1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. garibaldi68

    garibaldi68 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti.

    Come ho scritto in un altro thread dedicato alla detraibilità fiscale dei lavori, sto per fare questi lavori di ristrutturazione nella casa (perlopiù in proprio):

    - posa in opera parquet
    - messa a norma impianto elettrico
    - messa a norma impianti idraulico e termico
    - rasatura e tinteggiatura muri
    - piastrellatura e pavimentazione cucina
    - 3 nuovi infissi
    - installazione impianto di climatizzazione
    - chiusura di una porta e piccoli lavori di muratura

    La domanda:

    - sono tutti lavori in EDILIZIA LIBERA o per i quali è comunque sufficiente una C.I.L. per lavori in proprio? Oppure per alcuni di quei lavori è necessario l'intervento di un ingegnere/geometra e seguire procedure più complessa dalla semplice dichiarazione?


    Grazie :)
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    http://www.lavorincasa.it/articoli/in/normative/interventi-di-edilizia-libera/
    E una spiegazione degli interventi possibili come edilizia libera ossia come C.I.L, qui è sicuramente una C.I.L.A anche perché intervieni su più fronti tipo quello impiantistico impianto idraulico, termico e climatizzazione (non solo dichiarazione di conformità) ma sicuramente farai opere edili per permettere il rifacimento di tali impianti...per posare il parquet nuovo dovrai creare un nuovo massetto atto ad ospitarlo anche la piastrellatura comporta il rifacimento del massetto...
    Raccontata come in descrizione sopra sembra una cosina da poco, ma in pratica non lo è per niente è una vera e propria ristrutturazione con tanto di opere edili annesse...inoltre a fine dei lavori dovrai presentare a catasto anche una variazioni per le chiusure interne (porte o tramezze).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina