
    Se io dovessi chiedere di pagare a Equitalia questo debito alla data del 2013 per far annullare l'ipoteca, dovrei pagare il valore dell'ipoteca scritta di 6000 euro oppure il debito ipotecato deve essere aggiornato alla data odierna con interessi, mora etc..?
    Tenedo presente che la quota di proprietà del ipotecato e' veramente minima 1/6 di un piccolo terreno e 1/6 di un garage, situati in paesino di provincia.

    Grazie a tutti per le preziose informazioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina