1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. silmomo

    silmomo Membro Junior

    Salve a tutti, sono nuova di questo forum e scrivo perchè ho bisogno di un consulto, descrivo in breve la situazione.
    Ho affittato un appartamento con contratto ad uso transitorio con scadenza ottobre 2010, il contratto è scaduto ma gli inquilini non sono usciti ma hanno continuato regolarmente a pagarmi l'affitto parlando ogni tanto di andarsene perchè la casa era piccola ed ogni tanto di comprare casa mia (per farvi capire il tipo di persona)
    Finalmente decisi a rimanere a gennaio 2012 ho stipulato nuovo contratto d'affitto che dopo essere stato firmato dall'inquilino mi ha detto che lui non era d'accordo con il nuovo canone di affitto e che non era disposto a pagare di più,(DOPO AVERLO LETTO INSIEME E FIRMATO!!!) di non registrarlo che se ne sarebbe andato a breve.
    A febbraio mi chiama dicendo che ha trovato un nuovo immobile e che se ne sarebbe andato per fine marzo.Nel frattempo la compagna è rimasta incinta ed ha partorito.
    Ora non è andato d'accordo con il proprietario del nuovo immobile e ha deciso di rimanere a casa MIA ma non pagarmi l'affitto e le bollette finchè non sistemo la casa dalla muffa ed altri lavori.
    Io ho risposto che per svolgere i lavori devo sollevare il pavimento e rifare parte del vespaio e quindi devono uscire per il tempo dello svolgimento dei lavori, lui ha risposto che non esce e dice di avermi denunciato ad un avvocato a causa della muffa.
    Cosa posso fare?
    Essendo un contratto ad uso transitorio l'agenzia non mi ha fatto fare le volture delle utenze che sono ancora intestate a me, posso disdirle? se non le pagano io non ho soldi per pagarle, ho un lavoro a tempo determinato a e giugno sarò disoccupata e sulla casa ho un mutuo piuttosto alto.
    Ringrazio anticipatamente per qualsiasi risposta
     
  2. silmomo

    silmomo Membro Junior

    Aggiungo che in questi i giorni sono anche andata alla ricerca di altre case da proporgli ma lui mi ha risposto che non gli interessano. Ma perchè queste cose accadono solo in Italia? io per comprare quella casa ho fatto sacrifici e ho dovuto chiedere ai miei genitori di farmi da garanti e di prestarmi dei soldi altrimenti non mi avrebbero mai dato il mutuo. E' possibile che debba vedermi rubare i risparmi di una vita da uno ......?
    ultima cosa che vorrei chiedere... ho il dubbio che svolga traffici illeciti all'interno della casa...c'è sempre un via vai di ragazzi che entrano ed escono a qualsiasi ora, rimangono pochi minuti e se ne vanno, ma non so cosa fare....grazie
     
  3. silmomo

    silmomo Membro Junior

    Dato che ho ancora in mano il contratto di gennaio 2012 firmato e mai registrato posso registrarlo ora e poi avvalermi dello sfratto per morosità?

    Grazie mille
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Sarebbe estremamente opportuno, anche pagando le penali al fisco.
    Se attendi che sia il conduttore ad andare a registrarlo verrai penalizzato con un canone annuale pari a tre volte la rendita catastale (per 4/8 anni).
    :daccordo:
     
  5. Registralo immediatamente!
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    registrarlo oggi. se ti batte sul tempo resta lì con un contratto simbolico per anni e anni.
     
  7. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Registra e sfratto per morosità.
    Hai fatto la denuncia alla PS presentando un documento dell'affittuario (non se se è obbligatorio anche per il contratto transitorio).
    Per l'attività che svolge a tuo modo di vedere "irregolare", parlane con il comando dei carabinieri di zona senza presentare formale denuncia, se ha dei precedenti specifici vedrai che non staranno con le mani in mano.
    Luigi
     
  8. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Precipitati anzi scapicollati all'ADE a registrarlo anche con penali, visto l'arco temporale sono minime, non ti fidare di quel che dice il conduttore. Se lui volesse potrebbe fartene pentire amaramente non averlo registrato.
     
  9. silmomo

    silmomo Membro Junior

    Ho paura di non poter registrare il contratto perchè a uso transitorio ma l'intestataria ha la residenza nello stesso comune.come posso fare a tutelarmi?posso registrare un contratto del genere?posso registrare un contratto non firmato come farebbe l'inquilino in caso andasse lui a regolare il contratto.fatemi sapere nn mi importa della penale sono splo 2 mesi di ritardo.grazie mille
     
  10. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non vedo il problema della residenza dell'affittuaria io posso avere una casa e al tempo stesso averne bisogno di un'altra, magari per ospitare mia nonna per tre mesi.
     
  11. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non ci sono ostacoli...
    Ininfluente...
    Certamente
    Prima hai affermato che fosse firmato ....
    Poco poco proroga il precedente...:daccordo:
     
  12. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Più chiaro di come ha esposto Maidealista non si può.
     
  13. silmomo

    silmomo Membro Junior

    grazie mille per le risposte mi avete tolto un peso, qualcuno sa indirizzarmi su un sito in cui spiegano com compilare l' f23 con ravvedimento oneroso o come si chiama avendo 2 mesi e mezzo di ritardo? grazie grazie di cuore a tutti :amore::amore::amore:
     
  14. Ti conviene andare direttamente all'agenzia delle entrate dove ti spiegheranno bene cosa fare per la registrazione del contratto, come compilare l'F23 con ravvedimento oneroso e come compilare anche altri moduli che ti daranno loro! Saluti!
     
    A maidealista piace questo elemento.
  15. perugina

    perugina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    mi fate capire come mai consigliate il proprietario di andare all'AdE? io sono andato a registrare a Perugia all'AdE un contratto transitorio di 5 mesi, ho pagato more ed ero tranquillo per iniziare lo sfratto perché questi non se ne volevano andare contrariamente a quanto pattuito. Successivamente a me anche loro sono andati a registrare lo stesso contratto cui ho fatto istanza di annullamento registrazione (rigettata) Poi l'AdE mi ha scritto che, per la mia registarzione tardiva, essendo oltre il termine di 30 gg. dalla firma del contratto, come previsto dalla legge, incorrevo nelle sanzioni accessorie della L. sulla cedolare secca ed ha trasformato il contratto in 4+4 con affitto ridicolo. Gli imbroglioni, entrati con un trucco e facendomi pena, sono ancora lì ed l'AdE li autorizza d'ufficio pur essendo io quella che è andata a registrare.
     
  16. silmomo

    silmomo Membro Junior

    incorrevo nelle sanzioni accessorie della L. sulla cedolare secca ed ha trasformato il contratto in 4+4 con affitto ridicolo. Gli imbroglioni, entrati con un trucco e facendomi pena, sono ancora lì ed l'AdE li autorizza d'ufficio pur essendo io quella che è andata a registrare.[/QUOTE]

    Come è possibile? Mi è caduto un macigno sulla testa!Non c'è soluzione al mio problema? Devo vedermi rubare la casa da questa gente?
     
  17. Senza parole!
     
  18. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Qualcosa non quadra, se sei andato all'ade per la registrazione, anche se in ritardo, hai sanato la tua posizione con il ravvedimento operoso. L'importante è che non ti abbiano scoperto prima loro (tana per perugina). Non vedo come l'ade possa aver registrato due volte lo stesso contratto (codici fiscali, dati catastali cognomi, nomi e date di nascita identici). Tu dici che gli imbroglioni sono entrati con un trucco e ti hanno fatto pena, ci spieghi il trucco che hanno usato e che pena ti hanno fatto? Ma a parte questo non è possibile che un proprietario ceda il proprio immobile diciamo così.... alla "volemose bene" senza cautelarsi in qualche modo. Non è che sotto sotto oltre il trucco e la pena hai pensato che in fondo il "NERO" ti dona?
     
  19. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Art. 3, comma 8, D. Lgs. 23/2011 (istitutivo della cedolare secca).
    «Ai contratti di locazione degli immobili ad uso abitativo, comunque stipulati, che, ricorrendone i presupposti, non sono registrati entro il termine stabilito dalla legge, si applica la seguente disciplina:
    a) la durata della locazione e' stabilita in quattro anni a decorrere dalla data della registrazione, volontaria o
    d'ufficio;
    b) al rinnovo si applica la disciplina di cui all'articolo 2, comma 1, della citata legge n. 431 del 1998;
    c) a decorrere dalla registrazione il canone annuo di locazione e' fissato in misura pari al triplo della rendita catastale, oltre l'adeguamento, dal secondo anno, in base al 75 per cento dell'aumento degli indici ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie degli impiegati ed operai. Se il contratto prevede un canone inferiore, si applica comunque il canone stabilito dalle parti.
    »

    Dura lex, sed lex

    Credo che a questo punto non resti che avviare un'azione di sfratto sulla base del contratto scaduto. L'ultimo, se non firmato dal proprietario e se non ci sono tracce di pagamenti (a quanto pare mai avvenuti), è carta straccia.

    Per il futuro: i contratti si registrano SEMPRE, anche se l'inquilino dice che andrà via a breve...
     
    A piace questo elemento.
  20. E soprattutto REGISTRARLI ENTRO E NON OLTRE IL TERMINE STABILITO DALLA LEGGE!!!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina