1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pcmiopc

    pcmiopc Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    mio figlio e la sua convivente avevano fatto un mutuo per comprare casa e per cinque anni hanno pagato meta' a testa adesso si sono lasciati e lei e' andata via e non vuole pagare piu' la meta' del mutuo ,la banca li ha chiamati ,mio figlio gli ha detto che lui è disposto a pagare la sua parte ,lei invece a detto che non vuole pagare la sua ,può la banca obbligarla a pagare?se no a chi bisogna rivolgersi.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La banca può rivalersi indifferentemente su uno o sull’altro dei contraenti.
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Intanto dovresti specificare se avevano sottoscritto tale mutuo entrambi oppure se fosse solo intestato a tuo figlio.
    In entrambi i casi la banca può "pretendere" il pagamento solo da tuo figlio..che poi dovrà intentare causa alla ex per rvalersi (ma solo se anche lei risultava debitrice).
     
    A Gianco piace questo elemento.
  4. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La casa a chi è intestata, ad entrambi?
    Il mutuo a chi è stato erogato, ad entrambi?
    Se la risposta è entrambi, hanno ragione Nemesis e Dimaraz.
    Anche se è dispendiosa acquisterei la parte della ex convivente (valore attuale - valore del mutuo residuo - qualcosa che compensi il mio disagio), certo poi il mutuo lo si accolla per intero ma si avrà l'immobile per intero. La convivente avrà interesse a prendere qualcosa invece che spendere per causa della banca per avere quanto non recupera, spese legali e quant'altro. Non so in questi 5 anni quanto possa aver pagato, ma solo sul capitale versato (che dovrebbe essere più piccolo più il mutuo è lungo) e non sugli interessi si può ragionare di farle una proposta. L'immobile potrà essere affittato in tutto o in parte per rientrare del mutuo.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'alternativa se il mutuo non viene pagato è che la casa venga pignorata e venduta all'asta. Pertanto, è opportuno seguire i consigli di chi mi ha preceduto.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  6. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    in effetti chi rileva il mutuo deve pagare all'altro solo la quota capitale che questo ha pagata, gli interessi siccome si sono scaricati con la dichiarazione dei redditi non devono essere conteggiati.
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Gli interessi danno diritto a una detrazione d'imposta (quando se ne ha diritto) del 19%, non del 100%.
    Senza considerare l'ipotesi d'incapienza dell'imposta.
     
    Ultima modifica: 30 Ottobre 2015
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Gli interessi sono un debito personale su un prestito sottoscritto, ed i soldi prestati, fino al momento in cui uno cede la sua parte di prestito, sono stati oggetto di suo godimento, quindi è giusto che gli interessi pagati rimangano fuori dall'accollo della parte di mutuo che viene rilevata.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quindi non perché si siano (eventualmente) "scaricati".
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    quello che ho scritto nel mio intervento precedente vale per l' 81% degli interessi.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Gli interessi potrebbero non dar luogo a detrazioni d'imposta, oppure vi potrebbe essere incapienza dell'imposta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina