• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Maximetto

Nuovo Iscritto
Sono prprietario di 2 box nella città di Roma, entrambi forniti di tutti i servizi, la domanda è:
Una volta affittati, i locatari possono tranquillamente esporre i nomi su citofono e cassetta postale?
I contratti d' affitto in questione hanno una struttura particolare?
Grazie in anticipo a chiunque possa aiutarmi.
 

Mariangela Morelli

Membro dello Staff
Direi che il nome sul citofono e sulla cassetta postale (SE IL BOX AUTO NE E' DOTATO) è in diritto del conduttore di esporlo.
Il contratto di affitto di box auto è regolato dal codice civile e non ha una durata minima, per cui puoi regolarti per la durata come credi (6 mesi, 1 anno ecc.).
Ricordati che se non fai un contratto tacitamente rinnovabile ad ogni scadenza, dovrai rifare un contratto nuovo ad ogni scadenza.:fiore:
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
COSA vuol dire un BOX DOTATO di tutti i SERVIZI????...e a che serve a uno che parcheggia l'auto il CITOFONO?....per la cassetta postale idem....salvo che uno voglia mettere il DOMICILIO e farsi portare la posta dove ha il box anche avere la cassetta della posta è un pò anomalo....ma per caso i box sono diventati dei piccoli "loft"??...
 

Maximetto

Nuovo Iscritto
Per servizi intendo corrente elettrica, acqua e allaccio in fogna, di conseguenza entrambi hanno il bagno ma non sono dei "loft". Citofono e cassetta postale ce li ho trovati e da quì è nata la mia domanda.
Un "box" è un "box", io lo affito poi chi lo prende purchè sia legale credo possa farci ciò che vuole.
Non sono un' espertone, sono quì apposta!!!
 

ralf

Nuovo Iscritto
Maximetto, io ci andrei un pò più cauto. Se lo affitti come box e poi dopo ci fanno altro il condominio può naturalmente avere a che dire, se lo affitti come box , poi all'interno ci vivono e capita un incidente di qualsiasi tipo stai pure tranquillo che qualche domanda in più ti viene fatta.Il bagno è regolare? Affitti il box vuoto o all'interno c'è qualche mobilio? Era questo l'argomento? il citofono è parte dell'argomento? Scusa la schiettezza ma hai chiesto un parere.:daccordo:
 

Maximetto

Nuovo Iscritto
Ok, partiamo da zero.
Ho acquistato un appartamento munito di box, nello stesso stabile ho aquistato altri 2 box, non so perchè il costruttore per questi ultimi abbia previsto il citofono e la cassetta postale. Allo stesso tempo oltre al contatore per la corrente c'è quello per l' acqua che puntualmente viene controllato dall' incaricato dell' amministratore per la divisione dei pagamenti.
Detto questo, credo sia tutto regolare bagno compreso.
Premetto che io li affitto privi di qualsiasi mobilio, proprio perchè devono svolgere la funzione di box auto, é naturale che una volta affittati starò molto attento che chi li prenda non ci si stabilisca a residenza.
Per carlor, perchè dici che ci vuole il certificato di abitabilità?
ralf, non hai bisogno di scusarti, il mio è proprio bisogno di chi ne sa più di me!
Grazie a tutti.
 

Mariangela Morelli

Membro dello Staff
Direi di controllare il rogito di acquisto. Se hai acquistato un box e nel catastino risulta un gabinetto, non vedo che cosa ci sia di irregolare.
Comunque, per essere più realista del re ti consiglio di andare all'ufficio tecnico del tuo comune con il rogito e il catastino e di controllare la regolarità dell'immobile acquistato (box).
Se ti confermeranno che la licenza edilizia è stata rilasciata costì ed il costruttore non ha realizzato nulla in più, sei a posto.
Se così non fosse, ti consiglio di rivolgerti immediatamente ad un legale in quanto ti è stato venduto un bene non conforme alla licenza edilizia e ti devi tutelare per non passare guai in futuro.
Non avere timore e controlla esattamente ciò che hai acquistato.
Se tutto è regolare, come penso che sia, non avere timore e utilizza l'immobile come box usando pure il gabinetto, la cassetta postale ed il citofono:fiore:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Salve a tutti , volevo porre un quesito. Ho acquistato una casa Novembre 2017, seconda casa , che fino ad oggi è stata la residenza di mia figlia e il figlio. Ho messo in vendita la casa e ho trovato un acquirente che mi offre quasi il doppio di quanto pagato. Ai sensi dell'art. 67 del TUIR essendo stata residenza di mia figlia devo pagare o meno la plusvalenza ?? Grazie per chi potrà darmi risposte
Alto