1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti. Chiedo conferma che gli interventi di manutenzione ordinaria su un immobile godono dell'IVA ridotta al 10%, a condizione che l'edificio sia "a prevalente destinazione abitativa". Su questo credo che, in generale, non ci siano dubbi (la riduzione è stata resa definitiva dall'art. 2, comma 11, della L. 191/2009). Piuttosto, come vi comportereste (IVA 10%? IVA 22%) nel caso in cui l'intervento abbia materialmente riguardato un tratto di strada pedonale comunale al fine di individuare ed eliminare perdite provenienti da tubature private, e causanti infiltrazioni, in un edificio "a prevalente destinazione abitativa"?
     
  2. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Sono lavori su parti comuni edificio.
    Le fatture relative andrebbero pagate con il codice fiscale del condominio.
    Almeno cosi lAdE chiede,salvo altre soluzioni
    Comunque i lavori su parti comuni,che hanno carattere dj urgenza,possono essere eseguiti dal singolo proprietario,fatto salvo il rimborso da richiedere agli altri condomini.
    Il comune chiede per lavori che occupano il suolo pubblico un permesso,gratuiti se sono lavori di ristrutturazione.
    Rifare gli scarichi e'ristrutturazione
     
  3. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Se l'intervento ha riguardato un tratto di strada pedonale comunale, non si tratta, come è stato detto sopra di "parti comuni", pertanto sarà soggetto ad IVA ordinaria del 22% (non rileva in questo caso la prevalente destinazione abitativa dell'immobile).
     
  4. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Ma hai chiesto il permesso al Comune per la manomissione di suolo pubblico?
    Altrimenti ti fai fatturare SOLO il rifacimento scarichi comuni al 10%,evitando di menzionare l'intervento sul suolo comunale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina