1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robertcan

    robertcan Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve
    In una palazzina di 6 appartamenti, sono proprietario di un bivani posto al piano terra.
    Ricevo una telefonata da un condomino dove mi richiede la somma di €560 per rifacimento cornicione e prospetto. Il condomino riferisce che tutti gli altri proprietari sono d'accordo a sostenere la spesa e pretende da me che io dia il mio assenzo, avvertendomi che i lavori sono di estrema urgenza.
    A tutt'oggi non ho mai ricevuto alcuna comunicazione ufficiale in merito, e da qual che mi risulta, non c'è un condominio legale.
    Come devo comportarmi?
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se gli appartamenti sono più di quattro dovete nominare un amministratore, anche uno di voi, che gestisca queste cose. altrimenti dipende dal fatto che lei ritenga o meno che il cornicione necessiti di interventi. ovviamente qualora sia d'accordo prima di pagare esiga che le mostrino fattura e/o chieda di entrare nel merito delle decisioni da prendere. renda insomma la vita difficile a chi le chiede soldi onde evitare che prenda l'abitudine di decidere questo e quello facendo il bello ed il cattivo tempo nel condominio.
     
    A robertcan piace questo elemento.
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Condivido pienamente quanto suggerito da Arianna. Solo una precisazione: non gli appartamenti, ma i proprietari devono essere più di 4 affinché diventi obbligatorio nominare un amministratore del condominio. Se ti trovi in questa condizione, allora dovete prima nominare un amministratore.
    In ogni caso: dove sono i preventivi dei lavori da fare? Chi ha scelto la ditta che li eseguirà? In che modo è stata ripartita la spesa tra i vari proprietari? Chi ha valutato l'urgenza dei lavori? Ecc....
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e i mm. di pp. ci sono? come fate a decidere un intervento se non avete deliberato la spesa in assemblea e i vari interventi anche se urgenti con visione di preventivi e altro:affermazione:
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti sottopongo il quesito:
    In una palazzina, composta da 4 appartamenti, abitata da quattro coppie ( marito e moglie) in comunione dei beni proprietari pertanto, ognuno delle 8 persone, al 50% , è obbligatorio nominare un amministratore di Condominio ?
    Many thanks.
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Domanda arguta. Provo a risponderti.

    Dal codice civile
    «Art. 1129. Nomina e revoca dell'amministratore.
    Quando i condomini sono più di quattro, l'assemblea nomina un amministratore. Se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria, su ricorso di uno o più condomini.
    ...»

    Dalle disposizioni attuative del codice civile:
    «Art. 67
    Ogni condomino può intervenire all'assemblea anche a mezzo di rappresentante.
    Qualora un piano o porzione di piano dell'edificio appartenga in proprietà indivisa a più persone, queste hanno diritto a un solo rappresentante nella assemblea, che è designato dai comproprietari interessati; in mancanza provvede per sorteggio il presidente.
    ...»

    Dunque, anche se tutti i comproprietari hanno diritto ad essere convocati in assemblea (cfr. Trib. civ. Bologna, 18 dicembre 1990, n. 2672), il voto che essi esprimono è univoco .

    La mia risposta al tuo quesito è pertanto negativa.
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Wonderful reply.
    Grazie :daccordo:
     
  8. robertcan

    robertcan Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Nel mio caso come già segnalato, i proprietari siamo + di 4. Non c'è assemblea condominiale costituita. Dalle Vostre esaustive spiegazioni mi sembra di aver capito che non possono obbligarmi al pagamento per il rifacimento del cornicione o altri lavori straordinari simili anche se il resto dei condomini sono d'accordo al rifacimento. Preciso che non ho mai ricevuto in via ufficiale preventivi di spesa ma sono stato avvisato telefonicamente con toni insistenti a provvedere al pagamento.
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ci sarà pure qualcuno che tiene la contabilità e la documentazione della spese del condominio. Ammesso pure che non ci sia mai stata un'assemblea, ritengo che sia arrivato il momento per indirla e per decidere sul da farsi con regolari votazioni. In tale occasione potrai chiedere tutti i giustificativi ( almeno tre preventivi di spesa), per poter votare con cognizione di causa.
    Non puoi accettare una richiesta da parte di uno qualsiasi degli inquilini. Chi l'ha autorizzato ad agire e a decidere in merito alla gestione del condominio ?
    Dovete decidere in maniera collegiale e non in base a richieste estemporanee fatte magari al mattino quando si va di corsa al lavoro.
    Fatti rispettare.

    Aggiunto dopo 11 minuti ....

    Vorrei aggiungere un'altra cosa. Ma il lavoro da fare è proprio urgente ? Il cornicione da rifare può arrecare danno ai passanti, ai condomini, ai bambini ? O è solo una questione di estetica. Se il problema è quest'ultimo c'è tutto il tempo per seguire una procedura regolare e farsi rilasciare 3 preventivi da tre ditte diverse.
     
  10. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    la prossima volta che ti telefona chiedi di inviarti comunicazione scritta con descrizione dei lavori da eseguire e le firme di chi le sollecita...non si farà più vivo
     
  11. robertcan

    robertcan Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Io mi trovo fuori residenza pertanto non conosco l'entità del danno ne del pericolo. La sig.ra che mi ha contattoto telefonicamente ha riferito che trattasi di lavori urgenti e se non provvedo mi farà scrivere da un legale.
     
  12. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Facesse pure. Si ricordi però di mandarti copia della raccomandata di convocazione dell'assemblea con allegati i preventivi di spesa per i lavori da realizzare, la relativa delibera ed i criteri/le modalità di ripartizione della relativa spesa tra tutti i condomini. In assenza di convocazione la delibera è annullabile.
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non annullabile è nulla:daccordo:
     
  14. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ribadisco: annullabile.

    Cass. civ., Sez. Unite 07/03/2005, n. 4806 «la mancata comunicazione, a taluno dei condomini, dell'avviso di convocazione dell'assemblea condominiale comporta, non la nullità, ma l'annullabilità della delibera condominiale, la quale, ove non impugnata nel termine di trenta giorni previsto dall'articolo 1137 c.c., comma 3, (decorrente, per i condomini assenti, dalla comunicazione, e, per i condomini dissenzienti, dalla sua approvazione), e' valida ed efficace nei confronti di tutti i partecipanti al condominio»
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina