1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aie

    aie Nuovo Iscritto

    salve a tutti un amministratore di condominio fino a che punto e tenuto a visualizzare il conto corrente condominiale? tutte le volte che viene richiesto dai condomini,il garante della privaty lo prevede? grazie
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Da quanto ne so io l'amministratore di condominio deve considerarsi a disposizione ti tutti i condomini per tutte le loro necessità connesse al condominio.
    Se poi questa persona risulta molto impegnata per altri lavori basterà fissare un appuntamento per essere ricevuti.
    Basta andare a rivedere le condizioni che ha posto sia di prezzi che di disponibilità quando ha accettato la nomina.
    Ciao
     
    A aie piace questo elemento.
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Se ti riferisci al conto corrente bancario intestato al condominio, non vedo quale sia il problema......, ma forse ho capito male la domanda:confuso:
     
    A aie piace questo elemento.
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Il condòmino può chiedere alla banca i rendiconti intestati al condominio.

    La giurisprudenza, sia quella di legittimità che di merito, propende per questa facoltà.

    I condòmini hanno diritto di estrarre copia e di prendere visione della documentazione contabile a loro spese, senza peraltro intralciare l' attività dell' amministratore, e senza essere contrario ai doveri di correttezza (Vedi cassazione civile, sezione II 1544/2004, e Tribunale di Desio 3 dicembre 2003).

    Altra giurisprudenza ritiene che al condòmino non occorre specificare le ragioni per cui intende prendere visione o estrarre copia dei documenti stessi (Tribunale di Monza 3 dicvembre 2003).

    Si ritiene, pertanto, che il condòmino sia tutelato a sufficienza per poter prendere visione dell' attività contabile del condomìnio, anche richiedendo alla banca a proprie spese, la stampa dei movimenti finanziari.
     
  5. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Al di là dei diritti dei condòmini, la possibilità di visualizzare il conto corrente condominiale è una possibilità tecnica che deve essere organizzata con l' amministratore e con la banca del condomìnio.
     
    A aie piace questo elemento.
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Ottimo Grandeindio.Ritengo che Tu abbia valide nozioni giuridiche.
    In effetti la materia,mancando normativa specifica sul punto,è regolata dallle pronunce giurisprudenziali.
    Con sentenza n15159 (29.11.2001)la Cassazione ha riconosciuto il diritto del condomino a richiedere all'amministratore di visionare ed estrarre copia dei documenti gestionali "in ogni momento e senza obbligo di addurre giustificazione alcuna".
    Limiti all'esercizio di questa facoltà:non deve esserci ostacolo all'attività amministrativa,devono essere fatti salvi i principi di correttezza ed i costi relativi devono essere sostenuti dall'istante.
    A differenza del passato è ora l'amministratore che deve dimostrare l'esistenza di motivazioni futili a fronte di richieste del genere.
    In effetti la ratio ex 1713 cc si fonda sul mandato con rappresentanza talchè i condomini hanno il potere di vigilare sullo svolgimento dell'attività di gestione delle cose,servizi ed impianti comuni.
    Ma ci potrebbe essere un'ipotesi di violazione della privacy ancorchè la Cassazione abbia detto che per "consultare i documenti o estrarne copia,il condomino non deve fornire alcuna spiegazione"?
    Mi risulta che il Garante abbia precisato che i condomini devono esser considerati contitolari di un medesimo trattamento dei dati gestiti dall'amministratore e che pertanto sarebbe lecita per ciascun condomino la conoscenza dei dati personali trattati presso il Condominio (art.1117cc e segg.).
    La materia è comunque delicata e,in ogni caso,una richiesta dei documenti laddove frequente non potrebbe che incrinare quel delicato rapporto di fiducia che deve susssistere tra condomini ed Amministratore.
    Gatta
     
    A aie e Fausto1940 piace questo messaggio.
  7. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    E' proprio così.

    Per ciò che riguarda la privacy non ci sono impedimenti perchè per il principio di trasparenza ciascun partecipante al condominio può conoscere le spese altrui e può anche conoscere l'adempimento altrui sia al momento del rendiconto annuale sia previa richiesta all'amministratore.

    ....ciò vale anche per gli estratti conto bancari.
     
    A aie e Fausto1940 piace questo messaggio.
  8. aie

    aie Nuovo Iscritto

    ringrazio tutti per la trasparenza volevo aggiungere un dettaglio la banca dice che al momento del contratto amministrativo,e bancario ci deve essere un allegato del presidente o consigliere alla non movimentazione del conto ma bensi' all'estratto dice la verita'? un abbraccio a tutti grazie
     
  9. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Siamo tutti sudditi delle banche, ma per fortuna siamo anche clienti.

    La legge vi da li diritto di visionare gli estratti conto intestati all' ente condominio.

    Ti consiglio di portare in banca la fotocopia dell' ultimo rendiconto approvato insieme ad una tua autodichiarazione in cui attesti di far parte del condominio, con allegata la copia fotostatica della tua carta di identità.

    Con questi documenti chiedi con gentilezza e fermezza i movimenti dell' estratto conto bancario.

    Se ti dicono di no, torna insieme ad altri condòmini che ti appoggino nella richiesta.

    Se ti dicono ancora di no, vai dall' amministratore e fatti rilasciare un' autorizzazione scritta a visionare i movimenti dell' estratto conto.

    Vedrai che l' educazione, la calma, e la determinazione nel lungo periodo sono inesorabili.

    Buona vita!

    P.S. Comunque il tuo problema non è controllare i soldi che "ci sono" in banca, ma bensì capire quanti soldi "dovrebbero" essere in banca.
     
    A aie piace questo elemento.
  10. aie

    aie Nuovo Iscritto

    il tuo aiuto e la trasparenza sono di ottimo gradimento.grazie,grazie,grandeindio buona giornata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina