1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Gent. esperti, dall'assemblea in data 16.06.11 ad oggi (11.07.11) l'amministratore non ci ha consegnato il verbale e le dichiarazioni scritte presentati in assemblea da alcuni condomini che dovevamo ricevere entro i 15 giorni dalla stessa ( prescritto dal regolamento contrattuale del condominio ) Probabilmente verrà consegnato alla scadenza dei 30 gg. e ciò per impedire ai presenti eventuale impugnazione . Come ci si può diffendere da tale irregolare comportamento?? Inoltre, da oltre un mese ho chiesto a 1/2 racc.ta a.r, di esaminare la documentazione giustificativa delle spese condominiali (ovviamente eventuali costi a mio carico) anche in questo caso non ho ottenuto alcun riscontro ,cosa posso fare per tutelare un mio diritto.
    Vi ringrazio.
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Riguardo la prima parte del quesito, per i presenti che hanno votato contro, il termine per impugnare la delibera decorre dalla data dell' assemblea, non da quando ricevono copia del verbale.

    L' avvocato incaricato dal presente che ha votato contro che vuole impugnare, pertanto, si deve attivare per avere copia del verbale in breve tempo (il legale sa come fare).

    Per gli assenti, invece, il termine di 30 giorni decorre da quando il verbale viene loro notificato; pertanto l' eventuale ritardo non pregiudica il diritto di impugnare.

    Per ciò che riguarda la richiesta di visionare i documenti rimasta inevasa, ti consiglio per prima cosa di fare una circolare ai consiglieri e ai condòmini rappresentativi informando su questo fatto, a mio giudizio molto rilevante.

    Dopo di che potete ripetere la richiesta di visionare i documenti in accordo con alcuni condòmini, in modo da recarvi insieme dall' amministratore.

    Non sarebbe male farvi assistere da un professionista che vi aiuti a controllare; il costo potreste anticiparlo voi e richiedere il rimborso alla prossima assemblea.

    Questa attività di controllo, comunque, è necessario organizzarla con procedure codificate, in modo che possa dare risultati che durino nel tempo, e che si possano misurare.

    Una buona amministrazione si costruisce con anni di lavoro, e non la si può delegare senza controllo all' ultimo amministratore che, nel bene o nel male, avete incaricato.
     
    A geomarchini, Cantoni Roberto, e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ti ringrazio Antonio, non è opportuno chiedere aiuto ai sigg. consiglieri in quanto sono gli sponsorizzatori dell'attuale amm.re (novello da soli tre anni e molto scaltro ,ex assicuratore) che ha già causato forti contrasti sostituendo , senza il consenso dei condomini , il portiere,l'impresa di pulizia ( che entrambi ci costeranno €.27.000,00/anno in più della gestione 2009/10 ma i condomini non conoscono la realtà dei fatti), il giardiniere, e vari fornitori di servizi e non sappiamo a quali condizioni, quindi presumo ci saranno delle sosprese nel consuntivo al 30.06.11 ma sarà troppo tardi per intervenire. Nel nostro condominio ci meritiamo amministratori improvvisati e scorretti a dir poco ,troppi sono i ciechi , i sordi e gli indifferenti . Grazie ancora e buon lavoro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina