1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    Buongiorno
    Siamo 4 condomini senza ammnistratore. L'area condominiale è composta di tre stradine di accesso ai garage. Una serve il sottoscritto e un altro condomino. Una un condomino e un'altra l'ultimo condomino. Ora, la stradina che interessa il mio garage è completamente dissestata, tanto da pregiudicare l'incolumità di mezzi e persone. L'altro condomino, che con me ha l'utilizzo della medesima strada, non entra con la macchina e non vuole fare alcun lavoro. Agli altri condomini ugualmente non interessa fare alcunché.
    La domanda è: come faccio a obbligare i condomini a fare questi lavori? Avevo pensato a far fare una perizia tecnica (a mie spese) per far valutare lo stato della strada ed eventualmente far fare i lavori a mie spese per poi chiedere la relativa quota agli altri condomini..che ne pensate?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Primo, per Legge sareste obbligati ad avere un amministratore. La rampa che è rovinata, devi dirci perchè si è così malamente ridotta? Ne hai fatto un uso eccedente alle sue caratteristiche? Infatti se lo stato disastrato fosse riconducibile ad un utilizzo sconveniente, ricadrebbe su di te l'obbligo della manutenzione. Se invece i danni sono riconducibili ad una situazione di realizzazione precaria, o semplicemente dovuti a danni meteorici o altro, diviene un obbligo condominiale in base ai millesimi di proprietà. (probabilmente, se non avete un amministratore, non avrete nemmeno una Tabella Millesimi.) E questo è il problema. Infatti, il tuo vicino, non utilizzando, con la vettura la rampa, vorrebbe esimersi dal contribuire. Il fatto, però, che usi la rampa pedonalmente, lo vede, di fatto, coinvolto nella manutenzione. Cosa fare?
    A) Raccomandata AR con cui si richiede di contribuire alle opere.
    B) Raccomandata AR con cui si scarica la responsabilità per danni a cose e persone sul condomino inadempiente alle opere.
    C) Raccomandata AR con cui si richiede di fornire un professionista di reciproca fiducia per stimare la congruità dei danni e la urgenza delle opere, in difetto di fornire un professionista da mettere in contraddittorio con un tuo professionista.
    Dopo di che, vedi il polverone che viene fuori e hai gli estremi di aver fatto il possibile, e se farai delle opere, avrai fatto tutti i passi per richiedere, anche per vie legali, la sua quota danni. Fatti assistere.
     
  3. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta. Allora, la casa è degli anni 70, e la rampa che è stata realizzata con piastroni di cemento e sassi (non so la definizione tecnica) si è rovinata perché in passato c'erano (ora abbattuti) dei pini nella strada adiacente le cui radici, oltre alla pioggia, etc.. con il tempo hanno rotto da sotto le piastre (che poggiano direttamente sulla terra nuda)..
     
  4. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    Salve ancora..Ma l'Amministratore non è obbligatorio da 5 condomini in sù? Ma anche se non fosse obbligatorio, come faccio a convincere (meglio costringere..) gli altri ad affidarci ad un Amministratore? Dico questo perché oltre al problema sopra evidenziato (piazzale) adesso c'è anche da fare dei lavori su un pozzetto delle acque che si trova sempre sul piazzale condominiale (altra ala però) e che serve me e un altro condomino..ebbene, li i lavori, secondo loro, dovremmo farli solo noi due...quindi credo che l'Amministratore, a questo punto sia urgente.!
     
  5. stelvio

    stelvio Nuovo Iscritto

    L'amministratore è obbligarorio da 4 condomini in su.
    Non devi costringere nessuno,fai domanda all'autorita giudiziaria, previo invio di raccomandate agli altri condomini spiegando le tue ragioni, a questo punto o decidete tutti insieme a chi affidarvi per l'amministrazione o......deciderà il giudice:
     
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Scusate se mi intrometto, fai una raccomandata A:R: a tutti in cui li richiami all'obbligo della nomina amministratore, anche in relazione ai problemi incombenti, e proponi due nominativi di buona reputazione ed un incontro tra tutti voi per definire il tutto. Potrebbe essere che con le buone ottieni il risultato.
     
  7. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    Buongiorno..Grazie a chi mi ha risposti, anzitutto..però chiaritemi questo..in rete ho letto che : l'Art. 1129. (Nomina e revoca dell'amministratore). Quando i condomini sono più di quattro, l'assemblea nomina un amministratore. Se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria, su ricorso di uno o più condomini...
    QUindi non mi è chiaro, se noi che siamo in 4 è obbligatorio o no?
     
  8. stelvio

    stelvio Nuovo Iscritto

    yes!, da 4 in sù.
     
  9. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non concordo. Dal C.C. :
    Art. 1129 Nomina e revoca dell'amministratore

    Quando i condomini sono più di quattro, l'assemblea nomina un amministratore. Se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria, su ricorso di uno o più condomini.

    L'amministratore dura in carica un anno e può essere revocato in ogni tempo dall'assemblea.

    Può altresì essere revocato dall'autorità giudiziaria, su ricorso di ciascun condomino, oltre che nel caso previsto dall'ultimo comma dell'art. 1131, se per due anni non ha reso il conto della sua gestione, ovvero se vi sono fondati sospetti di gravi irregolarità (att. 64).

    :daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  10. stelvio

    stelvio Nuovo Iscritto

    se ho sbagliato.....SORRY!
     
  11. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    in 4 condomini non c'è obbligo di amministratore
     
  12. sebby

    sebby Nuovo Iscritto

    devi chiedere a diverse imprese di lavoro, scegliere la più conviente e mandare il respettivo progetto ai tuoi condomini!! e mettervi d'accorso!
     
  13. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    L'accordo con i condomini è saltato..a qusto punto mi trovo il piazzale davanti al mio garage che sembra una trappola per cinghiali..
    2 domande..
    1) Posso io solo chiedere l'intervento di un Amministratore condominiale (ricordo che siamo 4 condomini)? e se si, come??
    2) se faccio fare una perizia tecnica che attesti lo stato di pericolosità del piazzale, a chi mi posso rivolgere per far si che anche gli altri partecipino alle spese di messa in sicurezza??
     
  14. chicco fabi

    chicco fabi Nuovo Iscritto

    Ragazzi Help..

    La situazione del piazzale è sempre peggio..in tasca ho due preventivi per i lavori, ma non riesco a sottoporli agli altri due condomini (uno si, pare sia con me) ma ogni tentativo di riunirci in Assemblea và ignorato..che posso fare?? (ricordo che non abbiamo nè un Amministratore nè una tabella millesimale..):occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina