• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

NICOLO' TEDESCO

Nuovo Iscritto
Conduttore
salve, chiedo un parere.
Nel 2005 ho ereditato con mia madre e mia sorella un appartamento, oggi abbiamo riscontrato che incombe un'ipoteca a mio nome ed abbiamo difficoltà a vendere.
ora chiedo se con un atto notarile rinuncio all'eredita' l'ipoteca viene cancellata dall'immobile?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Il signor @Nemesis questa volta ha omesso un particolare. Facendo questo atto entro cinque anni dalla stesura i creditori potrebbero chiedere la revocatoria. Come vede signor @Nemesis non è perfetto...
Io mi "siedo" in attesa dello "spettacolo"... e mi limito ad un consiglio tardivo (varrà per la prossima volta):

- mai "disturbare" un felino disarmati... tu al momento non hai nemmeno uno stuzzicadenti.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Facendo questo atto entro cinque anni dalla stesura i creditori potrebbero chiedere la revocatoria.
Prospettare un'impugnazione della rinuncia ex art. 524 c.c., quando il diritto di rinunciare è ampiamente prescritto, poteva venire in mente solo a te! :risata:
mi "siedo" in attesa dello "spettacolo"
Grazie per non avermi anticipato nel merito! ;)
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
PaPa (e guarda come mi tocca scriverlo)
... sto combattendo con un nuovo smartphone che, nonostante sia identico al modello precedente, ha un software che crede di essere HAL 9000.
Nonostante gli sottolinei gli errori correggendolo in "bozza" lui reinvia inalterato.

Se non si mette in carreggiata lo "smonto" e gli rifaccio "l'imprinting".
:muscoli:
 

plutarco

Membro Junior
Proprietario Casa
salve, chiedo un parere.
Nel 2005 ho ereditato con mia madre e mia sorella un appartamento, oggi abbiamo riscontrato che incombe un'ipoteca a mio nome ed abbiamo difficoltà a vendere.
ora chiedo se con un atto notarile rinuncio all'eredita' l'ipoteca viene cancellata dall'immobile?
@[U]NICOLO' TEDESCO[/U]tornando a noi. La rinuncia non è fattibile, però potresti sentire il creditore per cercare con lui un accordo. Il creditore è una banca?
 

plutarco

Membro Junior
Proprietario Casa
Ti consiglio di seguire questi passaggi:

m
@[U]NICOLO' TEDESCO[/U]tornando a noi. La rinuncia non è fattibile, però potresti sentire il creditore per cercare con lui un accordo. Il creditore è una banca?
Pperò @[U]NICOLO' TEDESCO[/U] se vuoi delle informazioni più precise devi chiarire meglio con ulteriori ragguagli.

L'acquirente è già stato individuato e come è messo a tempistiche?

Il creditore è disponibile a trattare?

L'acquirente deve richiedere il mutuo?

Si è già avviata l'esecuzione immobiliare?
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Tutto dipende da tanti fattori che vincolano questi immobile, se sono capienti per sanare eventuali debiti contratti dal de cuius
 

merlo

Membro Attivo
Proprietario Casa
scusate se mi inserisco: può essere che se rinuncia all'eredità l'ipoteca viene trasferita a chi beneficerà di quel bene ?
 

merlo

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusate la mia ignoranza in materia, quindi se ho capito giusto:
la persona fisica può rinunciare al bene ma l'ipoteca passerà a chi riceverà quel bene ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Vorrei risposte su usufrutto
Mi sono iscritta per aver aiuti su una situazione di minore disabile e immissioni di fumi
Alto