1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A noi ce sarveranno le mignotte

    Mentre ch’er ber paese se sprofonna
    tra frane, teremoti, innondazzioni
    mentre che so’ finiti li mijioni
    pe turà un deficì de la Madonna

    Mentre scole e musei cadeno a pezzi
    e l’atenei nun c’hanno più quadrini
    pe’ la ricerca, e i cervelli ppiù fini
    vanno in artre nazzioni a cercà i mezzi

    Mentre li fessi pagheno le tasse
    e se rubba e se imbrojia a tutto spiano
    e le pensioni so’ sempre ppiù basse

    Una luce s’è accesa nella notte.
    Dormi tranquillo popolo itajiano
    A noi ce sarveranno le mignotte.

    Roma 1820
    Giuseppe Francesco Antonio Maria Gioachino Raimondo Belli

    Ovviamente è di qualche bello spirito che ha fatto uno scherzo nel web: quando Belli scriveva l’Italia era ancora un sogno da realizzare e non c’erano ancora Atenei che vedevano partire i “cervelli” per altre nazioni.

    Da Trilussa poi :
    LA CECALA D'OGGI ( 1922 )

    Una Cecala,che pijava er fresco
    all'ombra der grispigno e de l'ortica,
    pe' da'la cojonella a 'na Formica
    cantò 'sto ritornello romanesco:
    - Fiore de pane,
    io me la godo, canto e sto benone,
    e invece tu fatichi come un cane.
    - Eh!da qui ar bel vedé ce corre poco:
    - Rispose la Formica -
    nun t'hai da crede mica
    ch'er sole scotti sempre come er foco!
    Amomenti verrà la tramontana:
    commare,stacce attenta...-
    Quanno venne l'inverno
    la Formica se chiuse ne la tana;
    ma,ner sentì che la Cecala amica
    seguitava a cantà tutta contenta,
    uscì fòra e je disse: - Ancora canti?
    ancora nu'la pianti?
    - Io? - fece la Cecala - manco a dillo:
    quer che facevo prima faccio adesso;
    mo'ciò l'amante:me mantiè quer Grillo
    che 'sto giugno me stava sempre appresso.
    Che dichi?l'onestà?Quanto sei cicia!
    M'aricordo mi'nonna che diceva:
    Chi lavora cià appena una camicia,
    e sai chi ce n'ha due?Chi se la leva.

    :daccordo: :fiore:
     
  2. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    chi mi spiega il proverbio ? ?

    non riesco a cogliere il significato ;)
     
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa

    Chi si spoglia (strip ed altro) guadagna lautamente....:daccordo:
     
  4. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    molto di attualita' ;) ;) ;) ;) ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina