1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vecchiosem

    vecchiosem Membro Attivo

    Buonasera
    pongo questo quesito
    Ho ereditato una quota 1/4 divisa tra me e mia sorella, di un appartamento lasciato da una zia
    La defunta aveva espresso la volontà di lasciare l'intero immobile a un solo fratello
    Non avendo però lasciato alcun testamento, il notaio ovviamente ha ripartito le quote per il numero dei fratelli ossia 4.
    A me e mia sorella spetta la quota attribuita a nostro padre deceduto più di 20 anni fa.
    Entrambi, vorremmo lasciare la nostra quota allo zio designato in quanto riconosciamo le volontà espresse dalla zia.
    Cosa dobbiamo fare legalmente per poter lasciare la nostra quota a lui e non agli altri ?
    Che documentazione occorre ?
    Donazione?

    Saluti e Grazie
     
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2016
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Cedergli le vostre quote (vendendogliele o donandogliele).
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non potete lasciare "rinunciando"... ma potete "donare" la vostra quota...occhio che ci sono tasse da pagare.

    Altrimenti (se questo "zio" non ha discendenti) gli concedete il comodato o il diritto di abitazione.
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se rinunciate semplicamente all'eredità non dovete, tu e tua sorella, avere figli, perché secondo la legge, in caso di rinuncia subentrano per rappresentazione i vostri figli. In questo casa dovrebbero rinunciare anche loro e non avere figli a loro volta. Anche rinunciare alla eredità ha i suoi costi, perché si tratta di atti che devono essere registrati. Inoltre non si può rinunciare a favore di qualcuno dei legati perché la vostra rinuncia andrà ad aumentare in parti uguali la parte di eredità spettante a chi l'ha accettata.
    Anche con la donazione bisogna stare accorti che il valore della donazione non superi la quota disponibile del vostro patrimonio che andrà in successione al momento della vostra dipartita. Perché in caso di violazione i vostri eredi potrebbero chiedere la collazione e la conseguente riduzione della donazione.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Perché se li avesse, i proprietari resterebbero sempre i due fratelli?
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perchè se l'intento è quello di rispettare la volontà (non verbalizzata) del de-cuius...la "concessione" del comodato comporta che alla dipartita dello zio i suoi eventuali eredi non avrebbero nulla (quindi effetto diverso da quello della piena proprietà).
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ma se la volontà del de cuius era quella di lasciargli la proprietà alla sua morte sarebbero subentrati gli eredi. Mentre, se godesse del comodato o del diritto d'abitazione, gli eredi resterebbero col "un palmo di naso".
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Appunto.

    Se vogliono rispettare le volontà non espresse devono scegliere con la discriminante dei figli.

    Se non ne esistono e non vi sono prospettive in tal senso possono risparmiare tasse e concedere l'uso.
    Alla dipartita dello zio resterebbero pieni proprietari senza che alcuno debba pagare ulteriori tasse al fisco.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    D'accordo con te se non ci fossero figli, in caso contrario, se la volontà del de cuius era quella di lasciare l'eredità allo zio, al suo decesso sarebbero subentrati regolarmente i figli. Quindi, in questo caso il consiglio di concedere l'immobile in comodato o con diritto d'abitazione non sortirebbe lo stesso effetto.
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ehm...forse non hai compreso che intendevo la stessa cosa.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Scusa, non l'avevo capito!
     
  12. vecchiosem

    vecchiosem Membro Attivo

    Ok ho capito, donazione.
    Anche perché la Zia avrebbe voluto che l'appartamenti finisse nelle mani della Nipote di questo Zio
    Lunedì consulterò un Notaio
    Mi serviva sapere che documentazione fornire al Notaio dato che mi hanno detto che servirà anche l' APE: Guida all'Attestato di Prestazione Energetica e il Referto di regolarità urbanistica
    Non capisco perché dover fornire questi documenti per poter donare la mia quota e quella di mia sorella
    Questo zio dopo la nostra donazione avrebbe il 50% delle quote
    le altre due sono degli altri due suoi fratelli ( che non riconoscono le volontà della loro sorella defunta )

    Per quel che riguarda l'APE mi hanno detto che dovrebbe essere fatta a livello condominiale con la specifica dei consumi dell' appartamento e quindi non possono calcolarmela singolarmente.....chiederò all'amministratore di condominio se esiste qualcosa in merito

    dimenticavo, il valore catastale dell' immobile oggi sarebbe di 68000 € naturalmente da dividersi in 4 ..........quindi presumo che saranno più alte le spese notarili delle tasse da pagare



     
    Ultima modifica: 16 Gennaio 2016
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bella domanda...su cui forse meglio stendere un velo prima di clonare e trascrivere certi pensieri di @quiproquo :fico:

    Difficile a dirsi perchè i compensi dei "notai" possono essere anche be diversi.
    in ogni caso potrebbe essere un "salasso" visto il grado di parentela non diretto.

    Fosse la nipote la vera destinataria valutate se sia conveniente donare direttamente a lei onde evitare una catena di imposte e compensi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina