• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

GIULIA CIGARINI

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buongiorno,
chiedo :

un cliente deve effettuare una ristrutturazione di un bagno (demolizione,rifacimento intonaco e sottofondo, impianto idraulico ed elettrico, fornitura sanitari..) , per lui è una seconda casa e probabilmente non aprirà nessuna SCIA in Comune.
Mi chiedo : può godere dell'IVA agevolata al 10% per la fornitura e posa di mattonelle e sanitari?
Oppure non aprendo nessuna pratica avrà il 22% ?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ristrutturazione o manutenzione straordinaria?

Occhio che l'IVA agevolata in certi casi non si applica ai "beni significativi" se non in parte.

Fare lavori per i quali è richiesto permesso/titolo non va bene.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Non sono sicuro che rifare un bagno ed impianti richieda un permesso/titolo: forse è sufficiente una comunicazione di inizio lavori.
Sulla guida Agenzia delle Entrate sulle ristrutturazioni c’è un paragrafo dedicato alla IVA nei casi vari.
Le piastrelle non sono considerate beni significativi.
La applicazione di IVA ridotta in caso di acquisto diretto dei beni significativi (sanitari e rubinetteria) è prevista solo a determinate condizioni. Vai al sito della agenzia entrate
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
L'intervento descritto rientra nella manutenzione straordinaria e quindi il proprietario ha diritto alle detrazioni fiscali ed al bonus mobili, anche per mobili ed elettrodomestici per altri ambienti dell'appartamento. Per essere tranquilli con l'Agenzia delle Entrate sarebbe opportuno presentare una DIA (dichiarazione di inizio attività), ma questo dipende dal comune in cui è l'immobile. L'IVA sulla prestazione d'opera è al 10%, quella sui materiali è al 10% solo se forniti dalla ditta che esegue i lavori, ma alcune ditte caricano il 10% sul prezzo lordo, cioè comprensivo dell'IVA al 22% che loro hanno pagato per l'acquisto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto