1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. valege

    valege Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a Tutti,
    sono nuova del forum e vorrei dei consigli su come risolvere la questione che vi sottopongo:
    Ho preso una casa mai abitata in locazione, la proprietà è del costuttore. Ho firmato il contratto e al momento della firma ho versato le due mensilità di caparra una quota di 70 euro per il condominio e il 50% delle spese di registrazione pagando con assegno circolare.
    Nel rileggere il contratto mi sono resa conto che la quota condominiale è stabilita in 70 euro mensili da versare contestualmento all'affitto, quindi chiamato per comunicare che avrei pagato con due bonifici differenti e che il condomonio lo avrei pagato solo dopo aver visionato il preventivo approvato da cui si deduce la quota a me spettante, come tra l'altro è scritto sul contratto.
    Ho telefonato per concordare la consegna delle chiavi (che avverrà la prossima settimana) e mi è stato detto di portare un nuovo assegno circolare comprensivo di canone e quota condominiale, ho sollevato nuovamente il problema e mi è stato risposto che quella quota è un fondo e a fine anno ci sarà il consuntivo.
    Devo portare la cifra richiesta nella modalità richiesta e successivamente scrivere per richiedere la quota che effettivamente mi spetta? Come faccio ad avere una ricevuta in cui è scritto che quella quota condominiale è un fondo? (sull'assegno circolare non si possono mettere cusali)
    E' corretto inviare una raccomandata prima della firma in cui comunico che il pagamento del canone di locazione avverrà tramite bonifico (così come da contratto) e separatamente dalla quota condominiale che sarà versata una volta verificata?

    Grazie dell'attenzione e dei consigli che vorret darmi.

    Valentina
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Richiedendola, e fornendo (o corrispondendone il valore) un contrassegno telematico per l'imposta di bollo di 2 euro, da applicare sulla ricevuta.
    Firma di quale cosa, dato che hai affermato che hai già sottoscritto il contratto?
     
  3. valege

    valege Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    sicuramente proverò a richiederla, ma non sono convinta che saranno disposti a scrivere "quota fondo condominiale". per questo pensavo a una A/R preventiva!
     
  4. valege

    valege Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    mi sono espressa male, prima del ritiro delle chiavi. in sostituzione o integrazione dell'eventuale ricevuta e per mettere nero su bianco la questione del pagamento differenziato.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La questione del pagamento degli acconti delle spese condominiali è già "nero su bianco" nel contratto.
     
  6. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Gli oneri accessori dovuti dal conduttore a cagione del contratto di locazione devono sempre essere supportati da adeguata documentazione contabile
    Contrattualmente Lei si è impegnata a versare mensilmente degli acconti in misura fissa; se corrisposti, lei ha diritto a ricevere adeguata quietanza di pagamento come detto da Nemesis.
    A Rendiconto Consuntivo approvato le spetta tutta la doumentazione a sostegno degli oneri accessori: solo per il tramite della stessa lei potrà stabilire la sua posizione nei confronti del locatore (creditrice e/o debitrice).
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Roba da Medioevo.
    Con un bonifico può scrivere tutte le causali che vuole (c'è abbastanza spazio).
    Inoltre non deve ricorrere alla raccomandata R.R. e chiedere una ricevuta con il bollo da 2,00 Euro. Pensa a quanti soldi risparmiati e prove inoppugnabili sul mezzo di pagamento, tracciabile, adottato.
     
  8. valege

    valege Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    sul contratto ho fatto scrivere che il pagamento sarà a mezzo bonifico, per tutte le ragioni da te citate, ma non so perché vogliono il circolare per il primo mese (alla consegna delle chiavi)
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Do ut des, scambio contestuale, assegno in cambio chiavi. SEnza chiavi niente assegno e viceversa. Valido per il primo pagamento ma non per le spese condominiali.
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Veramente io riscontro che non è stato pagato il (primo) canone mensile, ma solo il deposito cauzionale (erroneamente detto: due mensilità di caparra).
    La spesa relativa al condominio richiesta al conduttore non è un fondo, ma un acconto, calcolato sulla base dell'acconto di spese condominiali gravanti su quella u.i. Mi spiego: se per quella u.i. è stato determinato un acconto di x [€/mese], da esso si toglie la quota a carico del locatore (chiamiamola y) e al conduttore si richiedono x - y [€/mese]. Alla fine dell'esercizio condominiale si calcola l'importo dovuto dal conduttore nell'esercizio stesso e si conguaglia.
     
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Attenzione: l'acconto richiesto dal Condominio non rileva per il conduttore tenuto solo al vincolo di locazione (così assenza di conguaglio se oneri accessori a forfait).
    L'acconto che il conduttore versa può benissimo prescindere dal Bilancio Preventivo (come nel caso di specie).
     
  12. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Questo vale solo se il locatore lo esonera dal contribuire alle spese condominiali.
    L'acconto richiesto dal condominio è dovuto dal locatore, il quale a sua volta può richiedere al conduttore un contributo conforme a quanto stabilito nel contratto di locazione.
     
  13. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non mi sembra d'aver scritto diversamente da lei.
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sono rimasto perplesso dinanzi all'espressione 'non rileva'.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina