1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ciao a tutti
    ho letto da qualche parte che dall'anno prossimo non pagherò l'IRPEF sulle rendite catastali degli appartamenti a disposizione, quindi l'aggravio con l'introduzione dell'IMU peserà il 20% circa in più rispetto a prima della sua introduzione.
    C'è qualcuno che mi spiega un pò meglio la cosa in relazione alla seconda casa?
    Grazie.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La nuova imposta IMU sostituisce l'ICI inglobando anche l'IRPEF sui redditi fondiari (da terreni e fabbricati).
    Sì, è vero che con l'IMU andremo a pagare di più, ma bisogna considerare anche la rendita castale e il reddito imponibile del proprietario.
    Mi spiego, sulla seconda casa che ha una rendita catastale di € 630 e il reddito IRPEF del proprietario è di 25.000 € la differenza è notevolissima, la differenza tra il 2011 e il 2012 supera di molto il 100%.
    Invece, se prendiamo la rendita catastale di 788 € e il reddito di 50.000, la differenza sarà del 40% circa.
    Altro caso, rendita € 945 e reddito 100.000 €, il proprietario andrà a risparmiare circa il 14%.
    Ancora, rendita 1.000 € e reddito 150.000 €, in questo caso risparmierà il 16%.
    In pratica quest'IMU è una stangata sì, ma sempre sui meno abbienti. Chi più ha, meno paga. In pratica chi ha una seconda casa (unica), paga con la nuova tassa IMU in proporzione più di un proprietario di un intero fabbricato!!! Bel risultato, proprio :shock:
    saluti
    jerry48
     
  3. onesense

    onesense Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma da dove ti escono queste percentuali?
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  5. Grazie mille a tutti per le risposte! Comunque io ho la cedolare secca e il mio imponibile (senza il reddito della seconda casa) è di 29.000 euro. Sono avvantaggiato? Grazie.
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La cedolare secca converrebbe:

    - in regime di contratti liberi, a chi dichiara un reddito superiore a 15.000 €

    - in regime di contratti agevolati, a chi dichiara un reddito superiore a 28.000 €

    saluti
    jerry48
     
  7. Grazie mille Jerry
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina