1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. saralu

    saralu Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti, sono nuova e vorrei dei consigli perchè i miei inquilini hanno deciso di andare via senza il preavviso, e sfruttando i 2 mesi dati come cauzione per pagare i prossimi 2 mesi di affitto.
    Oltre alla beffa in se stessa, il mio dubbio è relativo alle bollette. Essendo questa una famiglia da evitare ( in realtà non vedo l'ora che vadano via), mi chiedo : quando arriveranno le bollette, come farò a pretendere il pagamento, visto che loro si saranno dati alla macchia e io non ho più la cauzione? Inoltre, la tassa da pagare di euro 67, devono pagarla loro? Ho pensato di dirgli di andare via un mese prima, fargli sfruttare solo un mese di cauzione, e tenermi un mese per coprire queste eventuali spese e danni (che devo ancora accertare)... Possibile che io non abbia nessuna tutela ? Posso minacciarli di far cambiare la serratura visto che loro sono inadempienti non avendo dato preavviso e comunque sostengono di non poter pagare anche gestendo un bar ?
    Grazie a chi vorrà illuminarmi !!

    Saralu
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Può avere ogni tutela di legge ma più che essere illuminata deve rivolgersi subito ad un legale che dopo aver verificato quanto sta accadendo, il recesso non ha valore se non comunicato formalmente, agisca con una diffida nel suo interesse senza perder tempo contestando quanto scrive in maniera confusa.
    Se le utenze domestiche sono rimaste a suo nome, grave errore, verifichi subito la situazione dei pagamenti.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
  3. saralu

    saralu Nuovo Iscritto

    La ringrazio per la risposta, ma si rende conto che in questi casi, cioè affitti irrisori (circa 450 euro), rivolgersi ad un legale e affrontare tutte le spese è poco conveniente.
    Le utenze non sono intestate a me.. Comunque ho parlato con loro, e chiaramente mi hanno detto che pagheranno i consumi, ma sfrutteranno la cauzione per pagare gli ultimi 2 mesi di affitto e... andranno via per la data che mi avevano già comunicato con raccomandata!! Rivolgendomi ad un legale, otterrei forse qualcosa da loro, ma spenderei molto di più per difendermi,probabilmente.
    Grazie, Saralu
     
  4. carlo16352

    carlo16352 Membro Junior

    Raccomandata di messa in mora in mancanza di disdetta formale.
    La prassi della caparra trattenuta da parte dell'inquilino in conto pigione non vale.
    Vedra' che trovera' un accordo dopo la messa in mora.
     
  5. saralu

    saralu Nuovo Iscritto

    :confuso:Grazie per l'informazione, mi informerò sulla "messa in Mora" non so cosa sia !!

    Saralu
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina