1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Salve. Nel mio condominio sono stati sostituiti i contabilizzatori di calore e l'amministratore ha pagato con bonifico.
    Domande.
    1. Le detrazioni sono fatte per lavori di ristrutturazione o per lavori di risparmio energetico?
    2. L'anno in cui con la dichiarazione (UNICO, etc.) si effettua la prima detrazione è l'anno successivo a quello del bonifico condominiale oppure l'anno successivo a quello in cui il condòmino paga la quota di competenza?
    3. In quante rate si ripartisce la quota a rimborso?
    Grazie.
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Premesso che la sostituzione su ogni singolo calorifero presente nelle unità immobiliari sarebbe da considerarsi intervento di m.o. sostenuto per i singoli immobili e quindi opera non ammissibile. Ad ogni modo, l'amministratore ha comunque provveduto ad effettuare bonifico specifico seguendo la pratica a livello condominiale:
    1. detrazione del 50% (ristrutturazione);
    2. l'anno d'imposta successivo a quello in cui è stato effettuato il bonifico da parte dell'amministratore;
    3. 10 rate di uguale importo, indipendentemente dall'età anagrafica del contribuente.
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta, chiarissima.
    Un'altra domanda relativa alle spese sostenute quest'anno, 2013:
    quando termina l'applicazione della percentuale del 50% e si ritorna al 36%?
    Grazie.
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Il beneficio al 50% avrà termine il 30 giugno. Dal 1° luglio si ritornerà al 36%.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie
     
  6. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    De nada!:)
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' ben vero che i contabilizzatori/trasmettitori si trovano "negli immobili", attaccati ai caloriferi, tuttavia non sono "degli immobili", infatti sono il "naso" (sensore) del sistema CONDOMINIALE di misura del calore in ogni immobile. Se la premessa fosse vera (non lo è) la spesa non sarebbe detraibile perché non sarebbe condominiale.
     
  8. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Infatti.:stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina