1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dinobianco

    dinobianco Nuovo Iscritto

    l'agenzia delle entrate può rivalersi sui beni dei soci di una srl?:confuso:
     
  2. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    mi domando ...... altrimenti che senso avrebbe costituire una
    Societa' a Responsabilita' Limitata
    ovvero limitata ai soli beni posseduti dalla societa '
    Saluti
     
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nel diritto commerciale italiano la società a responsabilità limitata, in sigla S.r.l. o Srl, è un tipo di società di capitali che, come tale, è dotata di personalità giuridica e risponde delle obbligazioni sociali solamente con il suo patrimonio (art. 2462 c.c.).
    Società a responsabilità limitata - Wikipedia

    Gli amministratori sono solidalmente responsabili verso la società per i danni derivanti
    dall’inosservanza dei doveri imposti dalla legge e dall’atto costitutivo.
    La responsabilità non si estende agli amministratori che dimostrino di essere esenti da colpa o che comunque abbiano fatto constare il proprio dissenso. L’azione di responsabilità può essere promossa da ciascun socio. Il socio può anche chiedere, in caso di grave irregolarità, un provvedimento cautelare di revoca degli amministratori.
    Salvo diversa disposizione dell’atto costitutivo, l’azione di responsabilità può formare oggetto di rinuncia o transazione da parte della società, a condizione che vi consenta una maggioranza dei soci, almeno pari ai 2/3 del capitale sociale e pur che non si oppongano tanti soci che rappresentano almeno il 10% del capitale sociale.
    La rinuncia o la transazione non pregiudicano il diritto al risarcimento dei danni, spettante al
    singolo socio o al terzo, che siano stati direttamente danneggiati da atti dolosi o colposi dell’amministratore. Sono solidalmente responsabili, con gli amministratori, i soci che hanno intenzionalmente deciso o autorizzato il compimento di atti dannosi per la società, i soci o i terzi.
    Società a responsabilità limitata - Srl

    Vedi pure gli artt. 2472 - 2497 del Codice Civile
    http://www.jus.unitn.it/Cardozo/Obiter_Dictum/codciv/Lib5.htm
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina