1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. M.mauro

    M.mauro Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti , ho ricevuto da un inquilino una lettera di un avvocato, che mi comunica il comportamento incivile del locatore ( es. rumore, sporcizia ecc.) al quale ho affittato il mio appartamento, mentre il suo e' al piano inferiore , la sua scadenza del contratto di locazione e' prossima cioe' poco piu' di 6 mesi , ed era gia' mia intenzione di non rinnovargli il contratto, ora avendo ricevuto questa lettera posso anticipare diciamo lo sfratto? Oppure mi conviene " con le buone" a comunicargli subito la disdetta con la raccomandata con ricevuta di ritorno rispettando i termini del contratto? Mentre per la lettera dell'avvocato come mi devo comportare?
    Un grazie a chi mi vorra' rispondere!!!!
     
  2. asana

    asana Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ciao, meglio sempre procedere con le "buone", anche perché non credo ci siano alternative. per quanto riguarda le lamentele dei vicini non credo che tu sia responsabile del comportamento di altri che non siano minori a tuo carico...
     
    A AZALEA piace questo elemento.
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vai con le "buone" . Comunica al tuo inquilino già fin da ora, che non hai intenzione di rinnovare il contratto e, per tenere buono l' avvocato comunicagli, magari allegandogli una copia della tua disdetta, che nonostante tutto, non sei responsabile del comportamento del locatario e che per i rumori molesti e per la sporcizia ecc ci si deve rivolgere alle autorità competenti quali Polizia Locale, ASL e chi più ne ha, ne metta.
     
    A AZALEA e alberto bianchi piace questo messaggio.
  4. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Locatario. Il locatore sei tu.
     
    A Daniele 78 e alberto bianchi piace questo messaggio.
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se nel regolamento condominiale contrattuale è riportato che il condomino proprietario risponde anche del comportamento e dei danni arrecati alle parti comuni del condominio dal locatario la lettera dell'avvocato non è fuori luogo.
    Se questa clausola non c'é la lettera dell'avvocato è inutile e pericolosa per lui (che queste cose dovrebbe saperle) e per il suo assistito in quanto tu potresti denunciarli entrambi per diffamazione.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  6. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bisogna intendersi cosa s'intenda per danni alle parti comuni...e del comportamento senza che quest'ultimo venga specificato...la qualcosa credo impossibile ( esempio: il suo inquilino indossa scarponi che lasciano traccia sulle scale e sull'androne...)...non credo che ci si possa conglobare anche i danni immateriali e quelli fisici alla persona. Se l'inquilino offende o da un calcio ad un altro
    condomino la responsabilità dovrebbe ricadere su di lui e non sul
    malcapitato Locatore. E se indossa scarponi o altro di inconsueto nessuno potrà accampare pretese con risvolti contrattuali da regolamento condominiale. Idem per gli schiamazzi notturni o diurni che siano. Si dovrebbe invece ragionare in questi termini: e se invece di essere inquilino, fosse proprietario??? Non è la veste che può determinare la responsabilità... Bensì è l'attore che con le sue azioni
    produce il danno. Così credo che sia. Quiproquo.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    prima doveva far intervenire l'amministratore e non scrivere al locatore, se l'inquilino ti paga regolarmente tienilo buono, specialmente in questo periodo, e poi verifica se le lamentele siano reali e non solo di ripicca, qualche tolleranza ci deve essere fra comunisti, poi l'avvocato doveva scrivere al locatario e non al locatore ciao e auguri
     
  8. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Ossia il condòmino dell'appartamento sottostante quello di tua proprietà, locato, si lamenta per i rumori provocati dal tuo inquilino? Se ho capito bene parla con l'inquilino e digli con pacatezza e con fermezza, guardandolo negli occhi, di comportarsi bene.
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e lui cosa pensi che ti (dirà) risponda
     
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Secondo me, l'intervento esterno (avvocato tuo e proprietario è pericoloso). Siccome dell'amministrazione delle parti comuni ma ANCHE della buona convivenza civile nel condominio l'Amministratore sarebbe molto interessato a garantire (proprio per il suo ruolo), coinvolgilo e vedi se con la sua imparzialità riuscite a trovare il compromesso (una mediazione), altrimenti è una situazione che rischia di degenerare.
    E portarvi o dal giudice di pace o direttamente in Tribunale.
     
  11. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Potrebbe ringraziare perché lui non si era accorto di sbagliare e nessuno gliel'aveva mai detto prima.
    Diverso scenario: potrebbe arrabbiarsi e dare un pugno, o peggio, al locatore civile.
     
  12. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Proprio per non rischiare il secondo scenario da te prospettato e molto più probabile, ci vuole un super partes direttamente interessato alla convivenza civile nel condominio (ossia l'Amministratore) in modo da arrivare alla soluzione bonari quanto prima possibile.
     
  13. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ???
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Il problema non è del locatore, ma del locatario, che si assumerà tutte le responsabilità, sia civile che penale
     
    A pippopeppe piace questo elemento.
  15. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    E' il locatario (l'inquilino) ad essere incivile, non il locatore. Maxbiag ha ragione.
     
  16. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    nel mio condominio la resposabilità del comportamento civile è personale e non dei proprietari. condivido quanto asserito da adimecasa.
    se un mio inquilino ammazza un condomino non vado io in galera.
     
  17. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    questo non c'entra.
    In alcuni regolamenti condominiali è riportata una clausola di corresponsabilità civile (non penale) nel caso in cui un proprietario di una unità immobiliare del condominio la affitti.
    Se l'inquilino tenta il suicidio e fa il botto arrecando danni alla struttura dell'edificio, se nel regolamento di condominio è prevista questa clausola, il condominio può promuovere una causa di risarcimento danni nei confronti dell'inquilino ed, in solido, anche al proprietario dell'appartamento.
     
  18. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come lo esponi Luigi è certamente così. Ma il proprietario è chiamato a rispondere in solido anche quando l'inquilino non paga servizi condominali a lui intestati, come per esempio il riscaldamento. Solo in caso di insolvenza del responsabile e, nel caso da te prospettato, dei suoi
    eredi il proprietario dovrà farsene carico. Ma credo solo dopo l'accertata insolvenza dei primi, come sopra indicato. Altrimenti la contemporaneità del procedimento risarcitorio potrebbe indurre in tentazione i veri responsabili. Ed infatti con la nuova legge l'amministratore potrà farlo. Non so invece per il vicino di pianerottolo
    che lamenta un danno alla propria porta di casa. Quiproquo.
     
  19. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, solo che, a mia volta, non avevo letto il titolo (fuorviante) della discussione dove erano stati invertiti il locatore con il locatario.
     
  20. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    In effetti succede che chi pone un quesito rischia di non avere la risposta giusta se non si sa spiegare!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina