1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nubu

    nubu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    e' la prima volta che scrivo su questo forum (anche se da molti mesi leggo e ho potuto trarre molte informazioni utili) pertanto non so se ho indovinato la corretta collocazione per la mia discussione. In caso contrario, chiedo venia.
    Il mio problema, a qui spero qualcuno possa rispondere, è il seguente:
    sto per sottoscrivere un mutuo cointestato con mio padre per ristrutturare casa (di cui mio padre è l'unico proprietario avendola ricevuta per donazione dai miei nonni).
    Il notaio a cui mi sono rivolto si è mostrato un attimo scettico - anche se ha detto che si informerà - sul fatto che entrambi possiamo usufruire delle agevolazioni prima casa - quindi con IVA al 4% - . Avendo entrambi la residenza in questo immobile che andiamo a ristrutturare praticamente da quando sono nato, è corretta l'obiezione che mi ha posto il notaio? non posso in alcun caso utilizzare le agevolazioni IVA pur non avendo la proprietà - o al tro diritto - sulla casa?
    E in questo caso, quanto mi costerebbe in più di spese per il mutuo?
    Ringrazio sin da ora quanti potranno aiutarmi fornendomi una risposta.
    Un caro saluto a tutti
    Simone
     
  2. hkmanuel

    hkmanuel Nuovo Iscritto

    Scusami come fai a chiedere un mutuo di ristrutturazione senza essere proprietario dell'immobile? cosa diversa e se tuo padre proprietario dell'immobile chiede un mutuo ( inquadrato come mutuatario ) e tu entri nella partita come fidejussore (garante). Per qll che mi è capitato chi compra casa ristrutturata paga l'aliquota del 4% chi come te la casa decide di ristrutturarla dopo paga l'IVA al 10%.
     
  3. gcaval

    gcaval Nuovo Iscritto

    Credo anch'io che l'IVA per la ristrutturazione sia (al minimo) al 10%.
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A geomarchini piace questo elemento.
  5. nubu

    nubu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusami ma perchè non possiamo usufruirne considerando che mio padre che accende il mutuo è anche proprietario dell'immobile? il fatto che il mutuo sia cointestato anzichè farmi figurare come fidejussore cambia qualcosa? anche perchè iin questo caso mio padre andrebbe a rimetterci la possibilità di pagare i lavori con l'IVA al 4% pur ristrutturando la sua prima - e unica- casa.
     
  6. hkmanuel

    hkmanuel Nuovo Iscritto

    scusami ma si fa spesso confusione a dire 'cointestato' cointestato non significa nulla ci sono 3 inquadramenti nella prt di mutuo - mutuatario, fidejussore, terzo datore di ipoteca - e le differenza sono nette il mutuatario è il destinatario del prestito fatto dal mutuante, di solito una banca o una società finanziaria ed intesta l'immobile, fidejussore e colui che garantisce con i propri redditi ma non intesta l'immobile, e il terzo datore di ipoteca e colui che è proprietario di immobile ma non garantisce con i propri redditi. Detto qst purtroppo il poter aderire o no all'IVA del 4 % dipende da una normativa ben stabilita e l'aliquota del 4 % si applica solo se il contratto di appalto di costruzione (bada bene appalto di costruzione e non ristrutturazione) ha i seguenti requisiti:
    Il fabbricato oggetto della costruzione ha i requisiti previsti dalla legge "Tupini" n.408/49
    Se il committente dei lavori ha i requisiti per ottenere le agevolazioni "prima casa" oppure se è una impresa costruttrice che rivende l'immobile.
    Se invece la casa esiste già e intendi ristrutturarla si applica l'IVA al 10% unitamente alla agevolazione fiscale del 36% fino al 31/12 /2001, salvo proroghe.
    e quindi torniamo all'inizio se la costruisci si, se la vuoi ristrutturare ma e gia costruita min 10 %.
    ma sicuramente il notaio di illuminera con ogni dettaglio.
     
    A gcava e gcaval piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina