1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maria pia laino

    maria pia laino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiorno,
    ho letto nel vostro forum tutto ciò che compete ad un amministratore di sostegno, ma vorrei capire ancora meglio se è adatto alla mia situazione: mia madre di 97 anni è invalida al 100% per problemi di cuore e si muove solo su una sedia a rotelle, è però lucida e capace di intendere e volere. Conserva la proprietà di tre piccoli appartamenti , ha una pensione e un accompagnamento. Ha sicuramente bisogno di chi si occupa di amministrare le sue entrate e uscite, però vorrebbe ancora partecipare a delle decisioni che la riguardano.
    L'amministratore di sostegno mantiene una relazione con il suo assistito? oppure ha il diritto di decidere qualunque cosa autonomamente? l'assistito è considerato inabile anche mentalmente e psicologicamente?
    oppure può affermare la sua volontà? grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Può sostituire in toto il beneficiario, con riguardo alle sole operazioni o atti che sono specificati nel decreto di nomina.
    Se i poteri conferiti all'AdS dal Giudice Tutelare siano di rappresentanza non esclusiva,
    il beneficiario potrà porre in essere un certo atto o un gruppo di atti, operando di sua volontà e in maniera del tutto indipendente.
    L'AdS non è l'interdizione.
    Non prevede la limitazione indiscriminata delle facoltà e delle libertà della persona, ma è un intervento calibrato sulle effettive esigenze del soggetto debole.
     
  3. maria pia laino

    maria pia laino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie, quindi dipende dalla decisione del giudice tutelare.
    grazie
     
  4. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Di solito quando ci sono figli o altri parenti stretti in linea collaterale (fratelli/sorelle, nipoti ecc...)non si ricorre all'assistenza, salvo impedimenti di vario genere...spesso si risolve con le Badanti.
    Chiaramente è solo una curiosità...quiproquo.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'AdS viene nominato dal Giudice se ne viene richiesta la nomina, sempre che se ne riscontri la necessità. Altrimenti i familiari gestiscono la situazione nel modo migliore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina