1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. signo

    signo Membro Attivo

    Buona sera, ho appena acquistato da una impresa un appartamento con giardino privato in esclusiva, che confina con altre due proprietà già esistenti.

    Una parte della recinzione è stata fatta da nuovo dal costruttore, un' altra invece è rimasta originale. Quella originale è una parte in cemento (che è il muro del box del vicino) e l' altra in recinzione.

    Ora: quella in cemento, è sporca per il passare degli anni, e a mie spese vorrei pulirla e poi tinteggiarla... il proprietario non può vederla xè per farlo dovrebbe entrare nella mia proprietà, o cmq la può vedere solo dalla strada pubblica.... essendo agibile solo dal mio giardino, posso pulirla e sistemarla senza dirgli niente?? Eventualmente, chiedendo, lui si può opporre???

    Per quanto riguarda invece la recinzione, aveva messo a suo tempo dei pannelli in plexiglass (probabilmente per non far entrare degli animali nella sua proprietà), ma che con il tempo sono diventati sporchi e brutti. Questi pannelli, sono attaccati alla rete all' esterno della sua proprietà, quindi sul mio lato di giardino... anche qui, io posso toglierli, o cmq sostituirli o pulirli senza chiedere niente visto che sono nel mio lato?? O se dovessi chiedere, lui si può opporre??

    Spero di essere stato abbastanza chiaro.

    grazie, signo
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    se paghi tutto tu non vedo perche' dovrebbe opporsi.
    naturalmente cerca di mantenere le cose come sono senza stravolgere l'originale.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    anch'io penso che, se ti accolli le spese, non avrà motivo di opporsi.
     
  4. Mannari Maria

    Mannari Maria Membro Attivo

    Il muro è in comunione tra i due proprietari, se uno si accolla le spese di miglioria che non ne mutano la funzionalità o l'estetica il confinante non ritengo possa opporsi.:)
     
  5. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    anche ammesso (ma va dimostrato) che il muro sia di sua proprietà fa comunque parte dei rapporti di buon vicinato manifestare le proprie intenzioni onde apportare delle migliorie per entrambe...
    se l'opposizione fosse accanita... dubito molto che il regolamento comunale consenta l'utilizzo di pannelli in plexiglass ... ergo non conformi.... vanno rimossi
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x Signo, x un buon vicinato è meglio proporre quello che vuoi fare al vicino ed in caso di rifiuto al vicino proponi che lo fai a tue spese e vedrài che non obietterà ciao adimecasa:daccordo:
     
  7. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    un piccolo appunto,
    i rapporti di buon vicinato vanno sempre promossi e mantenuti, quindi informare il vicino e' un'obbligo che deve nascere dall'interno di ogni persona che desideri manutenere qualcosa che e' in comune
    E' altrettanto vero che sempre per raporti di buon vicinato chi riceve tali comunicazioni non deve per puro spirito di contraddizzione negare ogli miglioria ancorpiu' se non interessa il suo lato

    Il mio consiglio quindi e' quello non di chiedere un'autorizzazione (perche' da' la possibilita' ad un'opposizione) ma con tutta la gentilezza disponibile informare che a breve si effettueranno dei lavori di manutenzione/pulizia/imbiancatura alle parti comuni sul lato di propria competenza, sottolineando che lo si comunica proprio per instaurare buoni rapporti di vicinato e che saranno eseguiti a proprie spese.

    scusate la sottigliezza
    saluti Marco ;)
     
  8. signo

    signo Membro Attivo

    grazie a tutti, la prima strada è proprio quella del dialogo, xè essendo vicino e ritenendomi "civile", non voglio avere problemi con i vicini.... il tutto nasce dal fatto che questo vicino ha avuto da discutere co n il costruttore di tutta la palazzina.... con l' altro proprietario del confine è andato tutto bene, il costruttore ha cambiato a spese sue il muretto in cemento e lo ha rifatto, poi ha cambiato e messo nuova tutta la rete metallica.....
    con questo so che ha vauto da discutere, xè quando il costruttore ha chiesto la stessa cosa a lui, lui gli ha chiesto in cambio di allungargli e alzargli un pezzo di muro esistente, e il costruttore si è rifiutato.... allora è rimasto tutto come in origine..... adesso non vorrei che lui se la prendesse con me che ho acquistato.....

    tutto qui

    grazie ancora dei vostri suggerimenti
     
  9. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un muro o una recinzione installati sul confine vengono automaticamente di proprieta comune ai due confinanti .
     
  10. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non fasciarti la testa prima di essertela rotta. tu sei una persona diversa. a me è capitato spesso di avere ottimi rapporti con persone da altri descritte come cerberi.
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina