1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Pino Salerno

    Pino Salerno Nuovo Iscritto

    Professionista
    Il pagamento nell’atto di acquisto di un appartamento è stato effettuato anche con una cambiale di euro 15.000,00 il resto con assegni fino a 70.000,00 totale. Cambiale regolarmente pagata nei termini con corrispondenti assegni circolari.
    Nell’atto si legge:
    “La parte venditrice dichiara di avere ricevuto il prezzo della presente vendita – nel modo sopra precisato – dalla parte acquirente alla quale rilascia corrispondente quietanza di saldo con rinunzia all’ipoteca legale e con esonero per il signor Conservatore da ogni sua responsabilità a riguardo.
    La parte venditrice si obbliga nei riguardi della parte acquirente – che accetta – a prestare il suo assenso ad atto di quietanza di saldo del quale se ne assume i relativi costi e spese”.
    La mia domanda è questa:
    1) Questo atto di quietanza deve essere redatto obbligatoriamente da un Notaio? (con i relativi costi notarili).
    2) Va bene anche un atto di quietanza firmato davanti ad un funzionario incaricato dal Sindaco?
    3) Oppure altre soluzioni ……..
    Vi prego datemi una risposta
    Pino Salerno
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    potrebbe andare bene se è tra privato e pubblico l'intervento del segretario, invece tra privati ci vuole un notaio per redigere l'atto, ciao
     
  3. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Oltre tutto è il Notaio che provvede, con la richiesta a mezzo Nota di Trascrizione presso la Conservatoria Immobiliare, al trasferimento della proprietà catastale da A a B.
     
  4. Pino Salerno

    Pino Salerno Nuovo Iscritto

    Professionista
    Grazie per le risposte. Il trasferimento della proprietà è già avvenuto al momento dell'atto. Infatti non è stata trascritta nessuna ipoteca. Si tratta di rilasciare regolare atto di quietanza, come quello dei titoli ci credito tramite atto di notorietà credo.
     
  5. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma... l'atto di quietanza è intrinseco nel rogito stilato dal Notaio; infatti lo stesso dovrebbe riportare che al momento della sottoscrizione del rogito, il venditore dichiara che ha ricevuto l'importo pattuito per la cessione. Controlla. Grazie!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina