1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giovannicasa

    giovannicasa Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sto per acquistare una casa in nuda proprieta'.La banca ha concesso il mutuo ma richiede l'iscrizione ipotecaria oltre che sulla nuda prorpieta' anche sull'usufrutto.L'usufruttuaria e' incapace e gode di amministratore di sostegno in persona del figlio.Il Giudice Tutelare ha autorizzato la vendita di nuda proprieta' con riserva di usufrutto all'incapace ma e' restio ad autorizzare l'iscrizione ipotecaria sull'usufrutto. Ho anticipato gia' una notevole somma e se non chiudo il contratto ho seri problemi. L'incapace ha anni 87, in stadio avanzato di alzhaimer ma il Giudice vuole altre garanzie a tutela dell'incapace se non onorassi il mutuo. la banca non vuole saperne di stipulare senza ipoteca sull'usufrutto. Cosa posso fare per superare l'impasse??
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non c'è niente da fare. Ma, col senno di poi: non potevi informarti prima?
    Se hai firmato un compromesso, bisognerebbe leggerlo bene, per vedere se fra le righe ci si possa appigliare per evitare di subire un danno. Buona fortuna
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non credo che il giudice arrivi a concederti l'iscrizione dell'ipoteca, non capisco però perchè la banca pretenda l'iscrizione di ipoteca anche sull'usufrutto, forse non sei stato chiaro su quanto stai per acquistare?
    sopratutto, il valore di un usufrutto di un soggetto di 87 anni è veramente irrisorio
     
    A arciera piace questo elemento.
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cambia banca. Sono degli incapaci. Chiedi di parlare con un responsabile d'area. Vai su di livello. Cosa ci fa la banca con un usufrutto di una 87 enne per di più allettata? Il valore e' tutto sulla nuda proprietà. Che fanno casomai? Chiedono al giudice di sfrattarla? Fai come ti dico
     
  5. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Prova a sentire la banca se, in alternativa, accettano una polizza fidejussoria assicurativa per il valore attribuito all'usufrutto. (In passato mi è capitato una volta di operare così).
    L'aggressività di Arciera (in mancanza di idee), mi sembra fuori luogo.
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    l'aggressività di arciera? li userei come bersaglio e tirerei rose a gruppi di sei

    la cosa migliore è parlare con il dirigente di area, o altrimenti con la direzione, bypassare completamente funzionario e direttore da cui ha preso gli ordini.

    . E ti parlo da figlia e nipote di banchieri. Cosa ci fanno con l'ipoteca sull'usufrutto? non possono rivendere, possono rifarsi solo sulla nuda proprietà. Quindi? quei personaggi con cui hai parlato sono soltanto degli incompetenti.
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    arciera cacciatrice > guerriera > > "aggressiva"
     
  8. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se il valore di perizia, senza la quota dell'usufrutto, non è sufficiente per l'importo del mutuo (almeno l'80% ma oggi le banche applicano scarti superiori, fissando l'importo del mutuo intorno al 60% del valore di perizia), tale differenza si può coprire con la polizza di cui sopra. Questo nel caso si tratti di un fatto tecnico (copertura della % in base alle norme in vigore di quella banca) e non di affidabilità del cliente. Quanto poi alla concessione di ipoteca da parte dell'usufruttuario, questo serve proprio per avviare, nel caso, la fase di recupero del credito per portare alla vendita all'asta di tutto il bene.l
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono certa che ti piacerebbe conteggiare la quota di usufrutto di una 87enne handicappata con giudice tutelare dietro le quinte che deve dare il consenso alla vendita di un bene che potrebbe essere messo in vendita in piena proprietà. Credo che all'asta l'eventuale compratore potrebbe essere costretto a pagare il mantenimento della poverina. :^^: . Nel frattempo che aspetta di venire in possesso del bene. Il recupero del credito ( a meno che il credito superi il 50% del valore..ma di questi tempi...) la banca lo avrebbe sempre con la nuda proprietà. Non credi bertoldo?
     
  10. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Arciera, condivido la tua considerazione (ne apprezzo ora la pacatezza), che nasce dalla ragionevolezza di un qualsiasi cliente della banca. Però per esperienza diretta (lavoravo in quel settore), erano proprio le risposte dei superiori (titolari, capi area ecc i quali non volevano rischiare di autorizzare qualcosa fuori dalle norme) , a costringerci a dare quelle risposte. Saluto cordialmente
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina