1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jlenia cordini

    jlenia cordini Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno ho acquistato da circa quattro anni un appartamento al pian terreno in un condominio . Mi sto battendo con il condominio e l'amministratore per la piantumazione di una siepe nell'area di pertinenza del condominio che nel progetto della costruzione dell'edificio depositato in comune era previsto. Premetto che l'assenza di questa siepe lede la mia privacy perchè tutti i passanti vedono all'interno di casa mia. Ho proposto all'amministratore di mettere un telo o una finta siepe anche a mie spese, ma mi e' stato negato perchè area condominiale. Ho proposto di farmi assegnare il terreno condominiale occupandomi della manutenzione e del resto e mi e' stato negato. Come possono muovermi? A chi mi devo rivolgere per trovare una soluzione?
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se la siepe era parte integrante e non solo estetico del progetto, nel senso che viene anche indicata nella relazione tecnica, puoi pretendere che venga realizzata.
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Verifica attentamente se quanto rappresentato sul progetto approvato è essenziale ai fini dell'autorizzazione ( rapporto verde e drenante), cosa che dubito perchè si tratta di siepe. Credo proprio che il problema sia risolvibile solo a livello condominiale. Trovo pretestuoso l'atteggiamento dell'amministratore. io chiederei con una raccomandata A.R. di sottoporre il problema all'assemblea di condominio.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  4. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    forse sbaglio ma se sei disposto a mettercela tu a tue spese, fallo e poi sta a vedere la reazione.
    Se il comportamento è solo di indifferenza o tirchieria non faranno nulla
     
    A Gianco piace questo elemento.
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perché dici "nell'area di pertinenza del condominio"? Nel progetto non si vede lo spazio corrispondente alla profondità della siepe (ad esempio una striscia poligonale), spazio (di confine) comune alla tua proprietà ed al condominio?
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @Un giocatore guarda che tutte le aree verdi solitamente sono pertinenziali del condominio, anzi sono i famosi "standard urbanistici" che devono essere soddisfatti pena la non realizzazione del condominio stesso, e le siepi, pur essendo raffigurate su brochure di vendita dell'immobile servono ad abbellire il disegno difficilmente fanno parte integrante del progetto. L' unica cosa richiesta é lo soddisfacimento di determinati mq verde per ogni per mq di costruzione, stesso discorso per i parcheggi.

    Gli standard li trovi nel PRG comunale e possono differire in base alla tipologia d'uso del terreno: residenziale, commerciale o industriale. Saluti.
     
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    xJlenia Cordini
    mi sono trovato a parlare del tuo problema con un amico avvocato che mi ha fatto alcuni commenti che spero ti possano essere utili:
    le norme codicistica di riferimento sono negli art.892 e 898 in esso si afferma che in linea generale le siepi vive ( quelle composte da piante in vegetazione,possono essere piantate a mezzo metro dal confine Il secondo comma precisa che la distanza dal confine deve essere di un metro qualora le siepi sianodiontano,,castagno o di altre piante simili che si recidono periodicamente viciee al ceppo
    Una raccomandazione
    controlla cosa c'è scritto nel Regolamento condominiale e documentati sulla normativa comunale
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ma qui si parla di una siepe da realizzare all'interno dello spazio condominiale, non al confine fra un privato e lo spazio condominiale. Comunque la siepe con accordo fra le parti può essere realizzata sul confine essendo una materializzazione dello stesso.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma come può essere allora invocata la privacy.
    Giacomo Leopardi, stando alla finestra di casa, poteva non vedere l'infinito (=Silvia) se stava dietro la siepe, ma Silvia, muovendosi a sinistra o a destra da dietro la siepe, poteva vedere lui.
    Ah, 'ste donne!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina