1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fino

    fino Nuovo Iscritto

    Buongiorno, sto caricando la mia carta Visa Electron circuiti internazionali dal mio conto corrente bancario per poi prelevare i miei soldi (dalla carta Visa) e tenerli in casa (mi sto attenendo al contratto della carta Visa che stabilisce i prelievi fino a 10.000,00 Euro al mese e fino a 50.000,00 euro all'anno). Non vado in Banca a prelevare perchè i miei orari non lo permettono, mentre con la mia carta Visa posso prelevare, quando posso o voglio, nel mio tempo libero. In Banca mi hanno fatto notare che devono fare la segnalazione per antiriciclaggio, mi pare strano perchè il contratto della carta Visa stabilisce le modalità dei prelievi e mi risulta che il trasferimento di denaro oltre il limite stabilito dal Dlgs 231/2007 è vietato tra soggetti diversi, ma non quando l'operazione di trasferimento avviene tra il soggetto e la banca, che come sappiamo è un intermediario finanziario abilitato. Per me, quando trasferisco i miei soldi dal mio conto corrente bancario sulla mia carta prepagata Visa, tramite la mia Banca che è un intermediario finanziario abilitato, e poi li vado a prelevare per tenerli in casa, è come se mi recassi in Banca a prelevare i miei soldi per tenerli in casa. Mi sembra che quello che sto facendo sia legale perchè mi hanno sempre detto, contrariamente alla Banca, che " Puoi invece prelevare quanto vuoi (anche un milione di euro) e versarli su un altro tuo conto in un'altra banca, o tenerli in casa sotto il materasso dato che questo non costituisce trasferimento tra soggetti diversi". Grazie per l'attenzione.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Devi leggere l'art. 41 di quella norma. Non l'art. 49.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mah, io so che adesso anche in banca ti chiedono il motivo del prelievo per importi dai 1000 euro in sù.
     
  4. britallico2

    britallico2 Ospite


    Il fatto che loro fanno la segnalazione per antiriciclaggio non significa che sia illegale prelevare soldi dalla banca e tenerteli sotto il materasso: sono i tuoi soldi e fino a prova contraria ne puoi fare quello che ti pare.

    Ovvio che con tutti i delinquenti che ci sono in giro, gli spostamenti di denaro contante provocano un certo chiamalo-come-tu-vuoi e come tale e' normale che la banca segnali..

    Se li prelievi dal bancomat, tieni ricevute e resoconti della banca cosi' se devi dimostrarne la provenienza puoi farlo facilmente.
     
  5. fino

    fino Nuovo Iscritto

    Mi sembra la risposta più ovvia e logica e ne seguirò il consiglio anche se, in questo caso, non dovrei dimostrarne la provenienza perchè li sto prelevando dal mio conto corrente bancario e l'operazione di trasferimento avviene tra il soggetto e la banca, che come sappiamo è un intermediario finanziario abilitato. Grazie a tutti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina