1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tarugho

    tarugho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    salve a tutti !! e buongiorno,

    sono un portinaio di 13 anni di servizio 3 mese fa ( dicembre 2014 ) è arrivato una lettera di avviso di licenziamento che tra 3 mese devo lasciare il mio posto .( sarebe tra 4 giorni da adesso ).
    l'amministratore mi dice prima che mi deve pagare ancora di 6 mesi come disoccupazione ,di stipeindo (salaro ) scusate se sbagliato non sono Italiano !! piu TFR e ferie non godute. oggi me ha detto che lui (amministratore) non ha detto che mi doveva pagare 6 mesi come gli ha detto prima .che non è sulla legge che mi devi pagare .il 6 mesi è da collocamento che devo chiedere il disoccupazione .mio demanda è vero che ha detto a me che non è sulla legge o ho diritto di avvere ancora 6 mese di paga + permessi non goduti + TFR ?

    grazie a voi anticipamente !!!
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Le consiglio di andare da un sindacato per
    - controllare che il licenziamento sia regolare. Chi l'ha licenziata: l'amministratore o su decisione dell'assemblea?
    - viene eliminato il servizio di portierato o assumono un nuovo
    portiere? Lei ha qualche colpa per il licenziamento?
    - cosa stabilisce il suo contratto circa il preavviso che deve esserle inviato? Sono stati rispettati i tempi di preavviso?
    In ogni caso lei ha diritto:
    - a tutti gli stipendi e Tfr maturati sino al ultimo giorno di lavoro (a carico del condominio)
    - all' indennita' di disoccupazione
    causa licenziamento (a carico dello Stato - Inps). Trova molte informazioni qui sotto

    INPS - Informazioni
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Vedi il documento allegato: art. 118 e successivi.
     

    Files Allegati:

  4. tarugho

    tarugho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    i condomini che decide di licerzarmi per redurre le spesse ma secondo me non è questo il motivo perche hanno sempre lamentare che non faccio bene il mio servizio. loro vogliono che faccio tutto oltre quello che scritto a mio contrato cio'e
    angche giardino oltre 5000mq mi pagano solo il taglio di prato le foglie non mi pagano se faccio il giardino si lamentano che non lo faccio la guardiola se sono nel guardiola si lamentano per giardino . in fine dicidono di prendere impresa di pulizia e giardinieri .
     
  5. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Sospettavo
    Vada da un sindacato, un loro parere non costa nulla.
    Se lei è stato licenziato perchè il Condominio haeliminato il portiere, non ci sono possibilità per Lei; ma se invece hanno licenziato Lei e poi riassumono un nuovo portiere... allora Lei potrebbe avanzare delle pretese.
    A distanza non è possibile darle consigli efficaci.
    Qual'è il contratto che ha sottoscritto, con quale categoria sindacale e quale quella del Condominio? Ce ne sono diversi, non tutti hanno le stesse regole....
    Saluti.
     
    A tarugho piace questo elemento.
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Certamente vi sono alcuni aspetti da chiarire per cui vada da un collega giuslavorista di Monza che saprà verificare l'accaduto alla luce del CCNL... altro che il solito sindacato che non costa nulla....:shock:
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Si discutesse aprioristicamente su quale possa essere la scelta migliorie quanto a tutela offerta e possibile risultato...... forse anche converrei (non si dimentichi tuttavia come anche nel e/o per il sindacato ci siano colleghi assai ferrati e preparati in materia); purtoppo, chi scrive non pare in grado d'affrontare il costo di un legale "esterno", salvo non gli venisse indicato chi esercitasse pro bono....
    Cordialità.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  8. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Dopo tredici anni di servizio ???
    La sua valutazione sulle tasche dell'ex lavoratore e costo del legale "esterno" (esterno a che ???) mi sembra perlomeno inopportuna... anche perchè non sa che la difesa stragiudiziale del lavoratore non comporta spese.
     
  9. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Egregio Avvocato,
    ciascuno sa far di conto solo e con riferimento alle proprie tasche.....
    Lei dopo 13 anni di professione non avrà problema alcuno; ahimè, ci son anche persone che, dopo 13 anni di lavoro, non han potuto risparmiare un bel nulla.

    Quanto a quello che il sottoscritto sappia o meno circa l'extragiudiziale.......... non è cosa su cui Ella possa sindacare: potrei benissimo essere un suo collega.

    Lei rappresenta una categoria vocata ad applicare la legge; per il futuro mi faccia la cortesia dall'astenersi da affermazioni sì poco eleganti:
    Cordialità
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  10. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Absit iniuria verbis egregio sindacalista anonimo... :maligno:
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non sono un sindacalista. Ritenti:
    Intelligenti pauca.
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certo che chiamare giardino un terreno di 5000 mq, corrispondente ad un quadrato di oltre 70 m di lato, mi sembra un'esagerazione. E curarlo, se è un prato non è molto impegnativo, ma, se ci sono fiori e piante, è un altro discorso, che esula dalle incombenze del portinaio.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  13. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sempre..."pauca"...Anche gli eletti prendono solenne cantonate prima, durante e dopo "approfonditi" confronti.
    Nessuno...immune. Quiproquo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina