1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. martino954

    martino954 Nuovo Iscritto

    Ho da poco acquistato una casetta indipendente che ha una recinzione con muretto alto 20 cm e soprastante recinzione prefabbricata di altezza circa 1.20 m. Ora per stare tranquillo nel mio giardino ho pensato di mettere una siepe in lauro a distanza di circa 30 cm dal muretto di recinzione che è circa 30 cm d i larghezza ed è stato costruito sul terreno di mia proprietà.
    Ecco la domanda: le piantine di lauro sono state messe a dimora a 30 cm dall'inizio del muretto e il muretto è 30 cm nella mia proprietà: dunque complessivamente una piantina di laura è a 30 + 30 cm = 60 cm dalla proprietà del mio vicino.
    Il mio vicino dice che dovevo piantare le piante di lauro più addentro nella mia proprietà (almeno 50 cm dal muretto e quindi 50 cm + 30 cm dal confine) per avere io la possibilità di curare la manutenzione della siepe in modo più agevole: è una gentilezza del mio vicino o un obbligo legale cui mi devo adeguare?
    Naturalmente io non farò venire le piantine più alte di 2 m. e sarà mia cura impedire ai loro rami di invadere lo spazio del vicino.
    Grazie a chi mi sa dare qualche indicazione
    Martino
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Preciso che ogni zona ha usi e consuetudini, ma la Legge parla di "viti, arbusti, siepi e piante di non oltre 2,5 m di altezza che devono essere dimorate a non meno di 0,5 m. dal confine. Il tuo caso è regolare, sei a 0,6 m. dal confine, sempre se, come dichiari, il muro a confine è stato eretto tutto sulla tua proprietà e quindi i 30 cm di spessore e gli altrettanti 30 cm di distanza dal muro, la fanno ricadere di almeno 60 cm all'interno della tua proprietà.
    Se i rami della tua siepe si protenderanno oltre il confine, il tuo vicino potrà chiamarti a recidere le piante o potrà, di sua iniziativa, potarle sino sulla linea di confine.
     
  3. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Tieni presente che il lauro diventa molto rigoglioso e grande. I 30 + 30 cm. (che vanno benissimo legalmente) saranno pochi fra qualche anno perche il lauro ti impedirà il passaggio. Io ho piantato la siepe di lauro, alloro e ligustro ad 1 metro - 1,20 e ti assicuro che dopo 7-8 anni facevo fatica a passare col trattorino e a piedi.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se quello che hai affermato che il muro di cinta è tutto di tua proprietà sei a posto, l'importante è tenere i rami entro la tua proprietà salvo un accordo con il vicino che potrebbe servire anche lui x la sua privacy e tagliarseli dalla sua parte
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina