• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Vi spiego brevemente : firmo una proposta di acquisto per una villetta, all interno di un residence, che ottiene il perfezionamento alla firma del venditore,compro anche tutte le pertinenze , Durante i controlli del mio notaio si scopre che due particelle di terreno dove vi stanno campi di calcio e giardini per bambini , che mi sono state presentate come spazi condominiali , risultano dalle visure catastali e ipotecarie , a tutti gli effetti pertinenze a quote di tutti i proprietari degli immobili e il nome della venditrice non ci sta , insomma mi e' stato presentato una cosa di cui l agente non sapeva cosa fosse e che non ha neanche controllato con la classica diligenza etc etc , e inoltre non e' dei proprietari .......... Se l agente avesse controllato l atto di provenienza , dove queste due particelle , risultano essere proprio pertinenze nascenti con gli immobili a quote comuni tra tutti i proprietari delle villette , e l atto di successione (per la morte del proprietario ed eredita ai figli e moglie) si sarebbe dovuto accorgere che mancavano proprio queste due particelle , che magicamente scompaiono nell ultimo atto , di cessione di una quota della casa in favore ad uno dei figli , dove magicamente le particelle, anzicche essere pertinenze, diventano " comuni a tutti i proprietari delle villette nella quota etc.... " ora mi dicono che ci sta una differenza giuridica tra pertinenza e spazi condominiali , detto questo che ne pensate dell operato dell agente ???se io avessi saputo tutto sto casino , per risolvere devono fare le volture dal primo atto , avrei aspettato almeno che risolvessero
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
firmo una proposta di acquisto per una villetta, all interno di un residence, che ottiene il perfezionamento alla firma del venditore,
La proposta di acquisto accettata dal venditore è un contratto preliminare.
Se in esso non vi sono condizioni sospensive relative alla regolarità catastale dell'immobile e sue pertinenze, a quel punto l'agente immobiliare ha maturato il diritto alla sua provvigione.
Se le irregolarità che hai descritto (io non essendo pratica dell'argomento non le ho capite bene) non verranno sanate, il venditore sarà inadempiente e dovrà risponderne.

che ne pensate dell operato dell agente ???
Che non è tenuto a fare le verifiche: avrebbe potuto interessarsene ma non gli si può imputare di non averlo fatto.

Questa è la mia opinione; sentiamo quella di altri e della super esperta @Franci63 !
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Dalle ultime sentenze della cassazione e della corte suprema invece i controlli li devono fare almeno sui documenti che hanno in mano , e se necessario fare anche visite catastali e ipotecarie , per quanto riguarda che mi ha fatto vedere mele e mi ha venduto albicocche invece ?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
La spiegazione non è assolutamente chiara: se compri in un condominio, saranno tue, pro-quota, anche tutte le parti comuni del condominio.
Non si capisce il campo di calcio e i giochi a chi appartengano. E, soprattutto, non è spiegato per cosa è stata formulata la proposta di acquisto , cioè come è descritto l’oggetto del contratto.
E comunque la dicitura “comuni a tutti i proprietari delle villette etc”, parrebbe descrivere proprio una situazione di comproprietà tra tutte le villette, compresa quella in vendita.
per quanto riguarda che mi ha fatto vedere mele e mi ha venduto albicocche invece ?
Cosa intendi ?
Ti ha fatto vedere una villetta, e hai fatto proposta per tale immobile.
Il venditore ha accettato la proposta: quindi, casomai, è lui che ti ha promesso in vendita albicocche al posto delle mele.
Ma, ripeto, non è molto chiara la situazione: se ci sono stati degli errori nelle volture, non mi pare un grande problema, nel senso che è rimediabile.
Sarebbe meglio se spiegassi con precisione il problema.

Onestamente non ho capito che responsabilità dovrebbe avere l’agente.
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
In effetti è poco chiaro, allora L agente immobiliare mi ha presentato come spazi condominiali due particelle di terreno dove sorgono campo di calcio e parco giochi , invece sono pertinenze nulla hanno a che fare con quello che mi ha presentato lui , io ho acquistato una villetta con tutte le pertinenze ed in realtà nell atto di provenienza queste due particelle sono pertinenze non spazi condominiali , poi nella successione scompaiono e nell ultimo atto il notaio visto che nn risultano nelle volture catastali li fa diventare “ comuni a tutte le villette (così ci sta scritto nell atto) insomma un problema di volture , che L agente immobiliare visto che manco si è letto le carte in suo possesso ha riscontrato , il problema è che la venditrice nn vuole più vendere e lui vuole la provvigione
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Le pertinenze nell atto di provenienza sono di proprietà comune a tutti i proprietari delle villette a quote , e nascono con le villette come ornamento come abbellimento
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Ancora non è chiaro: cosa c’è scritto in proposta, riguardo all’oggetto della vendita ?
Come è descritto quello che vuoi comprare, per cui hai fatto la proposta ?

In ogni caso, premesso che bisognerebbe leggere proposta è documenti per dire qualcosa di utile, mi pare che i problemi li stia facendo la venditrice,se non sa nemmeno
cosa sta vendendo.
Se si rifiuta di vendere, dovrete entrambi le provvigioni all’agente, poi tu hai diritto di chiedere il doppio della caparra versata, o il risarcimento dei danni ( e la provvigione che devi tu fa parte delle somme da risarcirti).
Le pertinenze nell atto di provenienza sono di proprietà comune a tutti i proprietari delle villette a quote , e nascono con le villette come ornamento come abbellimento
Quindi anche della villetta che ti interessa: dove è il problema ?
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Nella proposta acquisto la villa interna ad un residence , e nelle frasi piccoline che mettono e che manco si leggono ci stanno inseriti tutte le pertinenze accessori ed altro
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ancora non è chiaro: cosa c’è scritto in proposta, riguardo all’oggetto della vendita ?
Come è descritto quello che vuoi comprare, per cui hai fatto la proposta ?

In ogni caso, premesso che bisognerebbe leggere proposta è documenti per dire qualcosa di utile, mi pare che i problemi li stia facendo la venditrice,se non sa nemmeno
cosa sta vendendo.
Se si rifiuta di vendere, dovrete entrambi le provvigioni all’agente, poi tu hai diritto di chiedere il doppio della caparra versata, o il risarcimento dei danni ( e la provvigione che devi tu fa parte delle somme da risarcirti).

Quindi anche della villetta che ti interessa: dove è il problema ?
Che queste pertinenze non sono di proprietà della venditrice quindi non si possono volturare e quindi nn saranno mai mie
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
[
Nella proposta acquisto la villa interna ad un residence , e nelle frasi piccoline che mettono e che manco si leggono ci stanno inseriti tutte le pertinenze accessori ed altro
Continui a non essere chiaro; in una proposta si descrive cosa si vuole comprare, ma di solito non si scrive semplicemente "villa"; si scrive villa composta da .... (e si descrive), e poi si descrivono le eventuali pertinenze ( giardino, box, piscina o altro), indicando i dati catastali di tutto quanto.
Mentre non si descrivono le parti comuni, ma si indica che faranno parte della vendita, pro quota, in base alle tabelle millesimali del condominio.

Qui non hai ancora spiegato se la villa fa parte di un condominio, se esiste un regolamento condominiale, se sono descritte nel regolamento le parti comuni e definito il loro utilizzo.
E poi non hai spiegato quali pertinenze credevi di comprare , e quali parti comuni condominiali non sono in realtà condominiali .
Insomma, si continua a non capire dove è il problema; come ho detto, se fosse un errore di volture , si rimedia .
Altrimenti, se non sono in grado di venderti quanto promesso, saranno inadempienti, con le normali conseguenze economiche che seguono.
nelle frasi piccoline che mettono e che manco si leggono ci stanno inseriti tutte le pertinenze accessori ed altro
Quando si compra una casa, il minimo è che si leggano anche le virgole, prima di firmare; e come te doveva farlo il venditore.
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Scusa ma la vendita di un immobile comprende per legge in automatico tutte le pertinenze , se non voglio vendere una determinata pertinenza lo scrivo nell atto , non il contrario, la villa fa parte di un condominio esiste un regolamento condominiale dove sono indicate le parti comuni e le pertinenze comuni (campo calcio e parco giochi) L agente immobiliare mi ha presentato il campo di calcetto e il parco giochi come parti condominiali , quando in realtà non lo sono
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
Quindi il problema è che queste due aree non sono parti condominiali ma pertinenze alle altre villette, ma non alla tua?

E adesso la parte venditrice non vuole più vendere?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Come fanno le due aree a non essere parti comuni, se sono anche menzionate nel regolamento condominiale ?
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Esatto volevo sapere se L agente immobiliare potrebbe essere esente dalla provvigione perché mi ha dato informazioni sbagliate non documentandosi, perché con i documenti che aveva poteva benissimo risalire all errore , inoltre quello che mi ha detto e fatto vedere nn corrisponde alla realta
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Quindi il problema è che queste due aree non sono parti condominiali ma pertinenze alle altre villette, ma non alla tua?

E adesso la parte venditrice non vuole più vendere?
Esatto , nell atto di provenienza queste sue aree sono pertinenze , non vengono volturare dal notaio , quindi non vengono menzionate nella successione e infine nel secondo atto di cessione di una quota in favore del fratello il notaio trasforma il tutto in parti condominiali ( nn so a che titolo)L agente immobiliare poteva risalire a tutto e non farmi perdere tempo e probabile citazione in giudizio
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
Ecco, tra successione e fratelli sono tornato a non capirci nulla..... Comunque verifica quanto firmato e non quanto detto a voce.
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
se Leggessi le carte capiresti al volo , il problema è che L agente mi ha presentato come parti condominiali aree che invece sono pertinenze , di cui al momento la proprietaria non ha titolo per errori di volture passati , e secondo me non gli spetta la provvigione perché non si è informato bene
 

xDevilx

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Cioè il regolamento di condominio, che deve contenere le norme circa l'uso delle cose comuni, conterrebbe anche norme riguardanti pertinenze che non siano di proprietà comune, ma di singoli partecipanti al condominio?:riflessione:
Esatto perché le pertinenze sono comuni a tutti i proprietari delle ville , ma per un errore di voltura la venditrice non ha titolo , e nell ultimo atto il notaio si è inventato che sono aree comuni , non so a che titolo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
@Il Custode segnalo che in questi ultimi giorni sono stato estromesso e non mi è stato possibile comunicare con Voi.
Lo stesso problema lo sta vivendo @Luigi Criscuolo, che ha dovuti riscriversi con un altro nome. Vedete se potete risolvere anche il suo problema, visto che era fra i più assidui e stimati iscritti.
Alto