1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alexbrig

    alexbrig Nuovo Iscritto

    Diversi anni fa, i miei figli hanno ereditato un immobile,l'amministratore ci ha richiesto le spese condominiali e alcune rate non pagate. Io stesso le ho chiesto di attendere fino al passaggio dell'eredità, ma nel frattempo a cambiato amministratore, questi ha inviato un sollecito, ed io ho nuovamente richiesto un po di tempo, Ha fatto un decreto ingiuntivo, abbiamo dato la pratica al legale, stando al nostro legale si è arrivato ad un accordo per pagare il tutto dopo 30 giorni, ma prima di tale scadenza, ha fatto l'atto di precetto, che purtroppo abbiamo dovuto pagare con le spese raddoppiate.L'appartamento dopo e stato venduto, ma al momento della vendita abbiamo saputo dall'inquilino che le spese condominiali sono state pagate regolarmente,ho chiesto diverse volte al amministratore documenti per il riscontro, la risposta è che mi ha chiesto€ 25,00 per ogni documento, la mia richiesta e la seguente ( se qualcuno è in grado di darmi risposta): Può l'amministratore richiedere tale costo? quanto tempo ho a disposizione per citarlo in causa e richiederle la differenza,,le spese,e i danni, visto che il tutto è avvenuto nel 2007? Effettivamente era rimasto un debito di € 700,00, ma l'importo pagato e superiore hai € 5.700,00 compreso delle spese.Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina