1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Le agenzie di stampa gridano: "COTA, go home!". Possiamo gridarlo anche noi?
     
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma poverino! È un cosi' simpatico e bell'uomo. Io almeno, non so più se questa storia ci riguardi più
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se La Repubblica dice la verità, questa storia ci riguarda eccome! E poi guardiamoci sempre dalle persone distinte: invece di abbassare la guardia, alziamola.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    bah! Sono messi lì per tener a bada gli elettori. Li puoi cambiare, sempre poverini sono, sempre i poverini ci vanno. Un benefit glielo dobbiamo pur concedere, no? un viaggettino...una spesuncola...qualche rimborsetto...altrimenti ci vanno quelli che per sistemare le cose, dato che sono mooolto moralisti, molto si prendono, se non tutto.Dammi retta jacO che son più vecchia, meglio quelli che si fanno comprare. E' sempre stato meglio. Poi altrimenti per buttare giù quelli che vogliono mettere ordine, l'impresa sarà più ardua, e più pericolosa.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cota sa che molta gente fatica a tirare avanti, quindi, SE ha sperperato denaro come i giornali dico, deve essere punito. Come tutti quelli che delinquono, anzi più rigorosamente.
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certamente. Tra persone per bene...la brace però brucia di più della padella.
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Cosa c'entrano l'aspetto e la simpatia che suscita. Se ha sgarrato è giusto che paghi come, giustamente, è stata fatta pagare al signor B.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì. E non deve avere la cota di paglia. E non deve essere altezzoso, ma all'altezza del ruolo che ha ricoperto, ossia rispettoso della sentenza della magistratura.
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La politica. E' una questione politica, caro Criscuolo. E quando una questione diventa politica noi non possiamo più sapere la verità. Siamo un popolo di guelfi e ghibellini, sempre. Prendiamo il caso Cota. Cota è un governatore. I suoi compiti sono organizzare e definire compiti in tutta la sua regione. Se ad esempio vi sono 10 scontrini emessi nella stessa ora dello stesso giorno, potrebbe voler dire che il governatore tramite il suo staff è presente in dieci luoghi diversi. Questo staff sta distribuendo compiti, sta ordinando province enti e società private in tutta la regione. Questo modo di procedere, e non ce ne sono altri perchè qualsiasi ministro o amministratore delegato ha il suo staff, ora a pechino ora a chicago, è la normalità. Normalità che nella stragrande malafede di tutti, non vuole essere riconosciuta.
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Cara Arciera il sottoscritto per circa 20 dei suoi anni di vita lovarativa ha lavotato in 7 aziende diverse (nonostante l'aspetto ero e sono un irrequieto e quando non mi garbavano le cose me ne andavo); in tutte avevo il rismborso a piè di lista delle spese sostenute durante le mie trasferte. Però mi è bastata la prima volta che, emulando un collega, sono stato chiamato dall' ufficio amministrativo perché nella nota spese avevo presentato uno scontrino di una stazione di servizio dove, assieme all'immancabile panino, acqua minerale e caffé, era inserito una confezione di pocket coffee da 4 pezzi, che mi è stato contestato. Senza fatica ho preso atto di questa piccola, ma eccessiva, pretesa, pertanto quando mi fermavo nei grill facevo sempre due scontrini uno per lo stretto necessario da inserire in nota spese e l'altro per le mie cose voluttuarie. Dirò di più quando, lavorando in un'altra azienda, l'ufficio amministrativo ha chiesto a tutti i commerciali di farsi rilasciare lo scontrino parlante (quello in cui, come in farmacia, si inserisce la PIVA della azienda) ho adottato la politica di non presentare gli scontrini dei lunch fatti nei grill, ma appena potevo andavo al ristorante.
    Ora il problema è chi ha il compito di controllare le spese deve saper dire di no davanti alla presentazione di pezze giutificative palesemente ingiustificate, altrimenti ad un ulteriore controllo dei conti da parte della GdF chi ha avallato le spese deve essere condannato assieme a chi ha sgarrato perché ne è complice.
    Per quanto riguarda la giustificazione della politica è ora di finirla. Se io litigo con il mio vicino di casa perché fa pisciare il suo cane sul mio zerbino e gli assesto un ****otto in faccia rompendogli gli occhiali vengo condannato per lesioni gravi. Se io, come appartenente ad un movimento politico (di destra o di sinisra) vengo alle mani con una persona per questioni di viabilità e con lo stesso ****otto rompo i medesimi occhiali se vengo, giustamento condannato, posso dire che la sentenza è una sentenza politica.
    Basta!! Basta!! Basta!! e poi ancora Basta!!
     
    A meri56 piace questo elemento.
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qui però non si tratta della tua viabilità. Bensì si sta decidendo di come tu devi vivere. I modi, i tempi e le funzioni. Questa lotta politica è una novità per l'Italia. Dopo il muro questi diversi modi che si stanno decidendo, possono essere tutti possibili. Questa possibilità, mi sembra proprio, ha dato alla testa un pò a tutti i poteri dello stato.
     
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un discorso che non fa una piega. Basta con le assoluzioni: cominciamo con le risoluzioni, senza fare sconti a nessuno. I furti con la carta di credito da parlamentare sono scandalosi, soprattutto in tempi di crisi.
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In ogni parte del mondo non può che funzionare così. Anzi, più le maglie sono larghe, più portano a casa ricchi contratti. Più le commissioni parlamentari, avamposti di possibili ulteriori contatti industriali, hanno possibilità di manovra, anche personali, grandi alberghi, ristoranti di lusso e quant'altro la vostra mente possa aggiungere, più sono percepiti come partners affidabili e solvibili. Purtroppo è così. Ognuno di noi di fronte ad un grande studio e ad uno studiolo di borgata, dove si indirizzerebbe? la domanda, se mai, è: perchè ci si mette i bastoni tra le ruote? E' presto detto. I soldi, il potere, il futuro per tutta la famiglia con annessi e connessi, l'avidità è talmente grande che ci si sta inventando di tutto e di più per soppiantare una parte e prendersi Roma, come dicevano nella banda della magliana. E il popolo che gli va dietro? senza la speranza di vedere un quattrino di tutto questo ben di dio a disposizione di sindaci e cariche varie? perchè lo fa? perchè è sempre arrabbiato. Ed ora di qua ora di là pur di sfogarsi segue sempre un pifferaio. E perchè invece non si mettono d'accordo e si spartiscono Roma? perchè...perchè...l'ingordigia nell'impero romano, dove si sono massacrate famiglie su famiglie aristocratiche fino a che non v'erano più aristocratici (così è successo) ce lo insegna. Da di pietro in poi hanno rovinato file di quadri dirigenti fino alla seconda terza quarta fila, E quel che ci rimane, la mediocrità, è sotto gli occhi di tutti
     
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Domanda: le (as) soluzioni concrete???
     
  15. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e noi stiamo parlando di 4 snack comprati al ristoro autostradale...di un ventimila euro per una regione come il Piemonte i cui esponenti dovrebbero girare per tutto il mondo per vedere dove piazzare metropolitane e ponti dell'impregilo.
     
  16. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E' ancora necessario l'utilizzo della moneta agli esseri umani per accedere a beni e servizi?
    Abbiamo l'obbligo di dubitare fortemente dell'attuale paradigma economico basato sul profitto, non per altro, perchè lo abbiamo ereditato in modo "passivo" dalle generazioni passate, portandoci indietro di circa 2000/3000 anni.
    Se analizzassimo questo concetto, con metodo "Scientifico" e non di appartenenza politica/religiosa, credo sia possibile trovare risposte comuni, libere da condizionamenti storico/culturali.
    Solo approcciando con questa nuova visione, è possibile costruire una nuova società, tecnologicamente avanzata, senza il potere delle banche, affiliate alla leadership politica, aggiungendo anche l'egemonia dei poteri religiosi.
    Io dico: costruire un nuovo paradigma, dove è possibile l'eliminazione progressiva del denaro, e con l'utilizzo settoriale della tecnologia, gli esseri umani possano accedere "GRATIS" ai beni e servizi.
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sarò rude (non Ruby), ma premia molto il fai da te nella giustizia: i tempi si accorciano in modo clamoroso e non è detto che la giustizia sia peggiore. Oltretutto i malvagi verrebbero fermati per sempre. Chi dice che il medioevo fu un periodo buio fa confusione con i nostri tempi, oppure chiama medioevo i giorni nostri, oppure confonde l'Italia con la Finlandia, dove la notte dura a lungo.
     
    A meri56 piace questo elemento.
  18. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    i malvagi verrebbero fermati per sempre. ti fa onore. purtroppo quando riprenderà l'economia e i rubinetti dovranno essere aperti e il deputato che aiuterà un' impresa italiana a vincere una gara estera, e che vede miliardi di euro muoversi da una parte all'altra e persone che trattengono fette Legali di questo contratto (azionisti, amministratori, commercialisti a percentuale come studi di avvocati etc.) si deve accontentare del suo stipendio, cosa farà? Tutti addosso al sottosegretario che non saprà da dove arriva la sua casa, e via discorrendo. Tutti gli altri compensi inimmaginabili (cifre da sette/otto zeri per studi di avvocati, commercialisti, amministratori e staff premiato a percentuale, benefit vari, faccendieri che tengono le relazioni più intime, giornali che appoggiano il commercio in atto) non saranno mai toccati. Mi sembra che questa esigenza di legalità da più parti mostrata, e non a torto, sia manovrata da una idea contorta di democrazia. Ovvero si continua a tenere sotto scacco, a roma si dice sottoschiaffo, quelli che dovrebbero essere la direzione del tutto. Quelli che in realtà sono la direzione del tutto. Toccarli, e si tocca conseguentemente anche il loro elettorato, vuol dire smembrare giorno dopo giorno la direzione strategica del Paese. Ora, quanto dovrebbe guadagnare chi dà la direzione e conseguentemente fa lavorare gli studi d'avvocati, i commercialisti, gli amministratori con gli uffici studi, etc-?
     
  19. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La riforma della giustizia, la vuole anche il giovane sindaco toscano, a danno della magistratura e "a favore della politica". Vuole tagliare le reversibilità delle pensioni alle vedove, taglio alla sanità, meno diritti al lavoratore.
    Mi domando: è "il nuovo" che avanza, oppure è il trito e ritrito?
     
  20. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Okay, okay. Siamo però tutti d'accordo che la direzione del paese deve ritornare ad essere legittimata. Non si può però stargli col fucile puntato altrimenti non lavorano bene (quanti sindaci in ogni dove per paura di sbagliare non prendono i contributi europei?)
    Legittimati significa che come il capo dello stato non devono rispondere delle loro azioni fin quando sono i rappresentanti del paese. Altrimenti non se ne esce fuori. Saranno le libere elezioni a decretare il proseguo o meno. Belli di mamma, o di nonna, qui sono tutti uomini e donne. Col socialismo, la dura morale, non ha lavorato più nessuno.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina