1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. nzino

    nzino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,

    spero che qualcuno mi possa dare delle informazioni utili al riguardo.

    Mia madre a seguito di una caduta avvenuta quattro anni fa e dopo diverse interventi chirurgici alla caviglia ha dei problemi motori . Ora sente l'esigenza di far installare una piattaforma visto che il vano ascensore è già esistente e la casa, non proprio piccola, è composto da quattro piani, tre fuori terra.
    Mi sto facendo fare un preventivo da un'installatore il quale alla domanda che percentuale d'IVA si applica mi risponde che non lo sa e che per lui non cambia nulla (è una partita di giro) e che fa come gli dice il cliente.

    Qualcuno mi saprebbe dire che regime IVA si applica il 4, 10 o 22% e se le spese in questo caso rientrano fra il bonus fiscale del 50%

    Grazie in anticipo.
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
  3. nzino

    nzino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Tenga presente che il problema di mia mamma non è permanente o quanto meno non lo dovrebbe essere, anche se da anni continua a fare visite presso specialisti con pochi risultati.
    Non ha mai fatto nessuna visita presso le ASL per fare domanda di invalidità.
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se hai tempo, dai uno sguardo nel link. Potresti trovare la risposta al tuo problema.
    penso che siano agevolabili anche le "incapacità transitorie" e l'acquisto di presidi tecnici per alleviare i disagi. Esempio: una persona che si rompe una gamba può detrarre le spese per l'acquisto di stampelle, anche se successivamente guarisce.
    https://www.google.it/?gfe_rd=cr&ei...evolazioni+per+mezzi+di+sollevamento+invalidi
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ribvolgiti con urgenza al servizio di medicina legale della tua (di tua madre) ASL. Avrai tutte le informazioni del caso ma penso che per un'invalidita' temporanea ci possano essere poche possibilita' di spuntare l'IVA al 4%. Controlla anche sul sito dell' AdE quali spese scontano le diverse aliquote IVA.
     
  6. nzino

    nzino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie mille per i suggerimenti
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con grado d’invalidità inferiore al 74%, ma superiore al 34%, l’invalido avrà diritto solo a prestazioni di carattere socio – assistenziale, quali, ad esempio: le prestazioni protesiche e ortopediche (soglia minima 34% d’invalidità); l’iscrizione al collocamento obbligatorio (soglia minima 46% d’invalidità).
    Per il riconoscimento delle prestazioni economiche si richiede, invece:
    .........................

    cittadini con età superiore ai 65 anni possono chiedere il riconoscimento dello stato invalidante ai soli fini dell’assistenza socio-sanitaria e dell’indennità di accompagnamento, quando abbiano difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni della propria età.

    http://www.epasa.it/invalidita_civile.html
     
  8. nzino

    nzino Membro Junior

    Proprietario di Casa
  9. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se l'hai letta bene, la circolare si riferisce ad impinti di sollevamento "fino a 4 metri". Non mi sembra il tuo caso ove devi superare 3 o 4 piani. Spero di sbagliarmi ma temo che l'IVA sara' la max. 22%
     
  10. magia2002

    magia2002 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    per avere diritto al IVA agevolata al 4% necessita avere la legge 104/92 che e' un aggravamento all' invalidita' civile e sempre e comunque nel tuo caso specifico di piattaforma elevatrice ( utile nel superamento delle barriere architettoniche legge 13/89 ) nel verbale della 104 deve essere specificato che trattasi di menomazione motoria che implica una ridotta capacita' di deambulazione .Il venditore per applicare l'IVA agevolata al 4 % richiede copia del verbale . Sempre e comunque puoi' farlo come intervento di ristrutturazione straordinaria e avere diritto dell' IVA al 10% con le detrazioni IRPEF . ( trattasi di un intervento di abbattimento barriere architettoniche del costo minimo di 3000-5000,00 EUR ) .
    saluti Giuseppe
     
    A Fagiani Sarah piace questo elemento.
  11. nzino

    nzino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti per l'interessamento
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina